interessi che maturano e logo di eToro
Arrivano gli interessi annui di eToro - Borsainside

Quando si parla di far fruttare i risparmi, tutto si può pensare meno che ci possa essere un broker di trading online in grado di far guadagnare interessi annui di oltre il 5%. E invece con eToro è addirittura possibile mettersi in tasca il 5,3% all’anno semplicemente effettuando un deposito in attesa di investire.

Praticamente si tratta di una remunerazione è che è addirittura migliore rispetto a quella che viene offerta da tante banche e spesso con l’aggravante di tutta una serie di limiti. Insomma una proposta interessante anche perchè è da pochissimi giorni che l’iniziativa è stata lanciata. Ciò significa che soprattutto chi non dovesse avere le idee ben chiare su come comportarsi sui mercati in una fase di alta incertezza, dovrebbe considerare un servizio come quello di eToro vedendo in esso una conveniente alternativa per far fruttare i risparmi altrimenti in balia dell’inflazione.

E a questo punto, se abbiamo catturato l’interesse dei lettori, possiamo passare alla pratica. Cosa è e come funziona l’interesse del 5,3% che eToro offre sui depositi? E’ questa la domanda alla base di tutto questo articolo.

5,3% di interesse offerto da eToro: di cosa si tratta

Quando parliamo di soldi è fondamentale essere più chiari possibile perchè con il denaro non si scherza. Il tasso di interesse fa spesso pensare alle banche anzi, volendo essere più precisi, ai conti deposito che sono proposti dagli istituti bancari. Ora per chi non sapesse eToro non è una banca ma è un broker di trading online e di conseguenza, perlomeno in senso stretto, non si può parlare di conto deposito.

Quel 5,3% sono più che altro interessi sul saldo detenuto sul conto eToro che vengono aggiunti in modo automatico al saldo dell’account del trader. Il bello è che, a differenza della stragrande maggioranza dei conti deposito delle banche, in questo caso non ci sono vincoli. Ciò sta a significare che i fondi sono sempre liquidi e si possono prelevare in ogni momento. Insomma massima libertà nella gestione delle proprie somme in ogni momento.

Ora, volendo essere precisi, il 5,3% di interesse offerto da eToro è il massimo a cui si può ambire. Ovviamente a fare la differenza è il saldo detenuto sul proprio conto. Anche qui c’è una differenza con i conti deposito tradizionali delle banche. Solitamente, infatti, nei conti deposito classici, l’interesse sale con l’aumento della durata del vincolo. Per quello che invece riguarda eToro, non essendoci vincoli, il tasso non può che essere legato al soldo dell’account. Nel prossimo paragrafo vedremo meglio questo passaggio.

Chi non volesse perdere tempo e al contrario volesse far fruttare subito i suoi risparmi, può procedere con l’immediata attivazione del conto usando il link in basso. Tra l’altro, essendo un broker, eToro offre anche la demo gratuita ai suoi clienti, ossia un conto simulato molto utile per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi veri.

–APRI UN CONTO ETORO PER AVERE FINO AL 5,3% DI INTERESSE>>

Tassi di interesse eToro: ecco quali sono nel dettaglio

Come abbiamo già detto in precedenza, i tassi di interesse offerti da eToro sul saldo-conto arrivano fino al 5,3%. Si tratta del massimi. Ci sono però altri livelli intermedi:

  • Con un saldo totale richiesto di 250,000 dollari: tasso di interesse annuo del 5.3 per cento
  • Con un saldo totale richiesto di 50,000 dollari: tasso di interesse annuo del 5 per cento
  • Con un saldo totale richiesto di 25,000 dollari: tasso di interesse annuo del 2.4 per cento
  • Con un saldo totale richiesto di 10,000 dollari: tasso di interesse annuo del 2 per cento
  • Con un saldo totale richiesto di $5,000: tasso di interesse annuo del 1.5 per cento.*

Precisiamo che il tasso del 1,5 per cento attualmente è disponibile solo in Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi, Norvegia e Svezia.

Come si può vedere da questo elenco, il parametro decisivo da cui dipende l’ammontare del tasso di interesse riconosciuto è il saldo totale. Di cosa si tratta e come viene calcolato? Rispondere a queste domande diventa fondamentale.

Come funziona il saldo totale richiesto da eToro per calcolare gli interessi annui

Il saldo totale richiesto è il parametro base ai fini della determinazione del tasso di interesse percepito. Esso altro non è che il patrimonio netto totale dell’account del trader comprensivo dei capitali investiti e della liquidità disponibile.

Il tasso di interesse viene applicato esclusivamente al saldo di cassa disponibile, il quale comprende i fondi non investiti attualmente presenti sul proprio account di trading. In poche parole gli investimenti sono del tutto separati e non impattano sul tasso di interesse.

Grazie alla separazione tra il saldo di cassa e gli investimenti è una caratteristica fondamentale che consente di massimizzare i proprio guadagni. Poiché il tasso di interesse è applicato solo alla liquidità non investita, si possono ottenere rendimenti aggiuntivi senza che sia compromessa crescita stessa degli investimenti. Grazie a questo meccanismo si può avere un maggiore controllo sulla gestione del denaro ottimizzando la propria attività di trading.

Insomma la garanzia di sicurezza è massima. E per quello che riguarda il calcolo degli interessi? Lo vedremo nel prossimo paragrafo in cui abbiamo diviso la guida.

Calcolo interessi eToro e procedura di accreditamento

Come abbiamo già anticipato in precedenza, il tasso di interesse che eToro riconosce è annuo tuttavia, il calcolo viene seguito ogni giorno e questo rappresenta un vantaggio significativo per i detentori di conti. Lasciando perdere il linguaggio finanziario spesso troppo contorto, in pratica succede che ogni giorno viene determinato il saldo che dà diritto alla corresponsione degli interessi (al netto di linee di credito, interessi e/o commissioni).

Questo importo giornaliero viene moltiplicato per il tasso di interesse giornaliero applicato al conto. Alla fine di ciascun mese, l’importo cumulativo degli interessi viene quantificato e corrisposto automaticamente il giorno 1 del mese successivo. Questo processo garantisce che i guadagni siano sempre accuratamente calcolati e regolarmente distribuiti.

Per ulteriore precisione, il versamento degli interessi avviene automaticamente nella mattina del giorno 1 del mese successivo, secondo l’ora GMT. Grazie a questo timing non sono neppure pensabili ritardi nella ricezione degli interessi.

Da non tralasciare poi il fatto che l’importo minimo per il versamento degli interessi è di soli 0,01 dollari. Ciò significa che anche nelle fasi in cui si ha un saldo più basso, sarà possibile continuare a ricevere i guadagni. Il fatto che l’investimento possa essere piccolo non rappresenta quindi un problema perchè comunque è possibile avere i tassi di interesse di eToro.

–PRENDI I TUOI INTERESSI EFFETTUANDO UN DEPOSITO SU ETORO>>

Come avere fino al 5,3% di interesse sul saldo con eToro

eToro small

Deciso ad avere fino al 5,3% di interesse con eToro? Allora possiamo parlare della fase più propriamente operativa.

La procedura da seguire è semplicissima.

Tanto per iniziare è necessario aprire un account con eToro (qui il sito ufficiale). Successivamente va effettuato l’accesso e va effettuata una verifica sul saldo dell’account.

Eseguiti questi passaggi è necessario andare alla dashboard di Club eToro e scorrere il menu a tendina fino a trovare la voce “Interessi sul saldo”. La sola operazione da fare è cliccare su Attiva. Con la stessa semplicità si può poi cliccare su Disattiva nel momento in cui non si vuole più aderire.

Tutto molto semplice e immediato.

Da non tralasciare il fatto che eToro (qui la recensione) non è una banca ma un broker che, tra l’altro propone condizioni molto vantaggiose:

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro), FCA (Regno Unito) e ASIC (Australia).
  • Piattaforma: possibilità di negoziare CFD sia sul PC che sul Mobile su tantissimi asset
  • Deposito minimo: 100$.
  • Vantaggi: Social trading e copy trading.
  • Conto demo: gratuito e 100.000$ virtuali a disposizione.

–Prova un conto demo gratuito su Toro – 100% GRATIS – 100.000€ virtuali di ricarica>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.