Ripple, Cardano, Stellar Lumens e Tron: quotazione raddoppierà ancora nel 2018? Cosa consigliano i precedenti

Ripple, Cardano, Stellar Lumens e Tron: quotazione raddoppierà ancora nel 2018? Cosa consigliano i precedenti

Nel corso del 2017, il prezzo di Ripple, di Cardano e di altre crypto secondarie ha segnato un aumento forte

CONDIVIDI

La quotazione Ripple oggi, ma anche il prezzo di Stellar Lumens, quello di Cardano e quello di Tron oggi non è la stessa di un anno fa. Andando a guardare ai grafici relativi all'andamento di queste quattro criptovalute poco note al pubblico generalista fino ad alcuni mesi fa, si nota come il rispettivo valore di ogni crypto abbia registrato un apprezzamento di oltre il 50%. Proprio a causa del rally segnato delle quotazione delle citate criptovalute, gli analisti del settore hanno inizato a parlare di crypto-mania. Questa parola composta rivela il vero e proprio stupore che ha accompagnato il boom di Ripple, quello di Stellar Lumens e ancora il rally di Cardano e quello di Tron. 

La quotazione TRX oggi (sigla riferita alla criptovaluta Tron) è pari a 0,19 dollari. Si tratta di un valore che gli investitoti troppo concentrati ad investire sul Bitcoin, potrebbero reputare troppo basso per suggerire strategia di trading. In realtà questa percenzione è errata perchè il prezzo di Tron oggi è pari al 2000% rispetto a quello di metà dicembre. Il forte apprezzamento della quotazione TRX potrebbe portare Tron a diventare l'ottava criptovaluta al mondo per capitalizzazione. Dal punto di vista dell'investitore chi ha scelto di comprare Tron a metà dicembre o comunque chi ha deciso di investire sulla quotazion TRX attraverso il trading di CFD, si è ritrovato con un profitto molto consistente. 

A registrare nel 2017 un aumento di oltre il 50% non è stata solo Tron. Tra le criptovalute meno conosciute che hanno aumentato il loro valore c'è anche Cardano. La quotazione ADA oggi (sigla riferita appunto a Cardano) è pari a 1,15 dollari. Il grafico relativo all'andamento dell'asset nell'ultimo mese segnala uma impennata a partire dalla quotazione dello scorso 1 dicembre (appena 0,11 dollari). In poco più di un mese il prezzo di Cardano è aumentato di oltre il 900%. Non male per una criptovaluta nata con un'ICO che si è tenuta nel 2017. 

Anche il prezzo di Stellar Lumens oggi ha destato impressione tra gli investitori. Nel caso della quotazione XLM c'è stato infatti un aumento del valore da 0,22 dollari a 0,80 dollari. Questo valore corrisponde ad una quotazione pari a 14.282.172.001 dollari secondo Coinmarketcap. Stellar Lumens oggi è la sesta criptovaluta al mondo per capitalizzazione. Un risultato encombiabile che ha portato molto traders ad avanzare un'ipotesi suggestiva quanto per ora poco probabile: Stellar Lumens supererà Ripple?

La vera protagonista del 2017 è stata Ripple. La quotazione Ripple oggi è pari ad oltre 3 dollari. Si tratta di un valore impressionete se si considera che ad inizio dicembre il prezzo di Ripple oscilllava in area 0,23 dllari. In un solo mese il prezzo XRP è aumentato di ben il 1200%. Chi ha deciso di allentare la sua esposizione sul Bitcoin preferendo investire su Ripple attraverso il trading di CFD ha certamente maturato un guadagno molto consistente. Ripple oggi è la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione alla spalle del Bitcoin. Secondo Coinmarketcap la capitalizzazione di mercato è arrivata a 142.788.226.600 dollari, superando in un mese sia Ethereum sia Bitcoin Cash. 

In considerazione delle perfermance realizzate da queste criptovalute nel corso del 2017, è possibile trarre interessanti lezioni. Anzittutto il fatto che Ripple, Stellar Lumens, Cardano e Tron abbiamo raddoppiato il loro valore nelle ultime settimane, dimostra che il mercato non si è lasciato spaventare dai rumors di stampa sulla possibile bolla del bitcoin. Mentre gli investitori parlava di possibile crollo del Bitcoin, molte criptovalute hanno aumentato il loro valore. Secondo Naeem Aslam, analista di ThinkMarkets, è innegabile che la "Crypto-mania è stata la cosa più discussa del 2017. La domanda è: puoi fare soldi mentre stai ancora pensando che c’è una bolla? Diamo una risposta diretta: se puoi permetterti di perdere una quantità che non farà alcuna differenza nella tua vita, dilettati". Il consiglio dell'analista è quindi chiaro. La crypto-mania è diventato un vero fenomeno e nulla lascia intendere che possa esserci un tramonto di questa moda nel corso del 2018. Quali criptovalute conviene comprare quindi? La storia di Ripple, di Stellar Lumens, di Tron e di Cardano insegna che è sempre conveniente puntare su quegli asset che hanno un prezzo basso oggi. Certamente non tutte le criptovalute che oggi costano poco saranno destinate a crescere nel 2018 ma è comunque vero che tutte le criptovalute che si sono apprezzate sono partite da un prezzo molto basso. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro