Bitcoin e Ethereum: arrivano i rating ma oggi Cardano e Stellar Lumens sono più forti

I rating sulle criptovalute elaborati dall’agenzia indipendente Weiss Ratings sono arrivati puntualmente ieri sul mercato come del resto era stato già annunciato nei giorni scorsi. Nessun contrattempo e nessun incidente di percorso quindi ha impedito al Bitcoin, ad Ethereum e a Ripple di avere il proprio rating. Per la prima volta anche le criptovalute hanno un giudizio indipedente. I rating sulle criptovalute funzionano in modo del tutto identico ai rating su qualsiasi altro genere di asset. Come i rating sulle azioni, ad esempio, i rating sulle crypto permettono all’investitore di avere indicazioni indipendenti su quelle che sono le prospettive della criptovalute stesse. Dal punto di vista dell’investitore se oggi si desidera investire sulla quotazione Bitcoin, sulla quotazione Ethereum o ancora sul prezzo di Ripple sarebbe un grave errore non dare almeno un occhio al rating assegnato da Weiss. A prescindere dall’entità del giudizio, il fatto che un’agenzia indipendente per la prima volta abbia valutato il Bitcoin & C. è molto importante poichè significa che il riconoscimento sociale delle crypto cresce.

Proprio alla luce di tale considerazione in tanti pensavano che con l’arrivo dei rating ci sarebbe stato un boom della quotazione BTC ma anche di Ripple e Ethereum. Questo non è avvenuto. Le tre criptovalute in questione, infatti, segnano oggi un apprezzamento ma nulla di eccezionale. In base ai dati in tempo reale forniti da CoinMarketCap, sono Stellar Lumens e Cardano a registrare oggi i rialzi più forti. In particolare la quotazione Cardano oggi avanza del 17%, quella di Stellar del 16% mentre la quotazione XRP incassa un modesto +0,5% e il prezzo del Bitcoin oggi è in rialzo del 5%. 

Ma quali sono i rating sulle criptovalute assegnati dell’agenzia Weiss? Per adesso l’attenzione degli analisti si è concentrata sulle criptovalute più conosciute e non sulle seconde linee. In particolare il rating del Bitcoin è C+ mentre il rating di Ethereum è B. Dal punto di vista di Weiss, quindi, Ethereum batte il Bitcoin. Ma non è solo questa la considerazione che si può fare. Come balza subito all’occhio nell’elenco dei rating sulle criptovalute che sono stati assegnati dall’agenzia, non c’è nessun giudizio A. Non abbiamo, quindi, una criptovaluta che è migliore delle altre in termini assoluti. Per essere ancora più chiari se il rating A corrisponde a “buy” ossia comprare non c’è nessuna criptovaluta che è da comprare. La regiona delle crypto, adottanto questo metro, avrebbe rating hold ossia mantenere. 

Come ogni rating che si rispetti, Weiss ha poi collegato il suo giudizio ad una spiegazione. Nel caso del Bitcoin, gli analisti affermano che il BTC è ottimale sia in termini di sicurezza che per quello che riguarda l’adozione. Lai critici sono invece i costi e i tempi di transazione. Per quello che riguarda invece Ethereum, gli analisti ritengono che nonostante alcune difficoltà, la seconda criptovaluta più importante al mondo beneficia di una maggiore velocità e di ampie possibilità di upgrade. Questo è quello che significano i rating sulle criptovalute fin qui assegnati. Weiss si è impegnata a pubblicare più in là anche i rating sulle altre crypto comprese quelle meno note. In particolare quindi saranno emessi quindi rating su Litecoin, Nem, NEO, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Dash, EOS, Tron, Cardano, IOTA, Monero e Stellar. Non solo ma nei prossimi mesi anche i rating assegnati subiranno degli aggiornamenti. Questo significa che il rating del Bitcoin e di Ripple oggi non sarà uguale a quello di domani. 

La questione che adesso si apre riguarda quello che sarà l’effetto dei rating stessi. Il prezzo di Cardano e di Stellar oggi, ossia di due crypto che non hanno ancora il rating, segna una progressione migliore rispetto a quella del Bitcoin e di Ethereum (ossia di due crypto a cui il rating è stato invece assegnato). E’ solo un caso?

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.