Due milionari condividono le regole finanziarie che insegnano ai loro figli

varie banconote da 100 euro disposte a ventaglio

Jonathan e Jacqueline Sanchez sono investitori immobiliari e i co-fondatori di Parent Portfolio. Oltre ad essere diventati milionari all’età di 37 anni, hanno scelto di diversificare ulteriormente il proprio patrimonio investendo in immobili e attività secondarie e, soprattutto, hanno adottato un modello finanziariamente responsabile per i loro due figli.

Ecco dunque che nel 2020 i coniugi Sanchez hanno lanciato Parent Portfolio con lo scopo di aiutare le famiglie a imparare a costruire una ricchezza generazionale e a crescere figli finanziariamente consapevoli.

Ecco le cinque regole principali in materia di denaro che i Sanchez insegnano ai figli.

Ripensare sempre agli acquisti una tantum

Considerato che viviamo sempre ai limiti delle nostre possibilità, anche se il nostro reddito aumenta, è bene non aumentare proporzionalmente le spese. Pertanto, prima di procedere con acquisti una tantum è sempre opportuno chiedersi se è qualcosa di cui si ha davvero bisogno, se si pensa di usarlo spesso in futuro, se ci sono opzioni meno costose che hanno lo stesso scopo.

Il budgeting dà più libertà

Molte persone considerano il budget come una restrizione, ma è invece bene vederlo come uno strumento per creare una maggiore libertà finanziaria: fa risparmiare denaro impedendo di spendere troppo. Naturalmente, i budget devono essere periodicamente rivisti. È per questo motivo che è bene revisionarli ogni mese per apportare modifiche in base alla propria situazione attuale.

Non lasciare che i social media influenzino le spese

È facile dimenticare che i social media sono spesso solo finzione e che quando le persone postano foto di vacanze sontuose o di auto nuove di lusso, stanno mostrando solamente una piccola parte di tutta la storia. 

Pertanto, è consigliabile gestire questo tipo di pressione limitando l’uso della tecnologia da parte dei figli e consentire loro di usare i tablet solo nei fine settimana e per non più di due ore al giorno. È altresì consigliabile sforzarsi di dare il buon esempio, evitando di tirare fuori i telefoni quando si sta insieme.

Sapere dove entra e dove esce il denaro

I milionari Sanchez utilizzano un linguaggio adatto all’età, strumenti ed esempi del mondo reale per insegnare ai figli i temi più complessi del denaro. Per dare loro un senso tangibile di ciò che fanno con la loro attività immobiliare, ad esempio, e da dove proviene il denaro che si guadagna, li portano spesso nei cantieri e presentano loro gli appaltatori con cui lavorano.

Iniziare a risparmiare presto senza aspettarsi di diventare ricchi da un giorno all’altro

Una delle storie che i Sanchez amano raccontare ai figli è quella della tartaruga e della lepre. La morale è che è più prudente fare le cose lentamente e con costanza. La costruzione della ricchezza è molto simile, in quanto non avviene da un giorno all’altro. Ed ecco perché quando i loro figli ricevono regali in denaro, li depositano sul loro conto.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Le ultime news su Risparmio Gestito

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.