Intesa Sanpaolo, risparmio gestito in crescita a 344 miliardi

Si è chiuso con un risultato netto in crescita e con una massa di risparmio gestito altrettanto in sviluppo, il primo semestre 2019 per Intesa Sanpaolo.

Nella sua attesa comunicazione agli stakeholders, infatti, l’istituto di credito ha affermato di aver conseguito nei primi sei mesi dell’anno un utile netto di 2,266 miliardi di euro, contro i 2,179 miliardi di euro dello stesso periodo dello scorso anno, con un balzo in avanti del 4%. Il risultato della gestione operativa è stato pari a 4,596 miliardi di euro, contro i 4,801 miliardi di euro della prima metà del 2018. I proventi di natura operativa scendono da 9,420 miliardi di euro a 9,066 miliardi di euro.

Più nel dettaglio, gli interessi netti nel periodo sono in calo del 4,7%, passando da 3,691 miliardi di euro a 3,517 miliardi, mentre le commissioni nette scendono del 4,1% da 4,042 miliardi a 3,875 miliardi. Cresce dello 0,4% la voce delle commissioni da attività bancaria commerciale, mentre diminuiscono del 7,5% le commissioni da attività di gestione, di intermediazione e di consulenza.

Sul fronte della raccolta, quella diretta bancaria ammonta a 423 miliardi di euro, in aumento dell’1,9% rispetto a fine dicembre 2018 e in calo dell’1,8% rispetto a giugno 2018. L’ammontare del risparmio gestito è pari a 344 miliardi di euro, in incremento del 4,1% rispetto al 31 dicembre 2018, e dell’1,2% rispetto al 30giugno 2018. La nuova produzione vita è pari a 7,5 miliardi di euro nel primo semestre del 2019, mentre la raccolta amministrata è pari a 171 miliardi di euro, in crescita del 3,6% rispetto al 31 dicembre 2018 e in diminuzione del 2,9% rispetto al 30 giugno 2018.

Particolarmente soddisfatto si è dichiarato il CEO della banca, Carlo Messina, che ha rammentato come l’istituto di credito abbia confermato la propria capacità di raggiungere risultati importanti, in un contesto più complesso del previsto, e con il target di un utile netto superiore a quello del 2018.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.