Azioni ad alto dividendo 2022: 3 idee per “sconfiggere” l’inflazione

dividendi in crescita

Inflazione e rischio recessione sono i due grandi incubi degli investitori che operano sull’azionario. Il recente ribasso registrato dalla borsa di Wall Street è proprio frutto di questa situazione difficile. In questo contesto, la costruzione di un portafoglio composto da entrate di alto profilo qualitativo, può rappresentare un ausilio per il miglioramento delle proprie performance. Ma come si fa a procedere in questo modo? Cosa può fare un trader, psicologicamente spaventato per la situazione in atto, per alzare l’asta di qualità del suo portafoglio?

Ci sono tantissime strade percorribili per raggiungere questo obiettivo e garantirsi una maggiore tranquillità. Una della più semplici da percorrere è comprare azioni di società che non solo hanno bilanci solidi (questa è la condizione essenziale) ma che sono soliti incrementare il payout dei dividendi riconosciuti ai propri azionisti. In pratica si tratta di fare trading sulle azioni ad alto e crescente dividendo. Una strada simile è oggi più facilmente percorribile rispetto al passato poichè ci sono broker, come ad esempio eToro (scopri di più leggendo qui la nostra recensione) che offrono la possibilità di fare trading online sulle azioni a zero commissioni (qui il sito ufficiale).

Ma come fare per trovare le azioni che garantiscono dividendi crescenti? Ogni analista è solito fornire la sua short list di titoli e quindi le possibilità di scelta non mancano. A prescindere dall’identità delle varie quotate, però, c’è un minimo comun denominatore tra tutte queste quotate ad alto dividendo: la loro appartenenza al settore dei prodotti e servizi rivolti ai consumatori. E’ in quest’ambito che è necessario cercare per trovare titoli a dividendo crescente. Noi abbiamo provato a farlo e siamo riusciti ad individuare tre titoli che, oramai da tempo, sono soliti incrementare il payout riconosciuto. Inutile ricordare che si tratta di azioni che, a prescindere dal discorso dividendo, fanno riferimento a società caratterizzate da bilanci molto solidi.

Azioni Home Depot

Home Depot è uno di quei titoli che ha sempre aumentato, in modo costante, il proprio dividendo. Il noto distributore attivo del segmento fai-da-te, si è mostrato perfettamente capace di gestire il boom dell’e-commerce a dimostrazione di come con la programmazione e ricorrendo a scelte oculate sia possibile non solo resistere ma anche crescere nonostante il boom dell’e-commerce. Il prezzo delle azioni Home Depot è pari a 293 dollari mentre il rendimento del dividendo è del 2,64 per cento.

Recentemente Home Depot ha anche alzato le previsioni sugli utili alla luce del vero e proprio rally registrato dalle vendite su base comparabile nel primo trimestre 2022. Home Depot paga dividendi in modo costante: soltanto negli ultimi 5 anni, infatti, il suo dividendo trimestrale ha registrato una crescita del 22 annuo. Attualmente Home Depot paga una cedola pari a 1,9 dollari ad azione ogni trimestre. Il payout ratio non solo è di spessore (50 per cento) ma ha ampi margini di crescita.

Il trading online sulle azioni Home Depot è disponibile sulla piattaforma eToro. Tra l’altro con questo broker bastano 50 dollari per iniziare ad operare. Ciò rende l’investimento praticamente accessibile a tutti.

Clicca qui per aprire un conto con il broker eToro e fare trading online sulle azioni senza commissioni

0 commissioni broker 2

Azioni McDonald’s

McDonald’s non ha bisogno di presentazioni. Il colosso del fast-food presente in tutto il mondo, dall’oramai lontano 1976, ogni anno incrementano il suo payout per la felicità di azionisti e investitori. Oggi le azioni del Mc scambiano a 244 dollari. Vero è che McDonald’s ha dovuto fare i conti con le difficoltà causate dal lockdown ma la società, grazie al suo modello di business e alla forza del suo brand, ha mostrato di essere in grado di recuperare e anche velocemente.

Il dividendo trimestrale che il Mc paga è pari a 1,38 dollari ad azione. Considerando quelli che sono gli attuali prezzi del titolo, il rendimento annuo del dividendo è del 2,26 per cento. Impressionante il payout ratio che è pari al 70 per cento. Con queste premesse non solo McDonald’s è di diritto nella lista dei titoli ad alto dividendo ma ha tutte le caratteristiche per regalare ai suoi azionisti aumenti costanti della cedola riconosciuta.

Anche sulle azioni McDonald’s puoi fare trading online senza commissioni usando il broker eToro (clicca per accedere al sito ufficiale).

Azioni Bank of Nova Scotia

Terzo titolo ad alto e costante dividendo è Bank of Nova Scotia. Si tratta della terza più importante banca canadese forte di una capitalizzazione di mercato di 76,6 milioni di dollari. La banca ha il vantaggio di presentare un portafoglio molto diversificato grazie a forti entrate da aree geografiche non di prossimità come i Caraibi e l’America Latina. Proprio nei giorni scorsi, l’istituto bancario canadese ha reso noto che gli utili registrati in Canada hanno messo a segno un aumento del 27 per cento su base annua. A spingere il risultato è stata la crescita robusta di mutui e prestiti commerciali ma anche i minori accantonamenti per perdite su crediti.

Per quello che riguarda i dividendi la Bank of Nova Scotia vanta uno storico molto forte. Grazie al continuo incremento degli utili, ci sono stato aumenti dei dividendi in ben 43 degli ultimi 45 anni. Una curiosità: la banca ha staccato il suo primo dividendo nel lontano 1833. Abbiamo quindi a che fare con la storia e la storia, nel mondo della finanza, è sempre sinonimo di serietà.

Che ne dici delle azioni che abbiamo citato? Dal nostro punto di vista possono essere delle valide opzioni per rafforzare il proprio portafoglio in una fase di alta incertezza come quella in corso.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.