Azione della SEC nel mercato degli NFT: Impact Theory multata per 6,1 milioni di dollari

Ci troviamo di fronte a una svolta significativa nel mondo degli asset digitali con l’azione di regolamentazione intrapresa dalla Commissione per la Sicurezza e gli Scambi degli Stati Uniti (SEC) nei confronti degli NFT (Token Non Fungibili).

L’azienda di intrattenimento con sede a Los Angeles, Impact Theory, è stata al centro di questa vicenda, con l’ufficialità del comunicato stampa emesso il 28 agosto.

L’azienda ha atirato l’attenzione della SEC per aver offerto e venduto tre diversi livelli di NFT, noti come “Chiavi del Fondatore” – Leggendaria, Eroica e Implacabile, che hanno generato un ingente importo di 30 milioni di dollari da investitori negli Stati Uniti. Tuttavia, ciò che ha attirato l’attenzione delle autorità è che queste transazioni non sono state registrate, violando quindi le leggi federali sulla sicurezza.

Quindi, nel periodo da ottobre a dicembre 2021, Impact Theory ha lanciato l’offerta di tre livelli di NFT, ciascuno denominato “Chiave del Fondatore” con diverse caratteristiche – Leggendaria, Eroica e Implacabile.

Ma l’aspetto intrigante di questa offerta è stato l’invito rivolto agli investitori potenziali a considerare l’acquisto di queste Chiavi del Fondatore come un investimento nell’iniziativa imprenditoriale di Impact Theory, descritta nientemeno che come “la prossima Disney“.

Il test di Howey e le sue implicazioni

Secondo la SEC, l’aspetto cruciale di questa controversia riguarda l’applicabilità del Test di Howey. Questo test mira a stabilire se un certo strumento finanziario possa essere considerato un “contratto di investimento“. Gli elementi chiave di questo test includono:

  1. Investimento di denaro: È stato coinvolto un investimento di denaro?
  2. Impresa comune: L’investimento è stato fatto in un’impresa comune?
  3. Aspettativa di profitti: Gli investitori avevano l’aspettativa di ottenere profitti derivanti dagli sforzi del promotore o di terzi?

Sulla base di questa analisi, la SEC ha concluso che i NFT offerti da Impact Theory soddisfacevano questi criteri e quindi potevano essere considerati “contratti di investimento“.

Impact Theory, pur senza ammettere né negare le accuse, ha scelto di accettare un ordine di cessazione e desistenza. Questo accordo include anche il pagamento di sanzioni pari a circa 6,1 milioni di dollari, comprendenti i profitti generati e i diritti d’autore. Inoltre, Impact Theory si è impegnata a pubblicare l’ordine della SEC sul proprio sito web e sui canali social, dimostrando trasparenza e responsabilità.

NFT come “promesse” di dividendi?

Una questione di particolare rilevanza che è emersa è se gli NFT debbano generare “dividendi” per essere considerati come “promesse” effettive che costituiscano contratti di investimento. In questa situazione, due commissari della SEC, Hester Pierce e Mark Uyeda, hanno espresso il loro dissenso dall’azione di regolamentazione. Secondo loro, le Chiavi del Fondatore NFT non hanno generato dividendi per i loro detentori, sollevando interrogativi sulla qualifica di “promesse” effettive.

L’azione di regolamentazione intrapresa dalla SEC non è un caso isolato. Questo evento si è verificato in un contesto in cui l’interesse e l’attenzione sugli NFT stanno crescendo, sollevando nuove questioni e dibattiti legali. Non solo la SEC, ma anche il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta intensificando gli sforzi per indagare su pratiche illecite legate agli asset crittografici e alle offerte di NFT. Questo ampliamento delle indagini mette in luce l’importanza della chiarezza e della conformità nell’emergente e dinamico settore degli asset digitali.

In conclusione, l’azione di regolamentazione intrapresa dalla SEC nei confronti di Impact Theory ha segnato una pietra miliare nella regolamentazione degli NFT e ha sollevato questioni cruciali riguardo alla loro qualificazione come “contratti di investimento“. Questo evento segna un’importante fase di sviluppo nell’evoluzione degli asset digitali, richiedendo un’attenta riflessione su come regolamentare e definire i confini di questa nuova forma di investimento e intrattenimento.

Puoi comprare NFT nei migliori exchange autorizzati ad operare nel mercato italiano delle criptovalute. Uno di questi è Binance, che ti permette anche di registrare un conto demo per provare gli strumenti di trading gratis e senza rischiare i tuoi soldi.

scritta, logo e slogan di Binance

Clicca qui per visitare la piattaforma ufficiale di Binance, dove potrai aprire un account gratuitamente e senza alcun costo fisso.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo