Come cambieranno gli investimenti finanziari dopo il vaccino per il Covid-19

I mercati finanziari di tutto il mondo hanno reagito, ieri, alla notizia che un vaccino contro il coronavirus da parte del gigante farmaceutico statunitense Pfizer, e dell’azienda biotecnologica tedesca BioNTech, avrebbe garantito un efficace al 90% nella prevenzione di Covid-19.

La reazione è stata generalmente molto positiva, eccezion fatta per alcuni segmenti, ma questo impulso rialzista di breve termine non deve illudere. È infatti molto probabile che il 2021 sarà vissuto come un anno cruciale per la ripresa, e molto incerto, anche se la presenza di un vaccino realmente efficace, evidentemente, può cambiare notevolmente lo scenario globale.

La possibilità di poter vedere un vaccino distribuito in massa durante il 2021 sta infatti inducendo molti analisti a cambiare la propria prospettiva per il nuovo anno, tanto che alcuni osservatori hanno già consigliato i propri clienti di diversificare il proprio portafoglio puntando su parti più cicliche del mercato, che sono rimaste indietro nel 2020, e stare invece lontani dai titoli tecnologici e, in generale, da coloro che nel 2020 hanno beneficiato dell’isolamento domestico.

Naturalmente, un ruolo in questo mutamento di scenario di base lo si deve anche alla prevista vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti, che ha contribuito a rimuovere un’altra grande pesante incognita sul furuto a breve termine.

Per gli analisti, in merito, il probabile mantenimento del Senato da parte dei repubblicani significa che un potenziale pacchetto di stimoli fiscali potrebbe essere meno consistente, ma un’amministrazione Biden dovrebbe pur sempre garantire una politica favorevole alle imprese, accompagnata da un approccio commerciale internazionale meno conflittuale e da una posizione più accomodante.

In ogni caso, è bene non illudersi, soprattutto per la prima parte dell’anno. Tra i principali motivi di incognita c’è per esempio il difficile passaggio di consegne tra le due amministrazioni USA e, per quanto concerne il vaccino, i dettagli su diversi fattori chiave che potrebbero influenzarne l’effettiva applicabilità in massa, come ad esempio la durata della protezione fornita, la sua sicurezza a lungo termine, i tassi di efficacia tra i vari sottogruppi, tra cui gli anziani e le persone vulnerabili, nonché la sua efficacia nella prevenzione dei casi “lievi e moderati”.

Inoltre, si tenga conto che il vaccino Pfizer e BioNTech è un vaccino mRNA, che in genere è abbastanza instabile e deve essere trasportato in container specializzati a temperature inferiori a -70% centigradi, prima di essere conservato in frigorifero per un massimo di cinque giorni.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.