Come detenere oro in portafoglio? Oggi un webinar gratuito sul ruolo del gold

previsioni oro rialzo

L’oro è l’asset che forse più di tutti ha deluso le attese degli investitori. La crisi geopolitica in atto e il boom dell’inflazione suggerivano un forte rialzo delle quotazioni dell’oro che invece non c’è stato e continua a non esserci. Per alcuni investitori tutto questo è incomprensibile: come è possibile che in una classica situazione che dovrebbe favorire i beni rifugio, l’oro non riesca a brillare?

Prendiamo come riferimento il prezzo dell’oro oggi che è pari a 1.632 dollari l’oncia. Si tratta di un valore in deciso ribasso rispetto ai 1.679 dollari l’oncia che erano stati raggiunti appena 7 giorni fa. Tra ieri e oggi il prezzo del gold ha imboccato, per l’ennesima volta, la strada del ribasso. Allo stato attuale della situazione, tutto lascia presagire che la fase di debolezza del metallo prezioso sia destinata a proseguire anche per tutta la prossima settimana.

Quando avvenuto negli ultimi 10 giorno all’ora rappresenta una sintesi di quello che è stato il comportamento del gold dalla primavera ad oggi ossia tendenza ribassista intervallata da fiammate che poi rientrano. Ovviamente da un bene considerato rifugio ci si attendeva ben altro e invece i massimi storici raggiunti dall’oro continuano ad essere lontanissimi. Con questo non intendiamo affermare che il gold non abbia appeal. In realtà questa continua volatilità può essere sfruttata per fare trading sul prezzo del metallo. Non serve comprare oro fisico quando ci sono i Contratti per Differenza (strumento di tipo derivato) per speculare sui movimenti del gold. Tra l’altro con i CFD sull’oro si può investire sia al rialzo (long) che al ribasso (short). In più per imparare a fare trading sui CFD oro si può anche usare la comoda demo gratuita offerta, senza obbligo di registrazione, dal broker ActivTrades (qui il sito ufficiale).

Quale è l’attuale ruolo dell’oro? Un webinar gratuito per scoprirlo

Alla luce di quanto abbiamo detto in precedenza, sembrerebbe che l’oro non sia più in grado di fare quello che dovrebbe fare l’oro. Veramente è questa la verità? Rispondere a questa domanda non è semplice anche perchè, non certo da oggi, l’oro rappresenta un asset class a sé stante che segue regole tutte sue. Il gold è infatti passato da bene di riserva a cui era ancorato il valore del dollaro Usa, a bene rifugio per antonomasia fino a bene in grado di proteggere dal rally dell’inflazione. E oggi in che fase storica si trova l’oro? E, alla luce della risposta a questa domanda, come è meglio detenerlo in portafoglio?

Gli interrogativi aperti sono stati. A queste domande proverà a dare una risposta il Trader Indipendente Analista di Mercato e Formatore Davide Marone in un webinar gratuito organizzato dal broker ActiveTrades che si terrà oggi dalla ore 18 alle 19.

Il curriculum di Davide Marone è di tutto rispetto. Il trader che terrà il webinar sull’oro, infatti, da tempo è fisso sulla Class CNBC oltre che partecipare agli eventi di rilievo di trading nel panorama italiano. Considerando anche il suo coinvolgimento editoriale nelle più importanti testate giornalistiche economiche del Paese, si può affermare che sia perfettamente titolato per affrontare un tema così delicato come l’attuale ruolo dell’oro.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente al webinar sull’attuale ruolo dell’oro>>>

Prezzo Oro e Russia: quale rapporto?

Nei giorni scorsi, il vice governatore della banca centrale russa Aleksey Zabotkin, in un commento che è stato poi rilanciato dalla Reuters, ha affermato che l’acquisto di maggiori quantità di oro per incrementare le riserve ufficiali di Mosca è controproducente per la Russia poichè va a determinare un incremento di offerta di moneta della nazione.

Ricordiamo come è da inizio anno che UE, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Svizzera e Giappone, hanno bloccato le importazioni di oro russo come ritorsione per l’invasione dell’Ucraina.

Sul fronte macro, nel mese di settembre l’inflazione su base annua della Russia ha registrato un rallentamento al 13,68 per cento rispetto al 14,30 per cento di agosto. Numeri alti visto che l’obiettivo della Banca Centrale Russa è quello di portare l’inflazione al 4 per cento.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.