Dogecoin segue lo slancio rialzista del prezzo di Ethereum con guadagni a doppia cifra

grafica con il cane di Dogecoin e alcuni token

Ha compiuto un balzo a due cifre il prezzo di Dogecoin (DOGE) una delle più conosciute memecoin attualmente in circolazione, seguendo così la scia di Ethereum (ETH), che nello stesso lasso di tempo ha messo in scena un notevole recupero, passando da poco più di $1.300 a ben oltre $1.500.

Nelle scorse 24 ore infatti sia Dogecoin (DOGE) che Ethereum (ETH) hanno registrato un incremento di valore del +10% circa, e anche l’altra popolare meme coin Shiba Inu (SHIB) ha subito un aumento di prezzo interessante.

Rally del mercato crypto, rialzo di prezzo a due cifre per Dogecoin

Mentre il mercato delle criptovalute, nel suo insieme, sta registrato una forte ripresa dopo il selloff della scorsa settimana, a registrare i guadagni di prezzo più significativi sono state le due principali meme coin, insieme alla seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato Ethereum.

Dogecoin (DOGE) la più grande meme coin e probabilmente anche la più conosciuta, ha registrato un incremento di valore del +10% quasi nelle scorse 24 ore. Attualmente infatti un token di Dogecoin viene scambiato a 0,067 dollari secondo i dati di Coingeko.

DOGE è anche la decima criptovaluta per capitalizzazione di mercato, con poco meno di 9 miliardi di dollari di capitalizzazione, ed ha ora preso distanza da Polkadot (DOT) che è rimasta con una capitalizzazione di mercato di circa 7,5 miliardi di dollari.

Anche i volumi di scambio di Dogecoin su varie Borse sembrano decisamente buoni, infatti questa memecoin ha superato i 682 milioni di dollari nelle ultime 24 ore, registrando un incremento del +178% rispetto al giorno di negoziazione precedente.

Grazie al rally rialzista di oggi DOGE ha potuto invertire le sue perdite su base settimanale e su base mensile. Se prendiamo il dato su base mensile ora DOGE risulta aver guadagnato quasi il +7,6% secondo quanto riferisce Coingeko.

Certo si tratta di un movimento rialzista che non permette ancora alla popolare memecoin di recuperare quanto perso nei mesi precedenti rispetto al suo massimo storico di $0,7315 registrato a maggio 2021, infatti risulta ancora in calo del 91%.

Nelle scorse 24 ore sono state liquidate posizioni future per un valore di 2,22 milioni di dollari, secondo i dati di Coinglass. La maggior parte (78,96%) delle liquidazioni proveniva da posizioni short che sono saltate.

Il prezzo di Dogecoin, secondo gli analisti, ha registrato un forte incremento anche per via della riduzione delle risorse dei miners e il costante aumento dei detentori a lungo termine. Complessivamente la riserva totale dei miners ammonta a 4,39 miliardi di DOGE, in calo del 65% quasi negli ultimi 12 mesi, verso livelli che si erano raggiunti l’ultima volta a dicembre 2013.

Il dato sulla riserva dei miners indica la quantità totale di token DOGE conservate nei portafogli affiliati ai miners che non sono state vendute. Una riduzione del valore del dato indica che la maggior parte dei miners ha già incassato le proprie entrate.

Anche Shiba Inu (SHIB) registra un notevole aumento di prezzo

A registrare un significativo incremento di valore è anche la seconda memecoin per capitalizzazione di mercato, Shiba Inu (SHIB), che nel corso delle ultime 24 ore è cresciuta del +4,4% secondo i dati forniti da Coingeko.

L’aumento del volume di scambi giornalieri per SHIB è stato invece del +141,73%, e al momento il token viene scambiato a 0,00001046 dollari, mentre la capitalizzazione di mercato è cresciuta fino a 6,152 miliardi di dollari. Attualmente SHIB risulta la quattordicesima criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

A differenza di quanto accaduto a DOGE, nel caso di SHIB i guadagni delle ultime 24 ore non sono sufficienti a colmare le perdite mensili, infatti negli ultimi 30 giorni Shiba Inu risulta aver perso il -5,1% del suo valore.

Inoltre, nonostante i guadagni realizzati nelle scorse 24 ore, SHIB risulta ancora in calo del -87,9% rispetto al suo massimo storico di $0,00008616 registrato ad ottobre 2021.

Stando ai dati di Shiba Burn Tracker, nelle ultime 24 ore sono stati bruciati quasi 634.397 token SHIB, I burn sono direttamente legati alle attività della community all’interno dell’ecosistema Shiba Inu.

Mentre con altri token convenzionali ogni transazione brucia parte del valore, nel caso di SHIB i burn possono avvenire in diversi modi, come spiega Shib Burn Tracker.

Quando si registra un calo del processo di burn allora significa che vi è una riduzione di interesse da parte della community, e questo porta a guadagni modesti in un mercato rialzista.

Per quanto riguarda il resto del mercato delle criptovalute, è doveroso notare che anche Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) hanno registrato un interessante recupero, con la prima crypto per capitalizzazione di mercato che è cresciuta del +5,2% nelle ultime 24 ore, mentre Ethereum (ETH) ha fatto un balzo ancor più importante, guadagnando il +12%.

Potrebbe essere un buon momento per entrare nel mercato delle criptovalute, aprendo posizioni long o comprando ETH, DOGE o SHIB prima che il prezzo raggiunga nuovi picchi. Affidati solo a broker esperti con eToro per il trading online, clicca qui per visitare il sito ufficiale e saperne di più sulle prospettive di rendimento.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.