Comprare Tron dopo annuncio su lancio stablecoin algoritmica?

Grandi novità in casa Tron e immediato impatto sul prezzo del token TRX il cui valore, in appena 24 ore, ha registrato un balzo di oltre il 7 per cento. Considerando il clima molto disincantato che caratterizza tutto il settore delle criptovalute, il dato di TRX sicuramente colpisce. La forte progressione registrata da Tron non è un evento casuale ma è da mettere in relazione con l’annuncio dell’imminente emissione di una stablecoin algoritmica sulla stessa rete Tron e sui protocolli Ethereum e BNB Chain. 

Tron fu lanciata nel 2017 nel corso dell’enorme bolla delle criptovalute che caratterizzò quell’anno. Fin da allora la rete ha dovuto fare i conti con numerosi problemi tra cui le alte commissioni di transazione e la bassa velocità. Nonostante, grazie alle varie implementazioni realizzate, la rete Tron sia in grado di ospitare vari progetti dApp e DeFi, Tron non è ma riuscita a raggiungere lo stesso livello di piattaforme simili come Ethereum, Solana ma anche Avalanche e altri.

Il token TRX raggiunse il suo massimo storico nell’oramai lontano gennaio 2018. Da quel momento in poi Tron ha sempre registrato alti e bassi ma senza mai riuscire a raggiungere i precedenti massimi. Considerando la reazione degli investitori in scia all’annuncio del lancio della stablecoin algoritmica USDD, viene spontaneo chiedersi se questa novità possa permettere a TRX di scrivere un’altra pagina della sua storia raggiungendo nuovi livelli record.

Noi non abbiamo la sfera di cristallo ma ciò che possiamo però ricordare è che oggi investire in criptovalute è molto più semplice rispetto al passato. Ciò grazie a broker multifunzionali come ad esempio eToro che consentono di sfruttare fino in fondo la potenza del trading. Per imparare a tradare crypto-asset attraverso i CFD con il broker eToro è sufficiente seguire il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Scopri il trading di eToro sulle criptovalute>>>clicca qui per iniziare

eToro Crypto

Come sarà la stablecoin di Tron

Mettiamo subito le cose in chiaro: la notizia sul lancio di una propria stablecoin algoritmica non è un’indiscrezione o la solita voce di corridoio del tutto infondata che circola sui social, ma un annuncio ufficiale. E’ stato infatti il creatore di Tron, Justin Sun, a rendere nota l’immissione di una nuova stablecoin algoritmica per la rete che sarà chiamata USDD.

Tron non è ovviamente la prima rete ad adottare una decisione simile. A voler essere precisi, è stato il successo di altre operazioni simili ad aver spinto il fondatore Sun a rompere gli indugi e creare USDD. 

Dopo il successo di DAI su Ethereum e di UST su Terra, sarà quindi possibile scambiare token TRC-20 con il valore di 1 dollaro ciascuno senza però che ci sia alcun collaterale diretto espresso in USD. 

Va detto che negli ultimi 12 mesi il successo della stablecoin algoritmica UST su Terra è stato clamoroso. Oggi capitalizza più di Binance USD (BUSD) e Shiba Inu (SHIB), mentre solamente un anno fa capitalizzava meno di un centesimo del valore corrente (120 milioni ad aprile 2021, contro i quasi 18 miliardi attuali).

Stando a quanto comunicato da Sun, USDD Network metterà a disposizione un servizio di custodia per i 10 miliardi di dollari di asset liquidi che sono utilizzati come riserva nelle battute iniziali dell’operazione. Parallelamente sarà TRON DAO Reserve ad occuparsi della gestione del tasso di interesse. Tecnicamente questa stablecoin algoritmiche sono basate su veri e propri prestiti. I tassi di interesse che vengono applicati non sono fissi ma solo legati al rapporto che c’è tra domanda ed offerta visto che la loro funzionalità base è quella di mantenere stabile il valore del token evitando scossoni e neutralizzando la fisiologica volatilità. 

La fiducia di Justin Sun per le stablecoin è totale. Secondo il fondatore di Tron, infatti, esse hanno oramai raggiunto un livello superiore. Infatti mentre in passato le stablecoin collateralizzate in fiat (classico esempio è USDT), erano strutturalmente centralizzate, le stablecoin di nuovoa generazione sono algoritmiche e quindi possono essere decentralizzate. La stablecoin algoritmica di Tron (USDD) sarà la più decentralizzata di tutta storia umana ha anticipato Sun. Probabilmente sono state proprio queste dichiarazioni ad infiammare gli investitori e a permettere al token TRX di salire di oltre il 7 per cento in meno di un giorno. 

Domanda a questo punto inevitabile: il trend al rialzo di TRX proseguirà e magari subirà una accellerazione quando dalle parole si passerà ai fatti, oppure la spinta è destinata a cessare? In entrambi i casi la volatilità generata può essere sfruttata facendo trading con i CFD. Fondamentale, però, è essere preparati. Per questo consigliamo di fare pratica con il conto demo eToro.

Apri un conto demo eToro e impara a fare trading sulle criptovalute con i CFD >>>clicca qui, è gratis

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Criptovalute: ultimi aggiornamenti

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.