eToro

Prezzo Oro ai massimi da 5 settimane e mezzo: conviene andare lunghi sul gold?

Prezzo Oro ai massimi da 5 settimane e mezzo: conviene andare lunghi sul gold?
© Shutterstock

L'oro si riprende lo scettro di asset rifugio per eccellenza: ecco i motivi alla base della nuova ondata rialzista sul gold

L’oro, materiale nobile per eccellenza, incorruttibile e prezioso, rimane un bene rifugio per eccellenza. E nonostante alcune perplessità, un andamento delle quotazioni oscillante soprattutto nell'ultimo anno e la rincorsa delle criptovalute come alternativa di investimento (nei mesi scorsi si era a lungo parlando del Bitcoin come vero nuovo oro), il metallo giallo mantiente intatta la propria leadership. Per la serie, finchè si scherza e si ragiona per ipotesi, va bene considerare altre alternative (anche le criptovaluta) ma nel momento del bisogno è solo il gold che offre garanzie di protezione. 




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A dimostrazione del ritorno dell'appeal sul metallo giallo, il fatto che la quotazione oro sia riuscita a raggiungere il suo massimo delle ultime 5 settimane e mezzo (il movimento rialzista è ben visibile analizzato il grafico in basso).

Eppure, come hanno messo in evidenza molti analisti, non c’erano le condizioni migliori per un simile recupero.

Dopo le decisioni della Federal Reserve, con la banca centrale americana che ha assunto il ruolo di falco adottando una politica monetaria più interventista (tapering rapido e aperturta a ben tre rialzi del costo del denato nel 2022), il dollaro è aumentato tanto da portarsi ad appena l'1 per cento rispetto al suo massimo degli ultimi 18 mesi. In linea teorica questa situazione dovrebbe far calare la quotazione dell’oro, non certo aumentarla.

E invece sembrerebbe proprio che gli investitori a causa del protrarsi della situazione di incertezza stiano cercando di salvaguardare la loro liquidità investendo nel metallo prezioso. A fare la differenza, quindi, potrebbe essere stato proprio il boom della variante omicron del covid19. In attesa di capire quali possano essere le conseguenze reali della variante sull'andamento della ripresa economica globale, a prevalere sembra essere un approccio prudente e quindi il ritorno all'oro. 

Tutto ciò è agevolato dal fatto che oggi per investire sull'oro non serve comprare lingotti o monete (e quindi fare i conti con il problema della custodia). Grazie a strumenti derivati come ad esempio il CFD Trading, infatti, si può operare direttamente da casa. In più c'è anche la comodità del conto demo gratuito che si può utilizzare per fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali. Ad esempio il broker eToro offre 100 mila euro virtuali per imparare a fare trading CFD sull'oro senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Apri un conto demo con il broker eToro e impara a fare CFD trading sull'oro>>>clicca qui, è gratis

Oro investimento contro l’inflazione

L’obiettivo dei trader che puntano sull'oro è che un simile investimento diventi una sorta dal scudo di fronte all’inflazione. Se il gold assumerà questa funzione lo si capirà nel momento in cui sarà chiaro il peso dei prezzi al consumo. Le ipotesi continuano ad alternarsi; prima l’inflazione doveva essere momentanea, poi invece si è pensato sarebbe stata più duratura del previsto. Oggi invece, dopo gli ultimi dati della produzione giapponese – che hanno segnato un massimo storico – c’è un nuovo ottimismo; le catene di produzione sembrano essere sbloccate, e questo significa un alleggerimento della pressione sui prezzi delle materia prime, oltre che sulla loro reperibilità.

L’oro dovrebbe comunque continuare la sua corsa al rialzo. Il gold può apprezzarsi in quantobene rifugio oppure può salire perchè il dollaro Usa perde potere d’acquisto. In entrambi gli scenari, l’oro ne esce ugualmente vincente.

Quello che ora esperti e investitori cercano di capire, è quando il pattern potrebbe dirsi completato.

Prezzo oro: il quadro tecnico di fine dicembre 2021

Quale è quindi il prezzo minimo cui l’oro potrebbe arrivare? Dal punto di vista grafico, i trader più esperti fanno riferimento a una DMA su 200; i meno competenti invece si basano su una chiusura superiore al massimo toccato lo scorso 26 novembre, pari a 1.819,30 dollari per completare il pattern.

C’è una grande incertezza di fondo, quindi i trader non sanno bene come muoversi. Una notizia buona però c’è: un rialzo creerà mosse rialziste, a prescindere da quale sia il pattern.

E' questa un'indicazione molto chiara per chi vuole investire sul prezzo dell'oro. Fondamentale, come abbiamo avuto modo di evidenziare in precedente, è scegliere broker affidabili per operare come ad esempio eToro (qui il sito ufficiale). 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X