Borsainside.com
etoro

Chevron tra le migliori azioni petrolifere? Perchè comprare in questo momento

Chevron tra le migliori azioni petrolifere? Perchè comprare in questo momento
© Shutterstock

Tra le quotate del settore petrolifero, Chevron è quella che è riuscita a restare redditizia anche nei momenti più difficili. Alcune idee su come investire

L'andamento delle azioni Chevron è legato a quello della quotazione petrolio. In tutto questo non c'è ovviamente nulla di strano essendo Chevron uno dei colossi mondiali dell'oil. Negli ultimi giorni l'impennata del prezzo del greggio, con il WTI che è stato capace di tornare ai livelli precedenti lo scoppio dell'emergenza coronavirus, ha riportato una certa serenità anche tra gli azionisti di Chevron.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Una quotazione petrolio a 60 dollari al barile, infatti, significa ritorno a condizioni di profittabilità per le quotate del comparto. Un'ottima notizia che sa di consolazione poichè il petrolio è stato l'asset costretto a subire la più profonda correzione nel 2020.

Tra le tante quotate del comparo oil Chevron è da tempo quella che sembra essere più integrata nelle diverse filiere presentando il migliore profilo di stabilità sia da punto di vista operativo che finanziario. La società, infatti, per ben 33 anni di fila ha incrementato il suo dividendo. Un vero e proprio record che ha fatto altro che attrarre, ancora di pù, gli investitori. 

Tra l'altro oggi per speculare sui prezzi delle quotate petrolifere come Chevron non è neppure necessario comprare azioni in senso fisico. Infatti si può investire da casa in modo semplice attraverso il CFD Trading. Vuoi sapere come fare? Leggi la nostra guida per imparare a fare trading online da zero e poi apri un conto demo gratuito con un broker autorizzato e sicuro. Su Borsa Inside suggeriamo spesso eToro e anche questa volta non siamo da meno poichè questo broker CFD offre 100 mila euro per fare pratica. 

Trading CFD sulle azioni Chevron: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Chevron conti 2020

Il 2020 è stato un anno difficilissimo per la quotazione del petrolio. I titoli petroliferi ne hanno pagato le conseguenze. Chevron ha chiuso l'anno con una perdita di -2.96 dollari per azione. Tale risultato è maturato nonostante il segmento downstream sia riuscito a realizzare un leggero profitto che però nulla ha potuto dinanzi al crollo degli utili. 

Non serve essere degli esperti di finanza per capire che la perdita è da imputare interamente alla pandemia di covid19. Anche nel 2021 la società dovrà fare i conti con la situazione di emergenza nonostante il miglioramento che potrebbe esserci grazie al programma di vaccinazione. 

Nonostante un anno pessimo, quale è stato il 2020, e un anno pieno di incognite, come sarà il 2021), Chevron ha continuato a mantenere il dividendo. La società ha recentemente annunciato il pagamento trimestrale di una cedola pari a 1,29 dollari per azione.

Il fatto che il dividendo Chevron sia confermato è una buona notizia che consolida l'interesse del mercato verso i titolo (qui la demo eToro per investire con i CFD). 

Ci sono poi anche altri elementi che sembrano essere di buon auspicio. La società petrolifera ha infatti incrementato la produzione del 5 per cento nel 2017, per poi salire al +7 per cento nel 2018 e riscendere al + 4 per cento. In base alle stime la produzione sarebbe dovuta aumentare tra il 3 e il 4 per cento all'anno fino al 2024 ma la pandemia ha impattato destabilizzando i target. 

Comprare azioni Chevron: come operare 

Le azioni Chevron, per loro natura, rientrano tra i titoli ciclici legati, in questo caso, all'andamento del valore del petrolio. Negli anni scorsi, durante le fasi caratterizzate dalla correzione del prezzi del WTI, si è puntalmente assistito ad un peggioramento dei conti di Chevron e al conseguente impatto negativo sul titolo. Quanto avvenuto tra il 2007 e il 2009 è sotto questo punto di vista molto significativo. In quegli anni ci fu un calo del prezzo del petrolio con conseguente contrazione dell'utile per azione di Chevron di ben il 50 per cento. 

In quel periodo crebbe il numero di trader con posizioni ribassiste attive. In pratica tanti investitori, conoscendo il profondo legame tra prezzo del petrolio e andamento delle quotate oil, preferirono investire al ribasso sulle azioni Chevron. Tra l'altro scegliendo il CFD Trading questo non è neppure un problema poichè grazie allo short trading è possibile guadagnare anche se i prezzi di un titolo sono in calo. Per imparare a fare short trading utilizza la demo eToro disponibile seguendo l'immagine in basso. 

Ad ogni modo la storia di Chevron insegna che anche nei momenti di crisi del mercato petrolifero, la società è sempre rimasta redditizia incrementando il suo dividendo. Questa politica ha consolidato il primato di Chevron che oggi vanta un dividendo più solido rispetto alla media delle aziende del settore energetico.

Al prezzo attuale, Chevron scambia su multipli pari a 20 volte gli utili che, tuttavia, sono depressi. Le previsioni indicano una crescita degli utili da questi livelli nell'area 10-12 per cento in un contesto in cui il dividend yield di Chevron si aggira attorno al 5,5 per cento. Proprio alla luce di tali considerazikoni il broker eToro (qui il sito ufficiale) si attende un rendimento potenziale compreso tra l'8 e il 9 per cento da qui a 3 anni. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS