Skin ADV

Fondi comuni, perché investire con questi strumenti?

fondi

E' davvero conveniente o no investire in quote di fondi comuni di investimento?

I fondi comuni di investimento sono uno dei tradizionali prodotti di impiego degli italiani. Ma per quale motivo potrebbe essere conveniente valutare l’investimento in tali strumenti?

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

È abbastanza semplice: il principale beneficio “ombrello” dei fondi comuni consiste nelle loro dimensioni. Considerato che le società di gestione del risparmio, attraverso i fondi, raccolgono i capitali di migliaia di persone, riescono a creare un patrimonio da investire nei mercati finanziari con maggiore potere contrattuale. In aggiunta a ciò, conferire il proprio capitale a una sgr permette di accedere a numerose fonti informative e sfruttare ampie possibilità di diversificazione del portafoglio titoli.

Più nel dettaglio, abbiamo voluto condividere di seguito 2 grandi principali vantaggi dell’investimento nei fondi comuni:

  • trovare il giusto investimento: esistono tantissimi fondi comuni e, naturalmente, non occorre essere dei grandi esperti per poter investire su di essi. È tuttavia opportuno, da soli o attraverso il proprio consulente, imparare a conoscere e ad analizzare le proprie necessità, i propri obiettivi temporali, la propria capacità di sopportare volatilità e rischi di perdite. Solo una volta che si sono definite con chiarezza le esigenze, potrà essere effettuata con successo una più opportuna selezione degli strumenti su cui puntare;
  • investimento professionale grazie ai gestori: attraverso il fondo di investimento l’investitore non dovrà effettuare impieghi diretti in specifici titoli. A ciò penseranno infatti i gestori, che sceglieranno quando e quali titoli comprare e vendere, nell’auspicio di arrivare a una migliore redditività e, dunque, un miglior vantaggio per gli investitori. Naturalmente l’azione dei gestori è limitata dal regolamento del fondo, e dalle direttive che la società di gestione di risparmio ha fornito loro. I singoli investitori nel fondo, invece, non possono influenzare le scelte.

Evidentemente, come ogni investimento, anche quello nei fondi comuni di investimento ha qualche punto di valutazione negativa. Il principale è probabilmente legato alle commissioni che, come abbiamo avuto modo di sottolineare qualche giorno fa, spesso sono completamente scollegate alle reali prestazioni del fondo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro