Cardano e Solana sono in affanno? Ethereum può prendere la sua rivincita.

Negli ultimi mesi abbiamo dato ampio spazio al ruolo delle blockchain destinate ad essere le principali concorrenti di Ethereum vale a dire Cardano e Solana. Come sta andando la competizione tra le tre criptovalute? Secondo un rapporto diffuso a gennaio da Electric Capital Solana ma anche Terra e Polkadot hanno mostrato un margine di crescita superiore a quello di Ethereum. 

La performance dei competitors sembrerebbe confermare l’ipotesi avanzata da alcuni crypto-analisti secondo la quale il primato di Ethereum in questo segmento potrebbe, nel futuro, non essere più solido come in passato. 

Ora è ovvio che questo genere di stime sono sempre da prendere con le pinze ma anche le previsioni più ottimistiche non possono tralasciare la reatà. E quest’ultima non sembra essere molto benevola sulle rivali di Ethereum visto che soprattutto Solana e Cardano sono state alle prese con alcune problematiche. 

Prima di analizzare quali stati i problemi con cui i competitors della blockchain Ethereum hanno dovuto fare ui conti, ricordiamo che oggi per investire in criptovalute non è necessario operare da più piattaforma. Scegliendo un broke autorizzato come eToro è infatti possibile sfruttare da un solo account tutta la potenza del trading sugli asset digitali. eToro, inoltre, mette anche a disposizione la demo gratuita per consentire a chi è alle prime armi di imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi veri.  Per attivare l’account dimostrativo eToro è sufficiente seguire il link in basso. 

Impara a fare trading sulle criptovalute con eToro>>>clicca qui per avere la demo, è gratis

eToro Crypto

Cosa è successo a Cardano?

Indicata come una delle criptovalute in assoluto più promettenti del nuovo anno (leggi qui le nostre previsioni sulle migliori criptovalute 2022), Cardano è stata costretta a fare i conti con lo scontro che è avvenuto tra due progetti di startup. Tra i leader di CardStarter e SundaeSwap sono volate parole grosse a causa di una serie di incompresioni su un accordo di marketing che non è andato come le parti si attendevano. In pratica da un lato c’è il numero uno di CardStarter che accusa il suo omologo di SundaeSwap di non aver mantenuto le promesse prese in precedenza mentre dall’altro il leader di SundaeSwap che rinfaccia a quello di CardStarter di essersi rimangiato l’impegno verbale.

Cardano si è praticamente ritrovata in mezzo a questa disputa in cui i torto e la ragione sono di tutti. Addirittura il fondatore di ADA, Charles Hoskinson, noto per essere sempre stato un manager che non le manda a dire, ha invitato i due leader a ricompersi. Ci sarebbe addirittura un video dopo il numero uno di Cardano manda a quel paese i due leader. 

Il gossip (sia pure quello crypto) interessa poco. Ciò che è davvero importante è che la disputa non è destinata a far bene alla reputazione di Cardano. Sono già in circolazione della voci secondo cui ci potrebbero essere conseguenze anche sul lungo termine per ADA. 

Uno scenario simile non è detto che sia negativo per chi opera con il trading online. La volatilità è infatti la condizione essenziale per trovare le migliori posizioni di ingresso. Fondamentale, perà, è scegliere un broker completo per operare. Con eToro è possibile avere non solo la demo gratuita di prova ma anche strumenti avanzati come ad esempio il Copy trading grazie al quale si possono replicare le strategie dei traders migliori.

Copia i migliori traders sulle criptovalute con il Copy Trading eToro>>>clicca qui per avere la demo gratis

CopyTrader

Cosa è successo a Solana

Se Cardano è alle prese con problemi di prestigio, Solana deve invece fare i conti con la gestione della rete blockchain che, se vogliamo essere sinceri fino in fondo, potrebbe essere un ostacolo ben maggiore del litigio con cui Cardano ha fatto i conti. 

Recentemente Solana ha visto evaporare 326 milioni di dollari in scia ad un attacco che si è verificato nel corso di exploit sul bridge Wormhole (molto popolare anche sulla blockchain di Ethereum).

Grazie a questo exploit i pirati hanno rubato oltre 120.000 wETH riuscendo ad ingannare tutta serie di smart contract su Solana. Cosa significa tutto questo per Solana è facilmente intuibile: tanta pubblicitàò negativa. Il fatto è che Solana non è alla sua prima esperienza con le pubblicità negative e questo è oggettivamente un problema. Inoltre negli ultimi 60 giorni, Solana ha fatto i conti con la congestione della blockchain a causa di numerosi sovraccarichi di interruazione. Insomma quella che doveva essere una cavalcata non si sta rivelando una passeggiata. 

LEGGI ANCHE >>> Solana previsioni: stime prezzi SOL 2022 positive, ecco i range previsti

Il rischio sia per Solana che per Cardano è che è problemi di oggi possano trasformarsi in un incubo capace addirittura di mettere a rischio il futuro. 

Morale: le rivali di Ethereum devono risolvere le problematiche che hanno incontrato. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.