Prezzo oro: oggi ritracciamento ribassista dopo il rally o conviene comprare ancora?

Il prezzo dell’oro mette nel mirino i massimi dal 2017 e dal 2016. Grazie all’andamento ribassista del Dollaro, testimoniato dall’andamento del cambio Euro Dollaro nelle ultime sedute, la quotazione del metallo giallo è salita a livelli su cui pochi traders avrebbero scommesso fino a poche settimane orsono. Come si evince dal grafico relativo all’andamento del prezzo dell’oro in tempo reale, le quotazioni del metallo giallo sono salite fino a 1343 dollari l’oncia. La variazione dell’oro rispetto alla chiusura della scorsa settimana è dello 0,4%. Grazie al forte rialzo dell’oro oggi, si è riaperta la possibilità che le quotazioni del metallo giallo possano salire fino a 1357 dollari l’oncia, vale a dire il livello massimo dal 2017. Addirittura secondo gli analisti che ripongono maggiore fiducia sull’apprezzamento del bene rifugio per eccellenza, non è da escludere un aumento del prezzo fino a 1375 dollari l’oncia ossia il livello più alto dal 2016

Come emerge dalla citate previsioni, quindi, l’andamento positivo della quotazione oro oggi potrebbe non essere un fatto circoscritto nel tempo ma anzi il primo segnale di un ulteriore miglioramento. Se tale ipotesi viene ritenuta probabile, allora la sola strategia trading da far seguire sarebbe di tipo long. Comprare oro oggi è quindi conveniente ma domani potrebbe esserlo ancora di più. 

Il fatto che tanti analisti ritengano possibile un ulteriore aumento delle quotazioni dell’oro è dovuto al crescente presentimento che il cambio Euro Dollaro non potrà non rafforzarsi ancora. La debollezza del Dollaro rispetto alle altre valute, è testimoniata dall’andamento del cosiddetto indice del Dollaro che è arrivato a livelli che mancavano dal 2015. A determinare la debolezza del biglietto verde, tra gli altri fattori, è l’andamento dell’azionariato americano. I listini della Borsa d Wall Street, dati prossimi a una bolla appena pochi mesi fa, restano su livelli record ogni giorno che passa con la riforma fiscale di Trump che è sempre pronta ad iniettare nuva linfa. In questo contesto di fondo, il prezzo delle commodities, dalla quotazione del petrolio a quella dell’oro, appare oramai perfettamente inserito in una fase rialzista. 

Nonostante questo quadro induca a comprare oro ossia ad investire sull’andamento del prezzo dell’oro attraverso i CFD andando long, non è da escludere che, per motivi prettamente tecnici, ci possa essere un ribasso. Il rally dell’oro oggi sarà quindi seguito da un ritracciamento? Fornire una risposta a questa domanda non è semplice. Operativamente parlando si può pensare, nell’ambito di un approccio long, ad un ingresso a quota 1.329 e 1.325 dollari l’oncia. Essendo la situazione potenziamente aperta a qualsiasi evoluzione, andrebbero però inseriti degli stop loss per tutelarsi in caso di repentini cambi di rotta. Un livello di stop potrebbe essere quello collocabile a 1315 dollari l’oncia. 

Al di là di queste indicazioni, l’andamento dell’oro oggi ha seccamente smentito recenti previsioni che parlavano di una fiammata dell’oro finita. In particolare, appena cinque giorni fa, Névine Pollini, senior commodity analyst di Union Bancaire Privée aveva affermato: “Manteniamo un atteggiamento molto cauto nei confronti dell’oro, visto che riteniamo che il suo andamento verrà trainato soprattutto dal ciclo di irrigidimento della Fed e dal suo conseguente impatto sul dollaro. Ultimamente le tensioni geopolitiche e l’andamento incerto delle cripto-valute, a cui si sono aggiunti i tradizionali acquisti in Cina prima del Capodanno Lunare, hanno sostenuto l’oro come bene rifugio. Nel più lungo termine, tuttavia, siamo convinti che l’oro si stabilizzi in una fascia compresa tra i 1.100 e i 1.350 dollari, con un rialzo limitato nei prossimi anni“. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.