etoro

I tre migliori titoli Dividend Kings dell'S&P 500: c'è anche Johnson & Johnson

I tre migliori titoli Dividend Kings dell'S&P 500: c'è anche Johnson & Johnson
© Shutterstock

Dividend Kings ovvero titoli che hanno incrementato il loro dividendo negli ultimi 50 anni: sull'S&P 500 di Wall Street ce ne sono ben 32!

Comprare azioni che staccano sempre il dividendo è considerata una strategia di investimento decisamente profittevole e con un livello di rischio accettabile. La variabile in grado di determinare il livello di successo dell'operazione è proprio la scelta delle cedole. Chi già in passato ha scelto di investire in borsa puntando sulle azioni che staccano il dividendo, ha imparato ad essere molto selettivo. Ogni anno le quotate che staccano il dividendo sono tantissime ma non tutti questi titoli sono adatti per finire in un portafoglio basato sui dividendi.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Cosa dare quindi? Fondamentalmente è tutta una questione di metodo. Se nel medio termine è ai titoli con alto dividend yield che bisogna guardare, le valutazione da fare nel lungo termine sono invece completamente diverse. Chi punta ad avere profitto costante dai dividendi deve prestare molta attenzione ai vari storici. In particolare vanno individuate quelle quotate che non solo hanno sempre staccato una cedola ma che soprattutto, poco a poco, hanno sempre incrementato la remunerazione negli ultimi 50 anni! L'orizzonte temporale da considerare, quindi, è decisamente ampio. Proprio perchè la ricerca è finalizzata ad individuare le quotate che staccano sempre un dividendo crescente nel tempo, si tende a parlare, tecnicamente, di Dividend Kings ovvero i Re dei dividendi. 

La borsa su cui è possibile trovare molti dividend kings non può che essere quella di Wall Street. Sull'S&P 500 ci sono ben 32 quotate che hanno ben abituato investitori e azionisti grazie al loro Dividend Kings. Secondo una recente analisi che è stata condotta da Nha Chamaria su The Motley Fool, tra queste 32 quotate inossidabili per quello che riguarda i dividendi, ve ne sono 3 che sono assolutamente da comprare e inserire in portafoglio.

Prima di passare in rassegna queste azioni, ricordiamo che, ogni qual volta si parla di big Wall Street, è sempre possibile operare con lo strumento alternativo del CFD Trading. I contratti per differenza sono un prodotto derivato grazie al quale è possibile speculare sull'andamento dei prezzi senza comprare fisicamente titoli. Questa possibilità è molto interessante soprattutto per chi non è interessato al possesso del titolo. Per investire in borsa attraverso i CFD è bene scegliere broker autorizzati come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) che offre la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi. 

I migliori dividend kings dell'S&P 500 sono: Lowe's, Johnson & Johnson e American State Water. Secondo l'analistra Chamaria sono queste le azioni che pagano un dividendo in crescita da 50 anni e che vale la pena comprare subito (qui il sito ufficiale eToro). Visto che l'argomento è molto interessante, vediamo subito quali sono le caratteristiche dei big Dividend Kings. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Azioni Love's

Colosso del settore bricolage fai da te, Love's ha tratto molto beneficio dalle vendite online durante la pandemia di covid19. Un dato su tutti: negli ultimi due anni le vendite di Love's sono aumentate del 146 per cento. Lo scorso maggio la società ha reso noto di aver incrementato il suo dividendo del 33 per cento.

Il management non ha fatto mistero che obiettivo della società è quello di restituire agli azionisti quanto più profitto possibile. 

Azioni Johnson & Johnson

J&J può vantare un primato di non poco conto essendo il solo titolo del settore healthcare ad essere considerato Dividend King. Il nome di J&J è legato al vaccino monodose anti-covid. Grazie ai profitti accumulati e alla capacità di generare ricchezza, Johnson & Johnson potrebbe addirittura incrementare la sua cedola annuale per i prossimi 60 anni! Per investire su questo titolo consigliamo il broker Plus500 (leggi qui la nostra recensione).

Anche in questo caso parliamo di CFD Trading, soluzione ideale per chi vuole solo speculare e non è interessato al possesso fisico del titolo. Per imparare a comprare e vendere CFD azioni con Plus500 è possibile usare la demo gratuita da 40 mila euro virtuali. 

Azioni American States Water

Il terzo migliori dividend king inserito nella short list di The Motfley Fool è American States Water. Questa quotata opera nel settore utility e nel corso degli ultimi 10 anni ha incrementato il suo dividendo di ben il 10 per cento. Punto di forza della quotata sono le commesse con difesa e amministrazione statale Usa. Una controllata, in particolare, ha in essere contratti per la fornitura di acqua e il prelievo di acque reflue dalle basi americane. 

Come nel caso delle altre quotate citate anche sulle azioni American States Water si può investire attraverso i CFD (qui la demo eToro). 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS