Azioni meme: cosa sono e come investire sui loro prezzi

Le azioni meme sono una delle novità più interessanti degli ultimi tempi. La loro storia è relativamente breve ma loro notorietà è in costante crescita.

Per un investitore alle prime armi, l’argomento puà risultare ostico anche perchè non è facile trovare fonti su cui documentarsi. Al tempo stesso però per il trader millenial, il tema “azioni value” è di sicuro interesse. Per venire incontro alle esigenze di questi investitori abbiamo pensato ad una guida che affronta l’argomento delle basi. Nella prima parte dell’articolo, quindi, ci occuperemo di cosa sono le azioni meme. Successivamente faremo degli esempi pratici citando alcuni titoli meme diventati molto popolari e infine, nell’ultima parte del post, spiegheremo come investire sulle azioni meme in modo semplice. 

Prima di scendere nel dettaglio dell’articolo, però, vogliamo fare una precisazione per tranquillizzare i nostri lettori. A proposito del trading online sulle azioni meme, ci preme evidenziare che, per operare, non è necessario andare alla ricerca di broker online specializzati in questo settore. Le più importanti piattaforme trading, come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) permettono di negoziare numerose azioni meme alle stesse condizioni dei titoli tradizionali. Quindi anche sulle azioni meme è possibile fare pratica con il conto demo gratuito da 100 mila euro messo a disposizione da eToro. 

Impara ad investire in azioni meme senza commissioni>>>clicca qui per avere la demo gratuita di eToro

inizia trading etoro

Azioni meme: quando si è iniziato a parlarne 

Da dove escono le azioni meme? La loro origine è piuttosto singolare. Infatti di titoli meme si è iniziato a parlare in uno dei momenti più cupi delle borse ossia nel corso del primo lockdown, in piena pandemia di covid19. 

Fu allora che i media di tutto il mondo si occuparono delle storie di molti investitori che, in un momento avverso, riuscirono a guadagnare enormi profitti proprio facendo trading su questi titoli e grazie al supporto di piattaforme di social media e piattaforme online come Reddit.

Azioni meme cosa sono

Cosa sono le azioni meme? E’ possibile dare una definizione a questo tipologia di asset? Le meme stock sono intrinsecamente collegate ad internet e ai social. Senza il web questa nuova categoria di titoli probabilmente neppure esisterebbe. E’ infatti grazie al web che i prezzi delle meme stock sono saliti alle stelle generando un volume di scambi impressionante. 

Solitamente i gruppi di trader retail riescono a creare clamore e interesse attorno ad un titolo preciso mediante conversazioni in chat room su siti come Reddit e mediante post condivisi su Facebook e, soprattutto, Twitter. La popolarità più nota è stata quella creata dal poi famoso thread Reddit di WallStreetBets che incoraggiò i suoi followers a comprare azioni GameStop e AMC Entertainment. Eravamo all’inizio del 2021 quindi piena ondata di pandemia. 

Le comunità (o “army” come successivamente iniziarono a ribattezzarsi) sono in grado di impattare sui prezzi delle azioni finite nel mirino grazie a sforzi coordianti. E’ mediante questa strategia che le valutazioni diventano altissime, sganciandosi da quelli che sono i fondamentali dei titoli (o, perlomeno, da quelli che gli investitori tradizionali, ritengono essere i fondamentali). Il movimento di rialzo non è estemporaneo. Caratteristica delle azioni meme è infatti quella di restare su valori alti per periodo di tempo lunghi (sempre grazie allo sforzo coordinato dei trader retail).

Azioni meme glossario 

Il mondo delle azioni meme è caratterizzato da un lessico particolare che caratterizza i contenuti dei post degli stessi membri delle varie comunità. Si tratta di un modo informale di parlare a cui i trader retail fanno ricorso anche per impedire a membri esterni alla comunità di capire quale sia l’argomento. 

Ecco di seguito alcuni termini gergali che appartengono al movimento e che hanno contribuito a far salire il prezzo delle stock meme. 

  • Stonks: termine che nasce da stock ossia azioni. A volte è rappresentato da un meme man
  • Diamond hands (mani di diamante): termine che indica la disposinibiltà di un trader a tenere a lungo in portafoglio le azioni comprate (e quindi a non rivendere subito)
  • Rockets (razzi): segnale che indica la disponibilità a sostenere l’aumento del prezzo di un’azione
  • Hold the line (mantenere la linea): disponibilità di un trader a tenere un titolo in portafoglio anche se esso sta perdendo di valore
  • We like the stock (ci piace il titolo): meme utilizzato per indicare un titolo in trend

I termini caldi del glossario delle azioni meme sono essenzialmente i 5 citati. Se vuoi investire nei titoli meme studiando le discussioni e l’attività di coordinamento tra i trader retail dovresti conoscere questo linguaggio. Fondamentale è anche fare pratica con un conto demo prima di passare al trading online con soldi reali. Il broker eToro può esserti molto utile con il suo account virtuale da 100 mila euro. Puoi attivarlo semplicemente seguendo il link in basso. 

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>subito 100 mila euro virtuali per investire sulle azioni meme

inizia trading etoro

Da dove provengono le azioni meme?

L’origine del termine “meme” non ha assolutamente nulla a che fare con la finanza. I meme nascono come idee delle culture popolari e acquistano rilevanza grazie all’ascesa di internet e dei social media. Grazie ai meme è possibile diffondere rapidamente e in tutto il mondo (la rete infatti non ha confini) ogni tipo di video e di immagine. Grazie alla convisione, i meme diventano virali raggiungendo tantissime persone. 

Con l’avvento di internet si sono diffuse rapidamente chat-room e forum online di discussioni aventi ad oggetto azioni e investimenti. 

Tra la fine degli anni 90 e il 2000 questi siti di discussione hanno contribuito a far aumentare i prezzi delle azioni dotcom determinando lo scoppio di una bolla che, alla fine, era inevitabile. Il tracollo ha causato il collasso di molte società internet. 

Bisogna attendere il 2020 per assistere all’esplosione del fenomeno delle azioni meme. L’entrata in scena del forum Reddit r/wallstreetbets è stato un accelleratore decisivo. A differenza dei suoi antenati, infatti, r/wallstreetbets si caratterizza per un legame molto forte tra gli utenti. Tutti i membri partecipano ad un preciso obiettivo e soprattutto mettono a disposizione risorse per raggiungerlo. 

A differenza degli schemi di mercato truffaldini, la promozione di azioni meme comporta l’acquisto e il mantenimento del titolo in portafoglio anche dopo il rally delle quotazioni. 

La popolarità delle azioni meme si è infine consolidata con l’apertura dei broker online. Oggi azioni meme sono presenti nelle liste degli asset disponibili su piattaforme molto famose come ad esempio eToro (qui il sito ufficiale)

Esempi di azioni meme

Il primo caso di azioni diventate meme è quello di Gamestop. Le vicende di questo titolo sono state ampiamente discusse e dibattute. In poche parole, grazie all’offensiva dei trader retail organizzati, il prfezzo delle azioni Gamestop mise a segno un rally senza precedenti che costrinse gli hedge fund che avevano attivato posizioni ribassiste a chiudere precipitosamente la loro strategia. Gamestop è passato alla storia come un esempio della lotta dei tanti Davide (organizzati su Reddit) contro i pochi Golia

Successivamente altri meme stock iniziarono a copiare la strategia di GameStop. Gli utenti di WallStreetBeats identificarono molti altri titoli con potenziale di crescita come AMC, BlackBerry Limited. Anche queste quotate miserono a segno un forte incremento dei prezzi diventando meme

Secondo alcuni analisti, il successo delle azioni meme è connesso con i nuovi equilibri creati dalla pandemia. In altre parole senza milioni di persone in smart working da casa non ci sarebbe mai stato alcun coordinamento per lanciare le meme stock. 

Ad ogni modo le azioni meme non sono un fenomeno passeggero e vengono considerate come una delle più importanti novità sull’azionario del 2021. 

Come investire sulle azioni meme

Proprio perchè le azioni meme non sono un fenomeno passeggero, è consigliabile imparare a cavalcare il loro successo. Fondamentale è però scegliere un broker autorizzato per operare. In precedenza abbiamo indicato eToro (qui il sito ufficiale). C’è però anche un’alternativa altrettanto affidabile a questo broker. Si tratta di Plus500 (qui la nostra recensione).

Con Plus500 puoi comprare e vendere CFD azioni. Non c’è quindi alcun acquisto diretto sul titolo ma solo trading con uno strumento derivato. Per imparare a negoziare CFD con Plus500 puoi usare la demo gratuita raggiungibile dall’immagine in basso. 

Plus500 Trading CTA

Caratteristica di Plus500 è la possibilità di usare gratuitamente tutta una serie di grafici per meglio definire la strategia operativa. Per fare trading CFD sulle azioni meme con Plus500 è necessario un deposito minimo gratuito di 100 euro. 

Buon trading online sulole azioni meme!

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Finanza

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.