BNP Paribas – Vigeo Eiris, i criteri ESG entrano nei Certificate della banca

Il tema della sostenibilità è uno di quelli della massima rilevanza in termini sociali, politici ed economici. E, dunque, non stupisce che istituti di credito e finanziari si stiano occupando con crescente interesse di questo ambito, che alimenta una crescente domanda di prodotti che integrano criteri ESG, legati cioè alla sostenibilità ambientale, sociale e di governance.

In particolare, per quanto attiene lo specifico mercato dei certificate, già nel 2019 BNP Paribas è stata la prima a introdurre in Italia criteri di sostenibilità nel mondo dei Certificate, sia in termini di impact investing che di selezione delle società più virtuose in ambito ESG, su cui offrire i propri certificati. In merito, lato prodotto, nell’ultimo biennio BNP Paribas ha avviato una positiva collaborazione con Vigeo Eiris, grazie alla quale l’istituto di credito ha compiuto un passo concreto verso l’integrazione dei criteri ESG nella classe di asset dei certificati, lanciando nel corso degli anni quattro serie di Memory Cash Collect su sottostanti ESG selezionati usando i rating forniti proprio da Vigeo Eiris.

L’ultima delle emissioni è stata, pochi giorni fa, la nuova gamma di certificati Memory Cash Collect su panieri di azioni ESG, selezionati con l’uso di tre filtri:

  • ESG, che esclude le società con un punteggio ESG assegnato da Video Eiris inferiore a 50/100
  • Finanziario, che esclude le società che presentano una bassa liquidità sui mercati dei capitali in cui sono quotate
  • Best-in-class, che seleziona le società che nel loro settore di appartenenza si contraddistinguono per un miglior posizionamento ESG, ovvero sono tra le prime 10 società del settore di appartenenza in termini ESG.

“I nuovi Memory Cash Collect su panieri di azioni ESG si integrano con la strategia di Gruppo che considera gli investimenti sostenibili come uno dei propri pilastri principali. Con questa nuova emissione, BNP sottolinea ancora una volta come tutta l’industria sta guardando con sempre più attenzione alla sostenibilità e alle tematiche ESG” – conferma BNP Paribas nel suo recente comunicato.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Certificates

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.