Bitcoin, quotazioni oggi vicine a 10000 dollari: Coinbase Commerce e Sud Corea nuovi catalizzatori

Bitcoin, quotazioni oggi vicine a 10000 dollari: Coinbase Commerce e Sud Corea nuovi catalizzatori
© iStockPhoto

Il prezzo del Bitcoin risale ancora e si avvicina ai massimi da inizio mese in area 10000 dollari

CONDIVIDI

Il Bitcoin non è morto nè è destinato ad esplodere (perlomeno nel brevissimo termine). La quotazione del Bitcoin oggi si riavviaccina anzi a quota 10000 dollari, rimettenendo nel mirino i massimi da inizio mese. Chi dava per spacciato il Bitcoin è destinato quindi a ricredersi anche perchè per il BTC riagganciare quota 10000 dollari significa ridare fiducia a tutto il mercato delle criptovalute anche dal punto di vista psicologico. Andando a guardare al grafico relativo all'andamento del prezzo del BTC nelle ultime settimane, si nota una variazione del 30% rispetto a quelle che erano le quotazioni il 6 gebbraio scorso. In neppure 10 giorni, quindi, la quotazione del Bitcoin è passata da 6000 dollari a quasi 10000 dollari. Ovviamente anche in considerazione del crollo del Bitcoin che si è verificato ad inizio 2018, il saldo da inizio anno resta negativo con la quotazione BTC che ha subito un calo del 30% ma è indubbio che il recente rally faccia ben sperare per il futuro. Dopo sedute difficili oggi sono in tanti a ritenere che il prezzo del Bitcoin possa effettivamente aumentare anche nei prossimi giorni.

Il rally di delle quotazioni BTC è sostenuto da due diversi fattori che fungono da catalizzatori. Il recupero del prezzo del Bitcoin è causato principalmente dalle notizie positive arrivate dalla Corea del Sud. Dopo mesi di tira e molla, il governo di Seul ha deciso di permettere a tutte le criptovalute di continuare ad operare nel Paese. Questa è una notizia fondamentale che è stata subito recepita dagli investitori anche perchè la Corea del Sud è uno dei più importanti mercati mondiali per le crypto. 

Ma non c'è solo questo fattore a spingere il prezzo del Bitcoin oggi. Le quotazioni del BTC sono infatti sostenute anche dalla decisione di Coinbase di lanciare un nuovo servizio denominato Coinbase Commerce che permetterà ai suoi utizzatori di ricevere pagamenti in Bitcoin ma anche Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin in modo diretto sui propri portafogli digitali. Ma cosa è Coibase Commerce? A fornire una risposta a questa domanda è stato lo stesso exchange. Coinbase Commerce è un plugin che quasiasi utente può scaricare attraverso una semplice registrazione sul sito ufficiale della società. Basta infatti inserire il proprio numero di telefono e il proprio indirizzo email e Coinbase Commerce è subito disponibile.

Il meccanismo di funzionamento è semplicissimo e permetterà agli utenti di semplificare il processo di invio e ricezione dei pagamenti. Nell'annunciare il lancio del plugin, Coinbase ha precisato: "lo abbiamo già integrato con Shopify, una delle più grandi piattaforme commerciali multi-canale, e stiamo cercando attivamente di aggiungere ulteriori integrazioni per semplificare l’accettazione delle criptovalute".

Le notizie in arrivo da Coinbase dimostrano che la tecnologia non è per nulla a riposo e confermano che c'è invece una attenzione costante verso lo sviluppo di un sempre migliore. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro