Skin ADV

Bitcoin a 1 milione di dollari entro il 2020? Previsioni folli su BTCUSD

Bitcoin a 1 milioni di dollari entro il 2020? Previsioni folli su BTCUSD
© Shutterstock

Si chiama John McAfee ed è un esperto di cybersicurezza l'uomo che ha osato più di tutti nelle previsioni BTCUSD

Fa quasi effetto scrivere un pezzo sulle previsioni che vedono il prezzo del Bitcoin a 1 milione di dollari entro il 2020, mentre la quotazione BTCUSD oggi si muove in area 5200 dollari. Tuttavia, sia per dovere di cronaca che per rendere i nostri elettori partecipi di dove un certo ottimismo sfrenato possa arrivare, riteniamo giusto pubblicare un post su questo argomento. Del resto su BorsInside ci siamo sempre occupati delle ultime previsioni Bitcoin e non si capisce il motivo per cui dovremmo fare un'eccezione in questo caso. 

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Partiamo quindi dall'inzio. A vedere il prezzo del Bitcoin a 1 milione di dollari entro il 2020 è John McAfee, esperto di cybersicurezza e crypto-influencer. Il punto di vista di questo signore è stato citato da Daria Rud su coinspeaker.com. Il fatto che ci sia una fonte ben precisa della notizia fa pensare che non si tratti di una fake news o di una provocazione. Le previsione sulla quotazione BTC a 1 milione di dollari entro il 2020 saranno certamente da folli ma si tratta pur sempre di previsioni. Per mettersi al riparo dalle possibili accuse di essere un visionario completamente fuori dalla realtà, il campione di ottimismo MacAfee ha precisato che il senso delle sue previsioni su BTCUSD può essere colto solo se si attua un cambio di mentalità. Secondo McAfee è necessario comprendere che al Bitcoin non possono essere applicati i paradigmi del mercato azionario. In altre parole le previsioni sul Bitcoin non possono essere formulate applicando le regole della finanza azionaria ma unicamente ricorrendo a modelli matematici. Alla luce di tale considerazione è chiaro che McAfee possa sentirsi libero di vedere la quotazione BTC a 1 milione di dollari entro il 2020 poichè è stato cambiato il punto di osservazione. 

Secondo lo stesso crypto-influencer, se oggi le valute tradizionali come ad esempio il dollaro Usa hanno un largo utilizzo è perchè da parte dei cittadini c'è grande fiducia nei confronti di chi emette e regola il valore di queste banconote altrimenti, in assenza di di fiducia, la moneta sarebbe solo carta straccia. Fin qui nulla di nuovo in quanto è risaputo da secoli che la moneta è solo questione di fiducia e che in assenza di rapporto di fiducia tra emittenti e utilizzatori sarebbe il caos e l'anarchia. Secondo McAfee nel momento in cui la diffusione del Bitcoin sarà capillare dando vita ad una adozione di massa, allora domanda e valore del BTC registreranno un aumento talmente forte da rendere superflua l'emissione di banconote da un dollaro Usa. 

Insomma il Bitcoin è pronto a provocare una rivoluzione. Ma sarà davvero così? Soprattutto si può pensare che possano essere solo i modelli matematici a guidare nell'elaborazione delle previsioni Bitcoin? 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro