Le criptovalute sono tra loro correlate? A porsi questa domanda sono ogni giorno tantissimi traders. Dimostrare che ci sia un certo livello di correlazione tra criptovalute significa muoversi meno alla cieca. In effetti una cosa è investire sulle criptovalute avendo ben chiaro l’esistenza di un rapporto di correlazione mentre un’altra è scommettere sull’andamento delle crypto sapendo che tra i vai asset non vi è alcun rapporto di correlazione. 

A fare chiarezza sulla correlazione tra criptovalute è stato un report di Larry Cermak pubblicato su The Scoop. I risultati dell’analisi condotta dall’analista sono molto importanti in quanto dimostrano che, a livelli differenti, si può tranquillamente parlare di rapporto di correlazione. Ovviamente non si può affermare che ci sia una correlazione in senso assoluto ma si può invece dire che, tra le criptovalute, siano presenti correlazioni di grado e intensità differente. 

Ecco i risultati a cui è giunto Cermak con la sua analisi:

  1. In generale tutti i prezzi delle criptovalute sono tra loro correlati. Nel 2018 il rapporto di correlazione è diventato ancora più stretto. La tendenza emersa nel primo semestre 2019 è quella di una correlazione crescente tra criptovalute. 
  2. Non tutte le correlazioni sono uguali o presentano intensità simile. In assoluto la criptovaluta più correlata è Ethereum mentre la crypto meno correlata è Tron. In questa speciale classifica, il Bitcoin si pone alle spalle di Ethereum. 
  3. Non solo i prezzi ma anche il volume delle criptovalute è correlato (sia pur in modo nettamente inferiore ai prezzi)
  4. Come per i prezzi, anche per quello che riguarda i volumi, le criptovalute più correlate sono risultate Bitcoin e Ethereum
  5. Limitando l’analisi al solo secondo trimestre 2019, Ethereum e Stellar hanno avuto la correlazione più alta con le altre criptovalute. A seguire in questa speciale classifica ci sono Monero e Cardano
  6. La correlazione più debole nel secondo trimestre è stata quella tra Bitcoin SV e Grin. A seguire Bitcojn Cash e BNB
  7. Bitcoin è stata la criptovaluta più correlata con Monero e la meno correlata con Bitcoin SV e Grin
  8. Le criptovalute meno correlate nel lungo termine sono state Bitcoin SV, Tron, Tezos e BNB
  9. Il quarto trimestre 2019 è stato quello che ha mostrato la correlazione minore. Viceversa il trimestre più correlato è questo l’ultimo del 2018

La ricerca di Cermak e i risultati ai quali l’analista è giunto possono essere di valido aiuto per capire come investire sulle criptovalute. I rapporti di correlazione, infatti, possono essere usati per fare previsioni sull’andamento delle varie coppie.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.