Azioni da comprare nel 2022: lista migliori titoli su cui investire

Quali sono le azioni da comprare nel 2022? E’ questa la domanda che già da alcune settimane circola neglo ambienti degli investitori. Nonostante il nuovo anno sia appena all’inizio, conoscere quali sono i titoli su cui investire nel 2022 significa arrivare preparati all’appuntamento con le decisioni operative. 

Come sempre avviene in questi casi tra la fine del vecchio anno e l’inizio del nuovo, i report degli analisti che sono appunto dedicati alla selezione delle azioni più interessanti, tendono ad infittersi. 

Per esperienza sul campo possiamo dire che non sempre le analisi vanno nella stessa direzione. Ci sono i macro-trend che ovvviamente uniscono ma ci sono anche differenti riferimenti specifici. In poche parole quelle che secondo una certa banca d’affari sono le migliori azioni da comprare, non è detto che lo siano anche per altri esperti. 

In questo articolo sono indicate le varie opinioni a riguardo. Prima di scendere nel dettaglio dell’argomento, ricordiamo che per comprare azioni è fondamentale scegliere un broker affidabile che consente di costruire un portafoglio di investimenti diversificato. Un esempio è Freedom Finance, una delle piattaforme trading europee più complete. Grazie a Freedom Finance è possibile fare trading sulle azioni con commissioni molto competitive.

Addirittura i nuovi clienti possono comprare azioni a zero commissioni per i primi 30 giorni dall’attivazione del conto. E a proposito di conti, Freedom Finance offre sempre la possibilità di esercitarsi con il conto demo gratuito prima di iniziare ad investire con soldi reali. 

Scopri di più sul sito Freedom Finance>>>accedi da qui

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Azioni da comprare nel 2022: il contesto di riferimento

Il buon trader a dicembre è già alle prese con il bilancio dell’anno e la definzione delle strategie operative per l’anno successivo. Del resto la pianificazione per il futuro è fondamentale per fare trading online (qui la guida per i principianti) in modo profittevole. 

Capire quali saranno i settori, e se possibile i titoli, sui quali investire nel 2022 non è mai facile ma quest’anno lo è ancora meno visto che l’incertezza, anche a causa della diffusione della variante Omicron del covid19, a tornata a condizionare i mercati di tutto il mondo.

Ad ogni modo è fondamentale mantenere viva la razionalità e cercare di analizzare la situazione con distacco. Soprattutto, quando si tratta di investimenti finanziari, è necessario raccogliere quante più informazioni possibili, ascoltare cosa dicono gli esperti e fare pratica con un conto demo gratuito (qui il sito ufficiale Freedom Finance) prima di iniziare ad investire con soldi reali. 

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Adottando questo metodo è possibile inviduare quali sono le azioni migliori su poter puntare nel 2022.

Le previsioni di Kiplinger

Kiplinger.com è uno dei più autorevoli siti statunitensi di informazione finanziaria. Ha deciso di stilare una lista di 22 nomi (forse ispirati dall’anno 2022) da tenere sotto controllo; fra questi, potrebbero esserci quelli da inserire nel proprio portafoglio di investimento.

I nomi più noti

Non pensate di trovare solo sconosciute società finanziarie nella lista di Kiplinger.com sulle azioni da comprare nel 2022. Il primo nome è noto a chiunque nel mondo Occidentale: Walt Disney. La società è rimasta in piedi anche quando i parchi erano chiusi, per questo è considerata solida. Altro nome noto è Uber, app per mobilità in sharing che si amplia sempre più. Poi c’è Alibaba, il “concorrente” asiatico di Amazon. Infine Starbucks, multinazionale di prodotti legati al caffè, consigliata a chi cerca titoli value.

Tecnologia

Ovviamente le società che si occupano di tecnologia sono molto ricercate. Secondo gli esperti, si può puntare su IAC, che si occupa di contenuti digitali; DXC, che offre servizi per l’information technology; e Littelfuse, che invece produce elementi per componenti elettronici.

Sanità

Anche le aziende che entrano nel settore sanitario sono da tenere sotto controllo. Per esempio la LHC Group, che si occupa di medical care e assistenza anziani. AmerisourceBergen invece è una società di distribuzione farmaci e prodotti medicali CVS Health (prodotti farmaceutici).

Banche e servizi finanziari

Charles Schwab è una società di servizi finanziari su cui si potrebbe investire, come T.Rowe Price. Nell’elenco c’è anche la Bank of America e American Water Works (utilities). Nella categoria real estate, invece, troviamo: Public storage, Realty Income, Prologis (real estate industriale) e EPR Properties

Infine, una serie di aziende di vari settori: Freeport (estrazione di rame); Oshkosh (macchine da costruzione); Crown Castle (ripetitori); Chevron (oil&gas). 

Le previsioni di Goldman Sachs

Anche gli analisti di Goldman Sachs hanno fornito delle indicazioni sulle azioni da comprare nel 2022. I titoli preferiti da Goldman Sachs sono 5. Prima però di elencarli, può essere utile fare un riferimento al clima generale che gli analisti Usa prevedono per l’anno prossimo. Come già avvenuto nel 2021, anche il nuovo anno si presenta carico di incognite. Il focus, ha evidenziato gli esperti, non può che essere mantenuto sull’andamento della pandemia. Le conseguenze della variante Omicron, in particolare, saranno il tema centrale. Fondamentale sarà capire se Omicron è l’ultimo colpo di coda di una pandemia sconfitta grazie alla vaccinazioni oppure se è il primo segnale di una nuova emergenza. 

Premesso questo, gli analisti di Goldman Sachs hanno quindi individuato 5 azioni che conviene inserire in portafoglio (clicca qui per aprire un conto con Freedom Finance)Particolare molto interessante, è che tutte e 5 queste quotate hanno in qualche modo a che fare con la ripresa dell’economia globale nella fase di post mandemia. 

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

I titoli in questione sono: 

  • Amazon: il colosso dell’e-commerce resta la top stock pick per il 2022 di Goldman Sachs. La quotata è esposta a una serie di tempi come ad esempio l’e-commerce ma anche la pubblicità online, il cloud computing e la  subscription economy che sono destinati ad essere il futuro dello sviluppo tech
  • Walmart: il colosso della grande distribuzione organizzata GDO è una presenza fissa nella liste di Goldman Sachs sulle migliori azioni da comprare. Non c’è quindi nulla di cui stupirsi se anche per il 2022 la raccomandazione resta positiva.
  • Nike: secondo fgli analisti, il colosso dell’abbigliamento è una realtà ben posizionata per contrastare l’aumento dell’inflazione. Da sempre, infatti, Nike può vantare un forte potere nella determinazione dei prezzi.
  • Chipotle: il focus, in questo caso, è rivolto alla strategia di crescita digitale. Anche il pricing power viene valutato molto positivamente dagli analisti della banca d’affari.
  • Boeing: gli esperti di Goldman Sachs ritengono che la nota società produttrice di aerei possa essere in grado di sfrutture quello che, a tutti gli effetti, è candidato ad essere uno dei megatrend del nuovo anno ossia la modernizzazione di tutto il settore del trasporto aereo (destinato a riprendere il volo dopo la fase negativa causata dal covid19). 

Attenzione: su tutte e 5 le azioni preferite da Goldman Sachs per il 2022 è possibile fare trading senza commissioni per 30 giorni grazie a Freedom Finance. Ricordiamo che questo broker mette sempre a disposizione la demo gratuita.

Clicca qui per fare trading sulle azioni senza commissioni per 30 giorni con Freedom Finance>>>la demo è gratis

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Azioni da comprare nel 2022: il punto di vista di Borsa Inside

Nei precedenti paragrafi abbiamo riportato le 5 azioni da comprare nel 2022 secondo Goldman Sachs e le 22 indicate da Kiplinger. In totale i nomi sono ben 27, decisamente tanti per un trader che è alle prime armi. E allora ecco qui una short list di soli 3 titoli che abbiamo elaborato mettendoci nei panni dei nostri lettori. Nella nostra short list è presente uno dei titoli indicati da Kiplinger, uno di quelli raccomandati da Goldman Sachs e uno frutto di una nostra personale valutazione. 

  • Walt Disney: il fatto che Kiplinger abbia messo Walt Disney in cima alla lista delle azioni da comprare nel 2022 non è un caso. In realtà sono tantissimi gli analisti che hanno una view positiva sul titolo americano per l’anno appena iniziato. Le ragioni dell’apprezzamento verso Walt Disney sono due: il successo della piattaforma streaming Disney+ (per il nuovo anno è previsto il lancio di tantissimi nuovi contenuti) e il rilancio dei parchi a tema dopo i blocchi neui viaggi imposti dall’emergenza covid19. Considerando quelle che sono le attuali quotazioni e il target price medio di 199 euro, il titolo Walt Disney presenta un potenziale di upside di ben il 34 per cento. Un numero che lascia intendere un messaggio ben preciso: Walt Disney può crescere ancora
  • Amazon: la presenza delle azioni Amazon nella lista Godlman Sachs sui titoli da comprare anche nel 2022 non deve stupire. Stiamo infatti parlando di un colosso che nel 2020 è stato capace di fatturare ben 386,1 miliardi di dollari grazie anche alla pandemia Covid-19. Il driver che potrebbe sostenere il titolo anche nel nuovo anno è la diffusione del bilancio 2021. Dinanzi ai prezzi attuali, viene spontaneo chiedersi se ci sia ancora spazio per un apprezzamento oppure se sia invece tardi per comprare azioni Amazon. Dal nostro punto di vista conviene acquistare e soprattutto mantenere le azioni in portafoglio anche per molti anni. Un modello di business unico al mondo e dati finanziari solidi sono i punti di forza del colosso di Bezos. Ad avere una valutazione positiva sul titolo non è solo Goldman Sachs. In reatà sono tantissimi gli esperti che hanno rating strong buy su Amazon.
  • Pfizer: il nome Pfizer non compare nè nella lista di Kiplinger nè in quella di Goldman Sachs. Alla luce di quelle che sono le tendenze in atto, siamo però convinti che il colosso farmaceutico Usa possa avere grandi spazi di crescita Le azioni Pfizer si sono apprezzate tantissimi grazie al vaccino contro il covid19. La necessità di dosi di richiamo e l’inevitabile adeguamento dei vaccini alle nuove varianti, possono far crescere ancora i prezzi di Pfizer. C’è un motivo particolare, però, che ci spinge ad essere così ottimisti sulla big pharm. Pfizer presenta un dividend yield del 3 per cento ed è l’ideale per i trader che puntano sulle azioni ad alto dividendo. 

Per comprare azioni Walt Disney, Amazon e Pfizer è possibile fare pratica con il conto demo Freedom Finance. Per i nuovi clienti viene subito attivata in automatico la promozione zero commissioni per 30 giorni.

Clicca qui per aprire un conto Freedom Finance

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Come comprare le migliori azioni 2022 con Freedom Finance

Nel corso dell’articolo abbiamo spesso fatto riferimento a Freedom Finance come broker da prendere in considerazione per comprare azioni. La visibilità che abbiamo deciso di dare a questa piattaforma non è casuale. Anzittutto Freedom Finance è un broker autorizzato che fa riferimento ad una holding addirittura quotata a Wall Street. In un contesto generale caratterizzato, frequentemente, da truffe, scegliere una piattaforma affidabile per comprare azioni è già un passaggio fondamentale. 

Ci sono poi degli altri motivi più pratici che giustificano la nostra indicazione. Freedom Finance è oggi uno dei broker più completi per quello che riguarda l’azionariato tuttavia sulla piattaforma Freedom24 è anche possibile investire in ETF, obbligazioni, futures e opzioni sulle più importanti borse americane, europee e asiatiche. Complessivamente gli strumenti finanziari disponibili su Freedom Finance sono oltre 1 milione e questo assicura un’ampia gamma di scelta ai trader. 

Va inoltre considerato il fatto che aprire un conto su Freedom Finance è molto semplice. L’intera operazione richiede, infatti, pochi minuti e può essere eseguita sia da desktop che da mobile. In base alla nostra esperienza nel settore, possiamo affermare che una delle esigenze principali dell’investitore è quella di essere operativo quanto prima. I trader apprezzano quindi piattaforme intuite sulle quali è possibile aprire un conto con pochi passaggi. 

In effetti per aprire un conto su Freedom24 e iniziare a comprare azioni è necessario inserire i propri dati, attendere la verifica dell’identità e quindi depositare fondi. Quest’ultima operazione può essere a sua volta effettuata seguendo vari canali: 

  • bonifico internazionale
  • carta di credito o debito

Il bonifico SEPA per ricaricare il conto non è ancora disponibile ma dovrebbe essere previsto a breve. 

Ad ogni modo una volta ricaricato il conto, è tutto pronto per iniziare a fare trading sulle azioni. Cosa fare a questo punto? Se l’obiettivo è quello di speculare sulle migliori azioni 2022, allora è sufficiente scegliere tra i titoli che abbiamo menzionato nella nostra guida. Una volta individuate le azioni di propria preferenza, è necessario selezionare il numero di titoli da comprare e quindi procedere con l’operazione. 

Tutto molto semplice e gestibile anche da chi è alle prime armi. Tra l’altro è sempre possibile usare il conto in modalità demo e avere quindi la possibilità di imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Clicca qui per aprire il conto demo Freedom Finanza e iniziare a comprare azioni

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Commissioni per comprare azioni su Freedom24

Nel precedente paragrafo abbiamo descritto la procedura da seguire per comprare azioni con Freedom Finance. Un aspetto da non trascurare è quello relativo alle commissioni. A quanto ammontare questi costi? I nuovi clienti per il primo mese di attività possono sfruttare un’opportunità molto vantaggiosa: investire in azioni a zero commissioni. L’offerta vale per i primi 30 giorni dalla data di apertura del conto e solo per i clienti CEE. Con l’apertura del conto è possibile anche beneficiare dei seguenti vantaggi: 

  • Accesso alla piattaforma di trading Freedom24
  • App mobile gratuita
  • Avviso SMS gratuito
  • Ricarica gratuita con carta di credito o bonifico bancario

E per quello che riguarda le commissioni a partire dal 31esimo giormo? Quali sono i costi su Freedom Finance quando la tariffa speciale zero commissioni per i nuovi clienti termina? In questo caso il trader non deve fare praticamente nulla poichè il suo conto Promo viene convertito in Smart. Le commissioni applicate com questo conto sono le seguenti: 

  • Azioni ed ETF USA/Europa/Asia: Commissioni per un’azione 0.02 euro / Numero minimo per fare richiesta 2 euro
  • Azioni ed ETF Russia/Ucraina: Commissioni 0.08% / Minimo per transazione 0.2 dollari

Come si può vedere da questi importi, le commissioni applicate da Freedom Finance per comprare azioni, a prescindere dalla promo 30 giorni, sono comunque molto competitive. 

Comprare azioni con Freedom Finance per aumentare il proprio rating

Concludiamo questa guida sulle migliori azioni da comprare nel 2022, con un riferimento ad un servizio esclusivo di Freedom Finance. Come abbiamo avuto modo di evidenziare nell’articolo sulle migliori IPO 2022, Freedom Finance è uno dei pochi broker che consente di investire sulle offerte iniziali di acquisto. Tradizionalmente, la richiesta di partecipazione alle IPO è sempre molto alta mentre le azioni disponibili sono basse.

Ciò significa che un cliente Freedom Finance che dato la sua adesione alla partecipazione ad una specifica IPO potrebbe vedersi riconosciuto un quantitativo inferiore di azioni richieste. C’è però un modo pratico per aumentare l’allocazione riconosciuta: incrementare il proprio rating. Quest’ultimo parametro (una sorta di valutazione personale) è legato alla costruzione di un portafoglio di investimenti di cui possono tranquillamente far parte anche le azioni che abbiamo indicato in questo articolo. 

In conclusione: scegliere Freedom Finance per comprare azioni non significa solo poter speculare con commissioni vantaggiose su tantissimi titoli di tutto il mondo ma anche avere vantaggi esclusivi per investire sulle IPO. E’ questa una delle particolarità di Freedom Finance. 

Vai sul sito Freedom e apri un conto>>>zero commissioni per 30 giorni

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale e i risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.