3 azioni da comprare nel 2023 per guadagnare con il boom dell’intelligenza artificiale

Aggiornamento del

Anche se ci troviamo ormai ben oltre la metà del 2023, ed è abbastanza evidente che tra i temi che hanno dominato finanziariamente l’anno c’è l’intelligenza artificiale, non guasta dedicare del tempo ad un focus su quali azioni comprare se vogliamo guadagnare grazie al boom dell’AI

A domandarselo – e a dare una risposta sono gli esperti di Ark Investment Management, che a inizio anno hanno pubblicato il report Big Ideas 2023” in cui hanno illustrato il percorso che porterà l’intelligenza artificiale ad incrementare di 200 trilioni di dollari la produzione economica entro il 2030, aumentando in modo esponenziale la produttività dei lavoratori che ricoprono ruoli professionali come l’ingegneria, la scienza, la legge e l’informatica.

Ecco tre azioni da mettere in portafoglio per non farsi sfuggire i rialzi del mercato che potrebbero essere confermati anche per il 2024.

Tesla

azioni tesla buoni risultati trimestrali conviene investire oggiy

Cominciamo con Tesla. Probabilmente la maggior parte delle persone non pensa a Tesla come a una società di intelligenza artificiale, ma la tecnologia dell’IA è presente in tutto ciò che fa la società di Elon Musk. Tesla è reduce da un 2022 da record, con 1,3 milioni di consegne di veicoli elettrici, e il titolo potrebbe essere dunque un successo di breve termine già in base al suo attuale successo finanziario.

Tuttavia, l’industria dei veicoli elettrici non è l’unico settore in cui l’azienda detiene una posizione di leadership. Tesla ha infatti anche sviluppato un software di guida autonoma particolarmente avanzato, che potrebbe alimentare una flotta di veicoli robotaxi completamente autonomi. E questo è il motivo importante per cui Ark Invest ritiene che le azioni Tesla possano salire del 636% a 1.533 dollari.

Tesla ha anche dato agli investitori una prima sbirciatina al suo robot umanoide Optimus, che secondo la società sarà disponibile per la vendita nel 2027. Il robot potrebbe cambiare per sempre l’industria manifatturiera, occupando i posti di lavoro non qualificati attualmente occupati da lavoratori umani, con un conseguente aumento della produttività. Immaginate i benefici economici derivanti da fabbriche che potrebbero funzionare 24 ore su 24 con un minimo apporto umano.

Ricordiamo che il titolo Tesla è crollato del 48% nel recente sell-off del settore tecnologico, quindi questa potrebbe essere un’opportunità di acquisto ideale a lungo termine…

Upstart

upstart

Upstart, a differenza degli altri due titoli che compongono questo piccolo cluster, è ancora nelle fasi iniziali del suo percorso e sta certamente avendo dei problemi iniziali non marginali. Le sue azioni sono crollate del 95% rispetto ai massimi storici, ma se l’azienda dovesse invertire la rotta, si aprirebbe un’opportunità da diversi miliardi di dollari.

L’azienda ha infatti sviluppato un modello di intelligenza artificiale che potrebbe trasformare il settore dei prestiti. Per oltre 30 anni, le banche si sono infatti affidate al sistema di merito creditizio basato sui rating come misura principale dell’affidabilità creditizia, ma Upstart vuole rivoluzionare la mole di informazioni che le banche possono utilizzare valutando ben 1.600 diversi punti di dati. Grazie all’intelligenza artificiale, può farlo in pochi minuti. Insomma, la decisione di prestito può essere presa istantaneamente nell’82% dei casi. Questo carico di lavoro richiederebbe settimane o addirittura mesi nel caso in cui il lavoro fosse svolto da un essere umano, dunque potrebbe essere un ottimo esempio dei miglioramenti di produttività influenzati dall’IA.

Microsoft

logo e scritta Microsoft sulla vetrata di un palazzo

In questo elenco non può che esser presente anche Microsoft e la “sua” (o quasi) ChatGPT: sono infatti i progressi di questa piattaforma a costituire la base di gran parte dell’ottimismo di Ark Invest. Nel 2019 Microsoft ha investito 1 miliardo di dollari nel suo creatore, OpenAI, e ha appena annunciato un ulteriore investimento di 10 miliardi di dollari. È sempre più chiaro che questo investimento darà vita alla prossima fase di crescita dell’attività di Microsoft.

L’azienda ha già integrato OpenAI con la sua piattaforma di servizi cloud Azure, che fornisce ai clienti aziendali l’accesso a modelli linguistici e generativi di IA già pronti, e che è la parte del business di Microsoft in più rapida crescita, tanto che l’azienda ha dichiarato che il suo segmento di machine learning all’interno di Azure ha raddoppiato il suo fatturato in cinque trimestri consecutivi.

Tuttavia, il vero cambiamento potrebbe essere Bing, il motore di ricerca di Microsoft che attualmente detiene una quota di mercato globale del 3%. L’azienda sta cercando di scalzare Google Search di Alphabet, che detiene una quota del 93%, e ritiene che ChatGPT sia la risposta.

Di fatti, integrando il modello conversazionale con Bing, Microsoft sta rivoluzionando il modo in cui accediamo alle informazioni online. Secondo Appfigures, l’applicazione mobile di Bing ha attirato 750.000 download nella settimana successiva all’integrazione con ChatGPT, quasi quanto gli 800.000 download del 2022. Il percorso verso la conquista del mercato non sarà semplice, ma poiché le previsioni finanziarie di Ark si basano in larga misura sull’ulteriore sviluppo dei modelli linguistici, Microsoft sembra avere un vantaggio iniziale nella corsa agli armamenti dell’intelligenza artificiale…

Come investire nelle società più esposte all’intelligenza artificiale

Trade Republic logo small

Se ritieni che investire nelle società più esposte all’intelligenza artificiale possa essere una buona idea, allora non c’è niente di meglio che comprare i titoli mediante l’uso di una piattaforma di trading di un broker regolamentato e professionale come Trade Republic.

Del perché Trade Republic sia sicuramente uno degli operatori da tenere in considerazione nel momento in cui si avvicina a tali transazioni, non ci sono dubbi: si tratta di un vero e proprio numero uno per semplicità e praticità di azione. Se poi vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere questa nostra recensione di Trade Republic.

Se invece vuoi passare all’azione e comprare oggi le azioni, allora non esitare oltre: apri gratuitamente un conto di trading su Trade Republic con il link che trovi qui sotto!

>>> Clicca qui per aprire gratis un conto di trading con Trade Republic <<<

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading