Certificate Phoenix su Eni in collocamento da Mediobanca

Il 22 ottobre Mediobanca ha lanciato il collocamento di una nuova serie di Phoenix certificates, in distribuzione fino al prossimo 15 novembre, e poi quotata sul segmento Cert-X di EuroTlx, dopo l’emissione – il 20 novembre – a un prezzo unitario di 1.000 euro, comprendente una quota di commissioni di collocamento pari al 2,50’% e una quota di costi di strutturazione pari allo 0,75%.

Come funziona

Il certificato in questione è un certificato a capitale condizionatamente protetto, che propone una protezione del capitale iniziale condizionata la rispetto di un vincolo prefissato dal sottostante, in questo caso costituito dal titolo Eni. Prevista inoltre una cedola, condizionata anch’esso dal raggiungimento di alcuni obiettivi: l’effetto memoria fa sì che la cedola eventualmente non percepita possa essere recuperata se gli obiettivi sono conseguiti in un momento successivo.

La scadenza

La scadenza del certificato è pari a 5 anni (27 maggio 2024), con 7 finestre di possibile esercizio anticipato che potranno ridurre la durata dell’investimento in maniera notevole. solamente dopo il primo anno di vita (20 novembre 2020) il certificato potrà esser liquidato anticipatamente al prezzo di emissione di 1.000 euro, se nella data di valutazione il sottostante chiuderà a un livello pari ad almeno il suo valore iniziale.

Sempre con frequenza semestrale, ma partendo già dal 20 maggio 2020, il certificato potrà inoltre pagare un importo addizionale condizionato del valore di 30,50 euro (3,05% lordo semestrale), corrisposto nelle occasioni in cui il sottostante chiuderà a un livello almeno pari al 70% dello strike.

Cosa accade a scadenza

A scadenza, nell’ipotesi di mancato esercizio anticipato, potranno infine verificarsi due scenari alternativi:

  • rimborso al prezzo di emissione in caso di chiusura di Eni non inferiore alla barriera, posta sempre al 70% dello strike;
  • rimborso in linea con la performance del sottostante in caso di perdita finale superiore al 30%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Certificates

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.