Dividendi Wall Street più interessanti: classifica definitiva dei top 10

Gli investitori sono pazzi per i dividendi azionari ma il problema è che, spesso, l’attrazione per i dividendi è talmente forte da far perdere di vista la necessità di effettuare investimenti che siano remunerativi nel lungo termine. I dividendi interessanti sono quasi per tutti quelli che vantano la consistenza più elevata o che garantiscono il miglior rendimento. In questo post ci occuperemo dei dividendi Usa più interessanti, quindi delle migliori cedole di Wall Street, dando, però, al termine “interessante” una valenza particolare. Più nel dettaglio non sono sono interessanti i dividendi più alti o quelli che garantiscono il miglior rendimento (dividend yield) ma quelli che hanno alle spalle una storia solida. In pratica i migliori dividendi di Wall Street esaminati in questo post sono quelli riferiti a società, prima o poi, incrementaranno la loro cedola poichè non possono fare diversamente in considerazione della loro stessa storia. 

L’elenco seguente include i 10 migliori dividendi di Wall Street. Alla luce di quello che abbiamo messo in evidenza in precedenza potrebbe accadere che società con alto dividend yield non siano presenti in questo elenco. Tale assenza non sarebbe un errore perchè il criterio adottato in questo post riguarda il ritmo con cui il tasso di remunerazione del capitale di rischio registra un miglioramento nel corso del tempo. E’ da questo punto di vista che ci poniamo per individuare i dividendi più interessanti della borsa Usa.

L’elenco sui dieci migliori dividendi è stato stilato da James Brumley sul sito InvestorPlace in un articolo pubbliato a febbraio che poi è stato rivisto a seguito delle più recenti decisioni societarie sui dividendi. 

Le 10 società della borsa Usa che registreranno una forte crescita del rendimento del dividendo nel prossimo futuro sono: United Technologies (rendimento dividendo del 2,23 per cento); Becton Dickinson (rendimento dividendo dell’1,23 per cento); Outfront Media (rendimento dividendo del 6,06 per cento); Broadcom (rendimento dividendo del 3,5 per cento; llinois Tool Works (rendimento dividendo del 2,7 per cento); Cullen/Frost Bankers (rendimento dividendo del 2,65 per cento; Sherwin-Williams (rendimento divideno dell’1 per cento; A.O. Smith (rendimento dividendo dell’1,63 per cento); Caterpillar (rendimento dividendo del 2,45 per cento); Genuine Parts Company (rendimento dividendo del 2,7 per cento).

I 10 titoli elencati sono quelli che, secondo James Brumley avranno una crescita del dividendo molto interessante. Questa previsione fa si che investire in queste azioni diventi un’idea da prendere in considerazione nel medio termine. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.