un parco eolico al tramonto con un grafico e il logo di Eni in sovrimpressione
È il momento di comprare azioni Eni? - Borsainside.com

Eni S.p.A. è un’azienda energetica integrata a livello globale con un impegno costante nel perseguire gli obiettivi green fissati a livello europeo e promuovere un accesso efficiente e sostenibile all’energia.

I target di produzione energetica di Eni

Eni prevede una produzione di circa 1,63 milioni di barili al giorno per il trimestre in corso. Per l’intero anno 2023, ci si aspetta che la produzione di idrocarburi rimarrà nell’intervallo di 1,63-1,67 milioni di barili al giorno, considerando uno scenario di prezzo del petrolio a 80 dollari al barile.

Nel contesto delle attività di Eni e delle performance della società, è fondamentale evidenziare il coinvolgimento di Russell Investments Group Ltd. Rosa, che ha recentemente incrementato la propria quota in Eni S.p.A. Questo azionista ha aumentato la sua partecipazione al 60,6% nel primo trimestre dell’anno, acquisendo ulteriori 62.636 azioni durante il periodo.

Non solo Russell Investments Group Ltd. Rosa, ma anche altre realtà istituzionali e hedge fund hanno recentemente apportato modifiche significative alle proprie posizioni in Eni.

Parallel Advisors LLC ha aumentato la propria partecipazione in azioni Eni del 9,4% nel quarto trimestre. Questa società ora detiene 4.068 azioni dell’azienda, con un valore di 117.000 dollari, grazie all’acquisizione di ulteriori 349 azioni nell’ultimo trimestre.

Ritholtz Wealth Management, invece, ha fatto segnare un incremento del 139,3% nella sua posizione in azioni Eni durante il primo trimestre dell’anno. Attualmente, questa società possiede 17.403 azioni, per un valore di 487.000 dollari, avendo acquisito ulteriori 10.130 azioni nel periodo.

Nuove partecipazioni e incrementi

Consulenti per gli Investimenti Costieri Inc. è entrata in gioco nel primo trimestre, acquisendo una nuova partecipazione in azioni Eni del valore di circa 213.000 dollari.

Donoghue Forlines LLC ha invece incrementato la sua quota del 60,3% nel quarto trimestre, detenendo attualmente 28.935 azioni Eni, per un valore complessivo di 829.000 dollari.

Merit Portfolio Management, infine, ha dimostrato un notevole incremento del 48,6% nel primo trimestre. Questa società detiene attualmente 133.944 azioni Eni, per un valore di 3.750.000 dollari, dopo aver acquisito ulteriori 43.834 azioni nell’ultimo trimestre. Complessivamente, gli investitori istituzionali e gli hedge fund possiedono l’1,37% delle azioni Eni.

eToro: la piattaforma per investire in Eni S.p.A.

Se desideri investire in azioni Eni S.p.A., la piattaforma più affidabile e sicura è eToro. Con eToro, puoi entrare nel mercato azionario come un vero professionista, acquistando azioni o operando tramite CFD con i titoli sottostanti. Clicca qui per aprire un conto demo gratis con eToro.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.