Bitcoin tornerà ai massimi storici? Visa accetta Bitcoin

Il Bitcoin è tornato a correre. Dopo alcune settimane di ritracciamento, il valore del BTC si è riportato sopra i 38mila dollari. Nelle ultime 24 ore, le quotazioni del Bitcoin sono aumentate di ben il 6 per cento.

Allargando l’orizzonte temporale è possibile notare come nell’ultima settimana la quotazione della regina delle valute virtuali abbia registrato un apprezzamento di ben il 20 per cento.

Chi non si è fatto intimorire dal ritracciamento registrato dal Bitcoin, adesso si “gode” il veloce rialzo della criptovalute. Come avevamo messo in evidenza in precedenti post, quindi, la corsa del BTC non è finita e comprare Bitcoin continua ad essere un’idea da tenere in debita considerazione.

Per questo motivo se sei interessato ad investire in BTC ma non sai come fare ti consigliamo di leggere la nostra guida sul trading criptovalute e di aprire un conto demo gratuito con un broker autorizzato come eToro (leggi qui la recensione completa) per fare pratica senza rischi. 

Trading CFD su BTCUSD: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Visa spinge il prezzo del Bitcoin

Ci sono alcuni fattori che stanno spingendo al rialzo il valore del BTC. Sono proprio questi elementi ad aver riaperto la porta ad un possibile ritorno dei prezzi ai massimi storici. Un ruolo importante nel supporto è rappresentato dalle novità in merito all’accordo tra Visa e Bitcoin per lo sviluppo del trading. E’ notizia di ieri che la società delle carte di credito sta pilotando una suite di Application Programming Interfaces (API) che consentirà alle banche di offrire ai propri clienti servizi relativi al Bitcoin.

Il programma pilota Visa Crypto APIs consentirà ai clienti di “connettersi facilmente all’infrastruttura fornita dal partner di Visa, Anchorage, una banca specializzata in beni digitali, per consentire alla clientela stessa di acquistare e vendere beni digitali come il Bitcoin” nell’ambito di quella che è l’offerta di esperienze di consumo esistenti.

Il programma software di criptovaluta di Visa sarà lanciato entro la fine dell’anno. Anchorage il mese scorso è diventata la prima banca di risorse digitali degli Stati Uniti a seguito della concessione dell’approvazione per l’emissione di una carta fiduciaria nazionale arrivata dall’Comptroller of the Currency (OCC). Anchorage, quindi, manterrà bitcoin e criptovalute per conto dei clienti di Visa.

Le banche permetteranno ai loro utenti di ritirare e custodire in modo autonomo Bitcoin e criptovalute. Questa è una buona notizia che può essere sfruttata per investire a rialzo su BTC attraverso i CFD. Tra l’altro scegliendo il broker Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Elon Musk torna a parlare di Bitcoin e i prezzi salgono

Accanto alle novità arrivate da Visa c’è un altro elemento alla base della recente impennata del valore del Bitcoin. Il numero uno di Tesla, Elon Musk, è tornato a parlare di Bitcoin su Twitter. Il manager ha rivelato di essersi pentito per non aver comprato Bitcoin 8 anni fa. Proprio a tal riguardo Musk ha rivelato di essere stato un pò lento a muoversi e di non aver capito subito che il Bitcoin era una buona cosa. 

Queste parole arrivano pochi giorni dopo l’attestazione di fede nei confronti del BTC che Musk ha recentemente espresso sempre su Twitter. Il patron di Tesla aveva infatti rivelato di essere un sostenitore del Bitcoin preannunciando che molto presto la criptovalòuta più importante sarebbe stata accettata dalle persone della finanza tradizionale.

Quasi a voler rimettere in equilibrio il suo pensiero sul Bitcoin, però, Musk ha poi fatto seguire alle attestazioni di fede la decisione di togliere il BTC dal suo profilo Twitter. Questa mossa non ha però derminato la flessioni dei prezzi che invece sono rimasti alti. 

banner%20eToro

Ricapitolando: le novità arrivate da Visa e le recenti dichiarazioni di Musk hanno spinto al rialzo il valore del Bitcoin riaprendo la strada al possibile ritorno della criptovaluta ai massimi storici. Tuttavia non va dimenticato che a spingere i prezzi sono anche elementi di tipo tecnico. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.