eToro

Migliori azioni 2021: ecco le 5 più performanti a Wall Street

Migliori azioni 2021: ecco le 5 più performanti a Wall Street
© Shutterstock

Scoprite in questo articolo quali sono stati i 5 migliori titoli a Wall Street nel 2021 (le sorprese non mancano)

Quando ci si avvicina alla fine dell'anno, arriva il momento di fare bilanci e trarre le dovute lezioni. In questo articolo ci occuperemo dei migliori titoli del 2021 con focus rivolto alla borsa di Wall Street. Chi sta cercando informazioni sulle migliori azioni Usa del 2021 è quindi nel posto giusto. Già prima di scendere nel dettaglio dell'argomento, possiamo forniere un'anteprima: dimenticate i nomi più noti della borsa Usa, poichè ad aggiudicarsi la palma di migliori titoli 2021 a Wall Street sono 5 quotate quasi insospettabili. 




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Vi abbiamo incuriosito abbastanza? E allora aggiungiamo che su queste azioni è anche possibile investire senza pagare commissioni. In che modo? Approdittando della proposta zero commissioni del broker eToro (qui il sito ufficiale)

A questo punto non ci resta altro da fare che entrare nel vivo dell'argomento. 

In generale il 2021 è stato un anno molto positivo per gli indici di Borsa Usa. Alcuni dati lo dimostrano molto chiaramente: lo Standard and Poor's ha registrato una progressione del 27,4 per cento sull’anno in corso, il NASDAQ è invece salito del 22,5 per cento mentre l'indice Dow Jones ha registrato un incremento annio del 18,9 per cento. Questi dati dimostrano che la borsa Usa è sicuramente in salute. Chi pensava che dopo il rally messo a segno nel 2020, l'azionario americano si sarebbe preso una pausa di riflessione, ha quindi toppato alla grande. La borsa Usa continua infatti ad aggiornare, anno dopo anno, i suoi record.

In questo contesto i 5 titoli migliori del 2021 sono stati: 

  • AMC Entertainment
  • GameStop
  • Avis Budget Group
  • UpStart Holdings
  • Devon Energy

I primi due nomi sono noti essendo stati al centro delle controverse manovre dei trader retail su Reddit. Gli altri di meno. 

Ma vediano nel dettaglio quali sono state le progressioni messe a segno da queste quotate. 

AMC Entertainment quotava il 2 gennaio 2021 ad appena 2,12 dollari mentre oggi scambia a 27,74 dollari. Il rialzo è stato del 1200 per cento! La ripresa delle attività in molte parti del mondo dopo il lockdown, potrebbe spingere i prezzi della quotata in alto anche il prossimo anno. 

Le azioni GameStop l'1 gennaio 2021 scambiavano a 18,84 dollari mentre oggi hanno un valore pari a 146,46 dollari. Il rialzo messo a segno nel giro di un anno è stato del 677 per cento. Meme Stock per eccellenza, GameStop potrebbe anche trovare supporto in alcuniu catalizzatori più concreti nei prossimi mesi. I piani di sviluppo del canale e-commerce, infatti, potrebbero offrire una discreta visibilità al titolo. 

Ci sono poi le azioni Avis Budget Group che, all'inizio del 2021 scambiavano a 37,30 dollari mentre oggi il loro prezzo è pari a 210,31 dollari. In questo caso il rialzo messo a segno su base annua è stato del 463 per cento. Avis è uno dei più importanti players a livello globale del segmento noleggio auto commerciale. Una giornata storica per Avis nel corso del 2021 è stata il 2 novembre quando, grazie ai ricavi e utili trimestrali migliori delle attese, le quotazioni sono balzate del 100 per cento in un solo giorno!

Oggi investire in azioni Avis è molto semplice e soprattutto accessibile anche a chi ha poca pratica. Per imparare a fare trading online su questo titolo, infatti, è sufficiente aprire un conto demo gratuito con un broker autorizzato come eToro. Per attivare l'account dimostrativo è sufficiente seguire il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Apri un conto demo eToro e impara a fare trading online sulle azioni, è gratis

E proseguiamo l'analisi sui migliori titoli 2021 di Wall Street con il quarto posto che è occupato da Upstart Holdings. In questo caso abbiamo a che fare con una quotata che l'1 gennaio scambiava a 40,75 dollari mentre oggi prezza a 148 dollari. Il rialzo su base annua è stato del 265,5 per cento. Upstar è oggi una delle più importanti piattaforme di prestito online a livello globale. Attualmente la sua market cap arriva a 12,2 miliardi di dollari.

E per finire c'è Devon Energy che l'1 gennaio scambiava a 15,57 dollari mentre oggi prezza a 44,50 dollari. Su base annua la progressione di questo titolo è stata del 185,8 per cento. Devon è riconosciuto come uno dei più importanti  produttori indipendenti di greggio e gas da scisto negli Stati Uniti. Grazie al rialzo dei prezzi dell'energia, Devon ha sempre avuto una spinta decisiva. La capitalizzazione di mercato della quotata arriva a 30,1 miliardi di dollari. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X