Azioni Inwit scivolano su previsioni esercizio 2023. Cosa sta succedendo?

Azioni Inwit - BorsaInside

Ancora una giornata con poche luci a Piazza Affari. Dopo le recente sedute poco mosse, anche oggi il Ftse Mib non sembra brillare più di tanto. Il paniere di riferimento di Borsa Italiana si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un rialzo dello 0,1 per cento a quota 28700 punti. Tra le quotate che stanno appesantendo più di tutte il paniere di riferimento della borsa di Milano ci sono Iveco e Inwit. In questo articolo focalizzeremo la nostra attenzione proprio su Inwit.

Il titolo segna un ribasso dell’1,9 per cento a quota 11,8 euro. A causa della flessione in atto oggi, Inwit ha praticamente annullato il rialzo che fino a ieri si era accumulato su base mensile. Ad oggi il prezzo delle azioni Inwit è quindi invariato rispetto a quello di un mese fa. Viceversa dal raffronto con le quotazioni di un anno fa emerge una progressione del 18 per cento. Comunque stiamo parlando di una quotata che si è apprezzata nel raffronto annuo.

Preso atto del ribasso in atto oggi, quali sono i fattori che stanno spingendo gli investitori a vendere? La flessione può essere messa in correlazione con una notizia ben precisa. Proprio oggi la quotata ha infatti comunicato le previsioni aggiornate sull’esercizio 2023. Si tratta di un’informazione che può essere molto preziosa per gli investitori che già hanno aperto delle posizioni sul titolo e che sono interessati a farlo.

Prima di scendere nel dettaglio, abbiamo il piacere di ricordare che da alcuni mesi con il broker eToro si possono comprare anche le azioni italiane reali. Non si applicano commissioni ma sono previste altre fees. Resta salva la possibilità di operare con i CFD azionari grazie ai quali è possibile fare trading sia al rialzo (long) che al ribasso (short). Nel caso del trading con i CFD si può anche usare la demo gratuita per fare pratica senza il rischio di perdere soldi veri.

–REGISTRATI GRATIS SU ETORO PER AVERE LA TUA DEMO>>

Cosa è e di cosa si occupa Inwit

Trader in azione
Azioni Inwit e previsioni 2023 – BorsaInside

Inwit è l’acronimo di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. È una società italiana che opera nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni senza fili. La società si occupa principalmente della gestione e dello sviluppo di infrastrutture di telecomunicazioni, tra cui torri, antenne e siti di telecomunicazioni, fornendo servizi di connettività wireless a operatori di telecomunicazioni e altri clienti.

Fondata nel 2015 come una joint venture tra Telecom Italia e il Gruppo F2i, un fondo di investimento italiano, Inwit fa parte del Ftse Mib che raggruppa i titoli italiani a maggiore marker cap.

Inwit previsioni esercizio 2023

Le previsioni sull’esercizio 2023 di Inwit sono state elaborate da i broker che coprono il titolo, in tutto 17 banche d’affari. Vista l’ampiezza del campione su cui è stato calcolato il consensus, si può ipotizzare che le stime siamo molto veritiere. Ma veniamo ai numeri. Stando alle previsioni, Inwit dovrebbe chiudere l’esercizio in corso con ricavi pari a 969 milioni di euro, in aumento rispetto ai 853 milioni ottenuti nel 2022.

Per quello che riguarda le altre voci di bilancio, il margine operativo lordo MOL di è previsto a 885 milioni di euro contro i 779 milioni dell’esercizio precedente. E per finire gli analisti prevedono che il flusso di cassa ricorrente si possa attestare a quota 593 milioni di euro. Anche in questo caso si tratterebbe di un dato in aumento visto che nell’esercizio 2022 la stessa quotata aveva raggiunto un flusso di cassa ricorrente pari a 491 milioni di euro.

Comprare azioni Inwit può essere un giusto modo per diversificare il proprio portafoglio di investimento. Tra i broker che consentono di operare sul titolo ci sono:

logo broker etoro

eToro: offre ai suoi utenti la possibilità di copiare i trader più esperti tramite il social trading, consentendo loro di beneficiare delle strategie di successo di altri investitori. Inoltre, eToro richiede un deposito minimo di soli 50 dollari, che è uno dei più bassi nel settore, rendendo gli investimenti accessibili a tutti.

Per coloro che desiderano imparare a fare trading con i CFD sulle azioni, eToro offre anche una demo gratuita con un capitale virtuale di 100.000 euro. Questa demo consente agli utenti di praticare le proprie strategie di trading senza rischiare denaro reale. Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale di eToro >più informazioni sul sito eToro<

azioni FinecoBank

Fineco Bank: offre un’offerta promozionale che include 50 ordini gratuiti e 12 mesi senza canone. Inoltre, la banca mette a disposizione dei clienti consulenti sempre disponibili al 100%, sia tramite canali online che tradizionali. Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale di Fineco e fare clic sul link fornito > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo