Bitcoin previsioni su prezzo a 20mila USD entro giugno 2018. Quotazione BTC ha fatto inversione?

Bitcoin previsioni su prezzo a 20mila USD entro giugno 2018. Quotazione BTC ha fatto inversione?
© Shutterstock

Secondo la Fundstrat Global Advisors il prezzo del Bitcoin ha fatto oramai inversione: ecco le nuove previsioni

CONDIVIDI

Il Bitcoin non solo non si è rilevato una bolla ma è pronto a riprenderela sua marcia trionfale. I recenti forti rialzi registrati della quotazione BTC hanno determinato un inevitabile aggiornamento di stime e previsioni da parte degli analisti. Il senso delle rettifiche di prezzo stimato è chiaro. Gli esperti, infatti, sembrano volerti dire con le loro analisi: ma quale crollo del Bitcoin, la quotazione BTC è tornata a crescere e presto saranno rimessi nel mirino i valori già indicati nel momento d'oro del Bitcoin ossia a cavallo tra novembre e fine dicembre. A pensarla in questo modo è un signore che certamente di Bitcoin ne capisce e non poco: Tom Lee di Fundstrat Global Advisors. Secondo l'analista il recente andamento del prezzo del Bitcoin, arrivato ad un passo dai 9000 dollari, dimostra che la tanto auspicata inversione del trend è finalmente arrivata. La quotazione BTC, dopo mesi di difficoltà, sarebbe riuscita a rompere la tendenza ribassista creando invece le premesse per una forte e duratura tendenza rialzista. Tom Lee mostra di avere le idee molto chiare e di essere sicuro di sè quando afferma che è tenpo di aggiornare le previsioni Bicoin 2018

A tal riguardo le indicazioni fornite dall'analista prendono in esame due distinti archi temporali. Il primo, più breve, riguarda il solo primo sementre 2018 mentre il secondo, più lungo, riguarda l'intero anno. Se preferisci investire nel breve periodo quindi ti suggerisco di darti da fare poichè il mese di giugno è molto vicino. La previsione di Tom Lee sull'andamento della quotazione BTC nel primo semestre 2018 è di quelle pesanti. Secondo l'esperto il prezzo del BTC è destinato a salire a 20000 dollari entro giugno 2018. Per quanto concerne le previsioni 2018 Bitcoin, invece, l'analista fissa il target a 25000 dollari. In entrambi i casi l'implicazione che deriva da queste stime è quella di impostare una strategia long. Attenzione però a non prendere questi suggerimenti a scatola chiusa. Essi vanno sempre inseriti nel contesto reale e quindi ti raccomando di attenzionare sempre l'andamento in tempo reale della quotazione BTC.

Fino ad adesso ti ho parlato di previsioni prezzo Bitcoin 2018 ma perchè la quotazione del BTC ha invertito la rotta nelle ultime settimane? Tra le tante spiegazioni che si possono dare alla mancata morte delle criptovalute, quella dello stesso Lee sembra essere la più convincente. Secondo l'analista la quotazione BTC ha iniziato a risalire non appena è finita negli Stati Uniti la stagione delle scadenze fiscali. C'è una data clou a cui fare riferimento per capire cosa è avvenuto e questa data è il 17 aprile. Quel giorno, infatti, è terminata la stagione delle tasse, periodo durante il quale molti contribuenti americani hanno scaricato le proprie posizioni incassando la liquidità utile per pagare le imposte. Dal successivo 18 aprile, quindi, tutto è cambiato a partire proprio dall'approccio. Gli investitori sono ora più sereni e, come dimostrato dall'andamento grafico della quotazione BTC, sono pronti a riprendere la loro attività. Tra l'altro, come rileva lo stesso Lee, il volume dei pezzi scambiati è conseguentemente aumentato nelle ultime settimane e questo è un segnale inequivocabile. 

In conclusione quindi, alla domanda conviene comprare Bitcoin oggi penso puoi dare da solo una risposta. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro