Chiude il marketplace NFT di GameStop. Ecco quando e perché

Chiude il Marketplace NFT di GameStop. Ecco quando e perché - BorsaInside.com

È stata una mossa inattesa, quella con cui GameStop ha annunciato la chiusura del suo marketplace NFT il 2 febbraio, adducendo come motivo le persistenti incertezze normative nello spazio delle cripto e del Web3.

Il gigante dei giochi, che aveva già rimosso il supporto per il suo portafoglio NFT a novembre per ragioni simili, segue la tendenza delle grandi aziende a prendere le distanze dagli NFT. Questa decisione segue di poco la sospensione della funzione di immagine del profilo NFT da parte della piattaforma di social media X la settimana scorsa.

Le ragioni della scelta di GameStop

L’ingresso di GameStop nell’arena degli NFT è iniziato in tempi inevitabilmente recenti, parliamo del maggio del 2021. Era un momento strategico in quanto si collocava dopo un periodo di grande incertezza per il titolo azionario. Il marketplace è stato lanciato ufficialmente nel luglio 2022, raggiungendo rapidamente le prime dieci piattaforme con uno strabiliante volume di scambi di 6 milioni di dollari nei primi due mesi.

Tuttavia, dati recenti indicano un netto declino, con un volume di soli 40.000 dollari registrato nell’ultimo mese. Nonostante l’entusiasmo iniziale, le ambizioni di GameStop per gli NFT non si sono concretizzate come previsto.

Nell’ambito dei suoi precedenti tentativi di NFT, GameStop ha ricevuto una sostanziosa sovvenzione dal layer di gioco Immutable-2, istituendo un fondo NFT per il gioco da 100 milioni di dollari. Tuttavia, l’azienda ha scelto di vendere una parte significativa dei suoi token da questo accordo e si è integrata con il layer-2 Loopring.

Mentre il 2023 ha visto una flessione per gli NFT, Blockworks ha riferito che il settore dei giochi rimane un ambito promettente per gli NFT incentrati sulle utilità. Tuttavia, la recente decisione di GameStop indica una prospettiva diversa, con l’azienda che sembra allontanarsi dal panorama degli NFT.

Nifty Island: un nuovo approccio al Metaverso

In questo contesto, la piattaforma di gioco Nifty Island, con sede ad Austin, ha compiuto un passo coraggioso rilasciando la versione beta del suo gioco open-world. Questo gioco introduce un concetto innovativo in cui gli utenti abitano le isole e giocano come rendering 3D dei loro avatar NFT.

Questa mossa si allinea alla tendenza più ampia dello spazio Web3, che mira a infondere utilità agli NFT consentendo ai possessori di integrare perfettamente i loro oggetti da collezione nel metaverso.

Nonostante l’uscita di GameStop dal mercato NFT, l’ecosistema Web3 continua ad assistere a innovazioni volte a fondere esperienze virtuali con la tecnologia blockchain. Al tempo stesso vediamo come la chiusura del mercato NFT di GameStop solleva interrogativi sugli ostacoli normativi che ancora incombono sul settore. La decisione dell’azienda di uscire dal settore infatti indica che, per alcuni, l’ambiente normativo rimane una sfida difficile da superare.

Infondere utilità negli NFT

L’audace mossa di Nifty Island nell’arena dei giochi open-world si allinea con il crescente sentimento che gli NFT incentrati sui servizi possano essere un fattore chiave per l’adozione. La capacità di trasportare senza soluzione di continuità gli avatar NFT in un ambiente metaverso rappresenta un approccio lungimirante che cerca di ridefinire il modo in cui gli utenti interagiscono con i loro beni digitali.

Questo cambio di paradigma non è limitato al settore dei giochi ma riflette una tendenza più ampia nello spazio Web3.

Nifty Island, pioniere di una nuova era di integrazione degli NFT nei giochi, si unisce a una lista crescente di progetti che cercano di colmare il divario tra il mondo digitale e quello fisico. La visione di utenti che si esprimono attraverso le loro identità virtuali, proprio come farebbero nel mondo reale, indica una profonda trasformazione nel modo in cui percepiamo e interagiamo con le risorse digitali.

Puoi comprare NFT nei migliori exchange autorizzati ad operare nel mercato italiano delle criptovalute. Uno di questi è Binance, che ti permette anche di registrare un conto demo per provare gli strumenti di trading gratis e senza rischiare i tuoi soldi.

Binance logo piccolo

Clicca qui per visitare la piattaforma ufficiale di Binance, dove potrai aprire un account gratuitamente e senza alcun costo fisso.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading