Comprare azioni Amazon in ottica investimento? Titolo è ben posizionato

comprare azioni amazon

Conviene comprare azioni Amazon in ottica investimento? A porsi questo interrogativo è stato l’analista di JP Morgan Doug Anmuth secondo il quale il titolo Amazon è sicuramente ben posizionato. Ma cosa si intende con questa espressione?

Prima di rispondere alla domanda, diamo un occhio a quella che è la performance del titolo nel breve e medio termine. Oggi le azioni Amazon (grafico in basso) scambiano a 92,46 dollari. Rispetto ad un mese fa il titolo ha perso il 23 per cento del suo valore mentre da inizio anno la flessione è stata del 46 per cento. Parliamo quindi di una quotata che può essere comprata sicuramente a sconto rispetto al passato. Ma vale la pena comprare azioni Amazon?

Secondo l’analista di JP Morgan, il colosso Usa dell’e-commerce può vantare una quota di mercato pari a ben il 40 per cento negli States. Attualmente, ha poi proseguito l’analista, Amazon è certamente ben posizionata grazie al raddoppio della rete di adempimento e della forza lavoro. Secondo l’esperto, inoltre, fattori come la consegna più rapida, i livelli più alti di scorte e la decisione di anticipare le promozioni natalizie dovrebbero rappresentare dei catalizzatori in grado di tenere alto l’appeal sul titolo per le prossime settimane.

Da ciò ne consegue che chi volesse investire in azioni Amazon nelle prossime settimane può prendere in considerazione questo spunto. E a proposito di scelte operative, ricordiamo che con il broker eToro è possibile acquistare azioni senza commissioni e con un deposito minimo di partenza di soli 50 dollari (scopri tutto sul sito ufficiale eToro).

Ma torniamo all’analisi di JP Morgan. Secondo l’analista Amazon rappresenta la migliore idea di investimento anche se potrebbe essere soggetta ad elementi avversi di natura macro “come è evidente nelle prospettive di fatturato per il quarto trimestre”.

Secondo la banca d’affari americana la quota di Amazon nell’e-commerce Usa è aumentata di circa 240 punti percentuali rispetto al trimestre precedente grazie anche al fatto che i negozi online della società sono cresciuti del 13 per cento su base annua nel terzo trimestre mentre i servizi dei venditori hanno segnato un aumento del 23 per cento su base annua nel terzo trimestre.

Secondo JP Morgan gli alti livelli di inventario di Amazon si configurano come un vantaggio durante le festività natalizie. Inoltre, ha quindi proseguito l’esperto, è plausibile che la penetrazione dell’e-commerce negli Stati Uniti possa raggiungere anche il 40 per cento delle vendite al dettaglio recenti anche perchè Amazon sta guadagnando delle quote in categorie molto importanti come ad esempio il settore alimentare ma anche abbigliamento e accessori e mobili/apparecchi/attrezzature.

Insomma la visibilità di Amazon è destinata a restare alta e questo è un elemento positivo per chi è alla ricerca di azioni da mettere nel portafoglio in ottica investimento.

Con eToro puoi acquistare azioni a zero commissioni>>>vai sul sito del broker

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Amazon

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.