Investire sui bond conviene? Probabilmente si, a patto di assumere una corretta strategia in uno scenario in cui le politiche fiscali USA potrebbero costituire un costante rischio al rialzo peri rendimenti obbligazionari nel medio termine, con la prospettiva contemporanea del varo di politiche monetarie meno accomodanti rispetto al recente passato.

Ad esserne convinto è Mark Dowding, CIO di BlueBay, che rammenta in una nota come l’economia statunitense sia in rapido rafforzamento, con la domanda repressa che dovrebbe stimolare l’attività. Tuttavia, secondo Dowding è improbabile che i rendimenti dei treasuries possano sfociare in un rally aggressivo. Dunque, meglio giocare maggiormente in difesa.

Come investire sulle obbligazioni secondo BlueBay

Ragionevolmente, BlueBay si attende che i rendimenti a 10 anni dei treasuries si avvicinino al 2%, sfruttando rally per aggiungere posizioni short. Secondo Dowding, peraltro, la sovraperformance dell’economia statunitense nel prossimo trimestre – sicuramente migliore rispetto a quella della macroarea europea – dovrebbe dare maggiore linfa al dollaro, con la valuta verde che potrebbe finire con il rafforzarsi.

Di contro, da questa parte dell’Oceano Atlantico la risposta delle politiche fiscali dei singoli Stati è stata sicuramente meno intensa, con flussi significativi di fondi che dunque non dovrebbero arrivare prima della fine dell’anno. La Bce e le sue politiche monetarie, d’altro canto, potrebbero contribuire a frenare l’aumento dei rendimenti, pur in uno scenario di normalizzazione dell’inflazione.

Prima di procedere oltre, ti ricordiamo che per imparare a fare trading sui bond di tutto il mondo non devi far altro che leggere la nostra guida su come investire. Quindi, potrai esercitarti attivando un conto demo gratuito con un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui la recensione). Potrai così utilizzare subito 100 mila euro virtuali per fare pratica senza rischi!

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Spread in riduzione

Per quanto poi attiene l’evoluzione dei differenziali di rendimento, BlueBay stima un’ulteriore compressione degli spread, dichiarandosi più incline a rimuovere le coperture dell’indice CDS (credit default swap).

Guardando ancora più in avanti, l’analista afferma che potrebbero arrivare dati piuttosto confortanti sull’occupazione negli USA, ma che tutto ciò non dovrebbe cambiare di molto lo scenario di base, con uno spazio limitato di risalita dei rendimenti dei treasuries, salvo che l’inflazione non sorpresa in modo importante al rialzo. Una stabilità più evidente nei rendimenti potrebbe a sua volta avvantaggiare gli asset rischiosi, sebbene BlueBay percepisca uno spazio relativamente limitato per ulteriori rientri degli spread di credito.

Conclusioni

Insomma, per l’esperto di BlueBay in un contesto di bassi tassi d’interesse gli investitori dovranno accettare rendimenti modesti. Le prospettive generali sono sicuramente migliori rispetto al picco della crisi da pandemia, ma non è da escludere un’inversione del trend…

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.