azioni Apple

Se vuoi un titolo su cui investire oggi, ti suggeriamo di dare un occhio ad Apple. Il titolo di Cupertino sembra essere avviato ad aprire gli scambi con un secco rialzo. Nell’after-hours, infatti, il prezzo delle azioni Apple evidenzia una crescita del 2,2 per cento a quota 157,66 euro e tutto lascia intendere che la dinamica al rialzo possa anche proseguire nella sessione ordinaria di Wall Street (ultima di Ottava).

A spingere gli acquisti sul colosso di Cupertino sono i conti del terzo trimestre 2022 presentati ieri sera dopo la chiusura della borsa Usa. Il fatto che gli investitori abbiano reagito alla trimestrale Apple comprando azioni nell’after hours, è il segnale che i conti del terzo trimestre siano stati apprezzati.

In questo articolo esamineremo, nel dettaglio, le varie voci della trimestrale Apple al fine di fornire ai nostri lettori spunti concreti per capire se oggi conviene o no comprare le azioni di questa società. A proposito di scelte di investimento, ricordiamo ai traders che oggi è ancora più conveniente fare trading online sulle azioni visto che ci sono broker come ad esempio eToro che non prevedono il pagamento di commissioni. Inoltre eToro consente anche di iniziare ad operare a partire da un deposito minimo di partenza molto basso e quindi accessibile a tutti: appena 50 dollari.

Con eToro il trading online sulle azioni è >>>clicca qui per iniziare

Trimestrale Apple: ecco come è andato il terzo trimestre 2022

Apple ha chiuso il terzo trimestre 2022 con conti migliori di quelle che erano le previsioni della vigilia. Nel dettaglio, l’EPS del gruppo di Cupertino è stato pari a 1,20 dollari, valore nettamente superiore rispetto agli 1,16 dollari attesi dagli esperti. Meglio delle previsioni anche i ricavi trimestrali che si sono attestati a quota 83 miliardi di dollari evidenziando una crescita del 2 per cento su base annua. Per quello che riguarda il giro d’affari, il consensus si attendeva un dato pari a 82,59 miliardi di dollari. Note negative, invece, dall’utile netto che ha segnato un calo a 19,4 miliardi di dollari.

Le vendite di iPhone sono cresciute a 40,665 miliardi di dollari rispetto ai 39,57 miliardi di dollari dell’anno precedente. Secondo Luca Maestri, CFO di Apple, i conti trimestrale di Apple hanno, ancora una volta, messo in evidenza la capacità dell’azienda tech di riuscire a il proprio business in modo efficace nonostante un contesto generale operativo per nulla favorevole. In particolare, in relazione al dato sulle vendite, Maestri ha evidenziato come, a dispetto di alcune previsioni pessimistiche, nel terzo trimestre 2022 non sono emerse problematiche e rallentamenti nella domanda di iPhone. In generale a spingere in avanti i conti di Apple è stata la vendita degli iPhone ma l’ottimismo è derivato anche dalla ripresa delle vendite con la fine dei lockdown in Cina. Queste sono tutte delle buone notizie per un titolo che, nell’ultimo mese, ha evidenziato un ottimo andamento in borsa.

Vuoi sfruttare i conti trimestrale di Apple ma non sai come fare trading? Niente paura perchè scegliendo il broker eToro puoi accedere alla più vasta gamma di strumenti trading a tua disposizione. Soprattutto eToro ti consente di copiare le strategie dei traders migliori grazie alla funzionalità del Copy Trading. Puoi testare questo strumento in modalità demo seguendo il link in basso.

Copia i traders migliori sulle azioni Apple con il Copy Trading eToro>>>clicca qui per la demo, è gratis

copy trading etoro

Dividendo Apple 2022: un’altra buona notizia per i traders

Le buone notizie per gli azionisti/traders di Apple non si fermano solo ai conti del terzo trimestre 2022. Il management del gruppo di Cupertino ha infatti annunciato la distribuzione di dividendo cash pari a 0,23 dollari per azione ordinaria. La cedola, ha precisato la società, sarà pagabile agli azionisti detentori delle azioni giorno 11 agosto ma solo se essi sono titolari del titolo entro la chiusura delle contrattazioni dell’8 agosto.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.