Skin ADV

Trump sta davvero comprando Bitcoin (dopo aver chiesto il ban)?

Trump sta davvero comprando Bitcoin (dopo aver chiesto il ban)?

Nuova capriola di Trump: prima voleva bannare i Bitcoin ma adesso li starebbe addirittura comprando

Comprare Bitcoin? Perchè no se anche il presiente americano Trump lo sta facendo. E' questa la convinzione che circola con sempre maggiore insistenza tra gli investitori in criptovalute. Per ora di conferme ufficiali non ve ne sono ma fa più parti l'ipotesi che Trump abbia deciso di comprare Bitcoin viene ritenuta molto veritiera.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

In questo articolo proveremo a fare il punto della situazione, capire se davvero il presidente Usa sta comprando criptovalute e quindi tradurre questa notizia in scelte di investimento attraverso il CFD trading (a tal riguardo ti ricordo che è sempre opportuno usare solo i migliori broker Forex e CFD come eToro partendo dal conto demo gratuito).

Demo eToro per investire su Bitcoin, è gratis>>>clicca qui

Il dubbio sulla veridicità dell'ipotesi è più che leggittimo alla luce di quelle che, storicamente, sono state le posizioni del presidente americano sul Bitcoin e, più in generale, su tutti i crypto-asset. Forse chi ha scelto di investire sulle criptovalute non lo ricorda ma il Trump che oggi starebbe comprando BTC è lo stesso che pochi anni fa aveva affermato che sarebbe intervenuto a bannare il Bitcoin nel caso in cui il cambio BTCUSD avesse superato quota 1 milione. Per la serie, il ban sarebbe scattato se la popolarità del Bitcoin avesse superato quella delle valute tradizionali. 

LEGGI ANCHE - Dove e come comprare Bitcoin: migliori siti

Ovviamente, come si può vedere dal grafico sottostante, il prezzo del Bitcoin non è mai arrivato al soglia limite teorizzata da Trump e quindi si può anche pensare che quella di Trump sia stata la classica uscita campata in aria. 

Fatta questa premessa è comunque importante sapere se davvero Trump compra Bitcoin poichè, in caso affermativo, per il BTC sarebbe un bel segnale. Per farla breve se anche il presidente americano Trump compra Bitcoin allora la criptovaluta regina è certamente sicura e affidabile. L'acquisto di Trump, lungi dall'essere solo una notizia di cronaca, diventa quindi strumento di legittimazione dell'esistenza del BTC stesso. 

Trump compra Bitcoin davvero?

I fatti dicono che le indiscrezioni su acquisti di Bitcoin da parte del presidente americano Trump non risalgono a queste settimane ma addirittura a tre anni fa. Secondo indiscrezioni ricorrenti Trump avrebbe comprato Bitcoin già a partire dal 2017 con l'obiettivo di cercare di svalutare il dollaro. 

Le giustificazioni di queste indiscrezioni ci sembrano francamente deboli. Alcuni sostenitori della tesi secondo cui Trump compra da anni Bitcoin affermano che il presidente non ha mai nascosto di sostenere le misure di espansione FED. Al tempo stesso, altra prova del fatto che Trump compra Bitcoin, sono le pressioni a più ripresa fatte dalla Casa Bianca sulla Federal Reserve affinchè le autorità monetarie varassero misure di quantitative easing. Francamente queste prove ci sembrano poca cosa anche perchè Trump non è un trader qualsiasi. 

Ma andiamo avanti. Secondo i sostenitori dell'ipotesi che Trump compra Bitcoin, a causa dell'emergenza Covid-19, la FED è scesa in campo immettendo tantissima liquidità. Per alcuni esperti di trading, tutti questi soldi possono avere, nel lungo termine, effetti inflattivi sul Dollaro. 

E' ipotizzabile che la maggiore liquidità presente nelle tasche degli americani possa determinare un incremento dei prezzi dei beni di consumo e quindi un calo del potere di acquisto del dollaro. 

Se davvero si dovesse realizzare questo scenario, allora sarebbe un favore chiarissimo al Bitcoin. 

Per sua natura, infatti, la massa monetaria del BTC non può essere aumentata e inoltre la creazione di nuovi token di BTC verrà dimezzata a maggio a seguito dell'atteso halving di Bitcoin 2020.

Se condividi questa interpretazione e vuoi scommettere sul rialzo del prezzo del Bitcoin, non devi per forza comprare BTC ma puoi investire attraverso i CFD usando un broker affidabile come eToro. Il famoso operatore di social trading ti permette di copiare le strategie dei traders più bravi attraverso il Copy Trading. Puoi imparare a farlo partendo dal conto demo in basso. 

Trading CFD su BTCUSD: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

E' stata proprio la convergenza tra questi due eventi (possibile inflazione sul Dollaro e halving) a spingere Anthony Pompliano che è davvero strana la coincidenza tra immissione sul mercato di tanta liquidità e lancio dell'halving che a maggio dimezzerà la creazione e la distribuzione di nuovi Bitcoin. 

La frase di Pompeiano è stata una battuta ma il CSO di Blockstream, Samson Mow, ha sollevato dubbi sul fatto che quanto avvenuto possa essere una coincidenza affermando che quello che sta accadendo sembra essere una pubblicità per il Bitcoin. Provocatoriamente Mow si è quindi chiesto quanto sta prendendo Trump per pubblicizzare il Bitcoin. 

Trump compra Bitcoin è notizia price sensitive

Fin qui la cronaca che altro non fa che confermare il sospetto che davvero Trump stia comprando Bitcoin. Ci sono poi gli effetti sui prezzi e questi non sono teorici ma sono reali. Le indiscrezioni sul fatto che il presidente americano sia un grande compratore di Bitcoin sono una notizia positiva che può influenzare l'andamento del cambio BTCUSD.

Concretamente quindi puoi usare tutte le novità su questa questione per investire sul prezzo del BTC anche attraverso strumenti derivati come ad esempio i Contratti per Differenza. Sotto trovi il link per imparare a fare trading sul Bitcoin con la demo eToro. 

Demo eToro per investire su Bitcoin, è gratis>>>clicca qui

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS