Criptovalute, Coinbase rinnova le proprie ambizioni per il settore

Coinbase, il principale exchange operante negli Stati Uniti, sta lavorando su diversi fronti per poter espandere la propria attività di servizio, al fine di consolidare un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza.

L’azienda, con sede a San Francisco, negli ultimi giorni ha infatti compiuto una serie di annunci che aprono la strada al sostegno di nuove criptovalute, e che intensificheranno gli sforzi per lavorare con i regolatori locali e internazionali. “Sembra che stiano gettando le basi per supportare i token dal lato tecnico e da un punto di vista normativo” – ha dichiarato in proposito Scott Suh, ricercatore associato presso la Canaccord Genuity.

Non è una novità che nelle scorse settimane i responsabili della startup si siano incontrati con i funzionari della Securities and Exchange Commission settimane per discutere della registrazione come broker, e dell’ottenimento di apposite licenze per il trading elettronico, riporta The Wall Street Journal citando fonti vicine ai vertici societari. E, anche se per il momento Coinbase ha rifiutato di commentare, appare chiaro come l’ottenimento di una licenza di brokeraggio potrebbe rendere più facile per Coinbase supportare più token rispettando le normative sui titoli. “Per poter negoziare titoli, Coinbase deve diventare un broker-dealer”, ricorda alla CNBC Jerry Brito, direttore esecutivo di Coin Centre.

Nel frattempo, la società con sede a San Francisco sta sviluppando la sua capacità tecnica di gestire nuove criptovalute, molte delle quali la SEC probabilmente considererà alla stregua di titoli finanziari, con ciò che ne conseguirà.

L’azienda è attualmente considerata la più affidabile compagine nell’industria delle criptovalute, e nelle sue attuali condizioni ha scelto di negoziare solo quattro monete digitali come Bitcoin, Bitcoin cash, Ethereum e Litecoin. Una simile restrizione ha indotto molti investitori al dettaglio a migrare rapidamente verso altri Exchange che offrono molte più criptovalute, ma nonostante ciò Coinbase continua a rivestire un invidiabile ruolo di prima scelta nel comparto.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.