Fineco presenta il bollino No Performance Fees

Le performance fees, le commissioni di incentivo che vengono applicate sui fondi comuni di investimento, costituiscono una delle voci di costo più sgradite da parte degli investitori. Commissioni che da una parte permettono di ingigantire i margini delle società di gestione, e che dall’altra parte erodono i profitti degli investitori. E guai a pensare che si tratti di una questione marginale: nel 2019 tali commissioni hanno infatti totalizzato ben 800 milioni di euro, e nei primi mesi del 2020 altri 90 milioni di euro avrebbero fatto la loro comparsa nell’industria del gestito.

A rompere il fronte è tuttavia stata Fineco Asset Management, la società di gestione del risparmio che è nata due anni fa dal Gruppo Fineco Bank, e che può già contare su 14 miliardi di euro di masse in amministrazione, e oltre 100 prodotti offerti alla clientela. L’azienda ha infatti lanciato il bollino No Performance Fees, sensibilizzando l’intero settore del risparmio gestito sull’impatto che le commissioni di performance hanno sulla sostenibilità del business e sulla redditività effettivamente percepita dal cliente finale.

Il bollino, e il progetto sottostante, sono stati presenti da Fabio Melisso, Ceo di Fineco Asset Management, ed è parte integrante degli sforzi della compagnia sul tema della sostenibilità. Tra le leve che la società ha scelto di attivare vi è anche quella delle commissioni applicate alla clientela finale, con il riferimento al fatto che – effettivamente – il tema della sostenibilità non può che sintetizzarsi anche in una giusta remunerazione di tutti i prodotti erogati.

Per il top manager di Fineco, questa decisione di investimento da parte della banca potrebbe fare da apripista a un nuovo percorso per l’intero settore e, magari, essere la giusta occasione per poter modificare l’approccio verso questo tipo di prassi. Il bollino No Performance Fees verrà così applicato su tutti i prodotti di investimento che non applicano commissioni di performance.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.