NASDAQ in correzione, come investire con i certificati finanziari

Il NASDAQ continua a vivere la sua fase correttiva, che ha finito con il contagiare anche gli altri indici principali di Borsa. Il movimento che è in parte spiegabile anche sul fatto che il NASDAQ aveva raggiungo quotazioni particolarmente elevate nell’epoca precedente, tanto che il P/E forward dell’indice al 2 settembre (massimo storico) aveva toccato quota 34,8 volte, contro una media a 3 anni pari a 19 e a 10 anni pari a 22 gli utili.

Come ricordava una nota di analisi di Vontobel, queste valutazioni molto elevate si spiegano soprattutto con le politiche monetarie molto espansive da parte delle banche centrali, che hanno di fatti sterilizzato il rendimento dei titoli di Stato e convogliato grandi masse di denaro verso l’azionario e, soprattutto, verso l’hi-tech.

Ora, però, gli investitori vivono una fase di forte incertezza, che diverrà ancora maggiore con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali USA di novembre. Di qui, la correzione in atto, a cui hanno evidentemente contribuito aspetti più specifici in seno al listino, come gli eventi insoddisfacenti che hanno riguardato Tesla e Apple.

Per gli analisti di Vontobel è dunque molto probabile che da qui fino alle elezioni presidenziali il mercato statunitense si manterrà molto volatile, suggerendo la preferenza per operatività di breve termine o l’uso di strumenti che possano limitare la volatilità sul portafoglio nel medio lungo termine.

Tra i certificati Vontobel che vengono segnalati di maggiore utilità in questo senso ci sono quelli con ISIN DE000VP6AK90 e DE000VP66V69, due certificati con basket worst of su big tech USA, oppure il certificato con ISIN DE000VP7SC65, a valere su Tesla. Tutti questi strumenti hanno certificati che staccano cedole periodiche (trimestrali e mensili) e possono ben adattarsi a tale contesto anche grazie all’effetto memoria, che permette di recuperare le cedole non pagate nelle successive date di valutazione, e ottenere un rimborso anticipato.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Certificates

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.