Previsioni Zcash, conviene investire nel 2018?

zcash

Zcash è una delle criptovalute più in forma del momento: conviene investirci sopra?

CONDIVIDI

Mentre buona parte del mercato della criptovaluta continua a seguire quel che fa Bitcoin, la criptovaluta largamente più capitalizzata del mondo, c’è qualcuno – come Zcash – che sembra potersi ritagliare un discreto spazio di autonomia. E che, anche mentre il parente più noto perdeva terreno, riusciva comunque a far aumentare la propria capitalizzazione.

Il rimbalzo dell’ultima settimana, in particolar modo, è giunto dopo che due “tori” criptovalutari come Tyler e Cameron Winklevoss hanno dato a Zcash un pollice in su, aggiungendo che il loro exchange, Gemini, aveva ottenuto l'approvazione regolamentare per elencare anche Zcash sulla propria piattaforma. Da allora il prezzo di Zcash è salito del 47% a 364 dollari, aggiungendo circa 462,8 milioni di dollari alla propria capitalizzazione di mercato. Gemini, che è ora il primo exchange autorizzato per Zcash, prevede di consentire il trading Zcash a partire dal prossimo martedì 22 maggio.

Nel loro comunicato stampa, Gemini ha annunciato che i gemelli Winklevoss si sono concentrati su Zcash e su come possa ben coesistere insieme a Bitcoin. Di fatti, mentre Bitcoin è spesso pubblicizzato come criptovaluta altamente “privata”, in realtà l’asset trasmette comunque da dove e verso dove i fondi si muovono, consentendo dunque a chi ha competenze informatiche di base di seguire i flussi. Lo stesso non accade (o, meglio, è più difficile che accada) con Zcash, creata proprio come criptovaluta più privata, crittografando più approfonditamente tute le transazioni.

Guai però a pensare che Zcash possa sembrare un elemento utile solo per una sorta di finanza “underground”, visto e che nascondere i pagamenti da occhi indiscreti può avere anche delle motivazioni ben legittime. “Zcash riparte da dove Bitcoin si è interrotto” – ha detto in una nota Tyler Winklevoss, CEO di Gemini – “Bitcoin ha molti punti di forza, ma la privacy non è uno di questi”.

Ricordiamo che, secondo le ultime valutazioni, i gemelli Winkelvoss possiedono circa 120.000 Bitcoin, mentre non è noto se all’interno del proprio portafoglio posseggano anche Zcash. “Bitcoin e Zcash sono due tecnologie rivoluzionarie che competono per scopi diversi, considerato che Bitcoin è l'oro digitale e Zcash è denaro digitale” - ha aggiunto Cameron Winklevoss, presidente di Gemini.

In passato, gli exchange di criptovaluta hanno affrontato accuse di insider trading dopo il lancio del trading di una nuova moneta digitale sulla propria piattaforma. Coinbase, il più grande exchange con sede negli Stati Uniti, ad esempio, ha dovuto affrontare un'azione legale collettiva dopo che il prezzo di Bitcoin Cash è salito proprio nelle ore precedenti al lancio di Coinbase. Sopprimendo questa tendenza, il membro fondatore e amministratore delegato di Zcash, Bryce "Zooko" Wilcox, ha pubblicato una foto del prezzo di Zcash mentre saliva sull’annuncio di Gemini…

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro