etoro

Ripple vince contro la SEC: momento giusto per investire su XRP

Ripple vince contro la SEC: momento giusto per investire su XRP

Nuovo round per Ripple nella causa intentata dalla SEC. Cosa è successo nelle aule dei tribunali e perchè conviene puntare su XRP adesso

Poco alla volta, Ripple sta demolendo tutto l'impianto accusatorio messo su dalla SEC. Nella giornata di ieri è infatti arrivata la notizia di una nuova vittoria di Ripple nella causa contro la SEC. Non è la prima volta che Ripple vince un round e, a detta di molti osservatori, c'è la certezza che non sia neppure l'ultima visto che il procedimento, già da tempo, sta volgendo a favore della società. Ribaltati tutti i pronostici di alcuni mesi fa quando, in tanti, davano per spacciata Ripple arrivando ad affermare che, a causa della inevitabile vittoria della SEC, il valore di XRP si sarebbe azzerato. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Ebbene la situazione oggi è diametralmente opposta a quella prevista delle cassandre di dicembre: nella causa contro la SEC è Ripple a vincere e, grazie proprio a questo fattore, il prezzo di XRP è in crescita. Una dinamica positiva che può essere sfruttata per investire attraverso i CFD. A tal riguardo ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come eToro (qui la recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi. 

Trading CFD su XRPUSD: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui 

Ripple contro la SEC: nuova vittoria per XRP

In cosa consiste la nuova vittoria che Ripple ha ottenuto nella causa contro la SEC? In pratica il tribunale di New York ha negato alla SEC l'accesso alla consulenza legale di Ripple.

E' stato il giudice magistrato Sarah Netburn, del Tribunale per il Distretto Meridionale di New York, a NON dare il suo benestare a una mozione della SEC che puntava ad obbligare Ripple a presentare documenti aventi ad oggetto le discussioni con i suoi avvocati.

La SEC, aveva affermato che Ripple era stata messa guardia dai propri consulenti legali in merito alla possibilità che i regolatori potessero considerare XRP un titolo azionario non regolamentato già nel lontano 2013, anno della vendita del token. 

Il Tribunale ha però negato la richiesta avanzata dalla SEC affermando che l'accordo tra l'avvocato e il suo cliente è sempre basato sulla segretezza e come  obiettovo quello di "incoraggiare una comunicazione completa e sincera" e quindi di "promuovere interessi pubblici più ampi nell'osservanza della legge e nell'amministrazione della giustizia."

Nella sentenza del giudici americano si fa anche riferimento alla regola del giusto preavviso, in base alla quale i giudici sono sempre obbligati a interpretare tutti gli statuti penali che presentano una certa ambiguità, sempre a favore degli imputati.

La posizione di Ripple, infatti, era ben chiara: la SEC non era stata capace di fare chiarezza, con un giusto preavviso, su quello che era il profilo legale di Ripple. 

Vittoria definitiva di Ripple contro la SEC?

Round dopo round, le possibilità che alla fine possa essere proprio Ripple a spuntarla, definitivamente, nella causa contro la SEC, sono in costante crescita. L'incremento di queste chances si riflette nell'andamento del prezzo di XRP e viene sfruttato dagli investitori che puntano su un rialzo del cross XRPUSD attraverso i CFD (qui la demo eToro). 

La sentenza di ieri è solo l'ultimo passo nella lunga battaglia legale fra la SEC e Ripple. L'autorità di controllo americana a dicembre dell'anno scorso avena intentato una causa contro Ripple Labs ma anche il CEO Brad Garlinghouse e il presidente esecutivo Chris Larsen, affermando che la vendita iniziale di XRP da 1,3 miliardi di dollari altro non era che un'offerta di titoli non registrata e basando su questo la citazione. 

Da allora Ripple ha messo a segno una serie di vittorie legali. Nelle settimane scorse, aveva fatto molto clamore il fatto che il fatto che il Tribunale si fosse espresso sull'accesso alla cronologia delle discussioni sulle criptovalute interne della SEC e avesse negato all'autorità di controllo la possibilità di divulgare i documenti finanziari di Garlinghouse e Larsen. 

Secondo gli analisti, è possibile che la causa contro la SEC possa continuare a condizionare l'andamento di XRP nel medio e lungo termine. Servirà infatti molto tempo prima di arrivare ad una conclusione. Impossibile dire cosa possa avvenire nel lungo termine (qui le previsioni XRP 2021) mentre, nel breve termine, le novità possono essere cavalcate per operare con i CFD usando il broker eToro (qui il sito ufficiale). 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 250 $
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS