Skin ADV

Azioni Large Cap Usa e Covid-19: titoli old economy soffrono di più

Azioni Large Cap Usa e Covid-19: titoli old economy soffrono di più
© Shutterstock

Le azioni della old economy Usa non sono vaccinate e crollano a causa dell'emergenza coronavirus

I titoli della old economy sono quelli più indifesi dinanzi all'emergenza Covid-19. Dopo esserci occupati in un articolo precedente delle azioni e dei settori di mercato vaccinati contro il coronavirus, rivolgeremo ora la nostra attenzione alle azioni che risentono maggiormente dalla pandemia in atto in tutto il mondo.

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Secondo uno studio condotto da Taymour Tamaddon, gestore del fondo T. Rowe Price Funds SICAV - US Large Cap Growth Equity, T. Rowe Price, a soffrire di più per l'emergenza coronavirus sono tutte quelle azioni che in qualche modo sono collegate a quello old economy che è stata toccata solo marginalmente dalla rivoluzione digitale e tecnologica.

L'analisi dell'esperto riguarda le small cap quotate a Wall Street. Tuttavia i risultati raggiunti dall'indagine possono secondo noi essere esportati all'azionariato di tutto il mondo. Ma vediamo nel dettaglio.

Secondo l'esperto, nell’attuale fase di turbolenza, a presentare le valutazioni più elevate sono quelle fasce di mercato che hanno mostrato maggiore resistenza. Questo comportamento è insolito soprattutto se si considera il forte sell-off che continua a caratterizzare i mercati. Il gestore ha affermato che nessuno ha mai assistito a qualcosa di simile. Le ragioni di questo strano movimento non sono certe. Si può ipotizzare che stia crescendo la consapevolezza che a subire le conseguenze peggiori della crisi economica creata da Covid-19 possano essere le aziende della old economy.

Volendo tirare le somme ad oggi i titoli che hanno performato meglio sono tutti quelli che presentano flussi di cassa consistenti, alta crescita, forte stabilità e valutazioni elevate. Small Cap Usa con valutazioni basse e rischi di ribasso hanno invece registrato le performance peggiori.

Un esempio di small cap americana che ha retto bene l'emergenza è Amazon. Il noto e-commerce ha mostrato di essere perfettamente in grado di adattarsi ai nuovi contesti dando priorità massima alla vendita dei beni di prima necessità. Amazon è tra le azioni preferite dal gestore al pari di Alphabet, Visa e Facebook.

T. Rowe Price, inoltre, conferma la view positiva anche sulle prospettive dei servizi sanitari con particolare attenzione alle aziende che operano nel segmento managed care.

Più in generale, concludono gli esperti, il coronavirus ha indotto a procedere ad un riesame dell’outlook della domanda per i beni e i servizi offerti dalle diverse società. L'analisi condotta ha riguardato gli effetti dell'emergenza. Ad esempio nel segmento travel è ovvio che il crollo della domanda abbia avuto un impatto significativo sulla generazione dei flussi di cassa. Il risultato è che i bilanci delle società del settore viaggi sono finiti ancora più sotto pressione.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO