monete Ethereum e target prezzo
Ethereum può apprezzarsi ancora per gli analisti - Borsainside

Le previsioni sul possibile andamento del prezzo di Ethereum tornano ad infiammarsi e si torna a parlare di target a 3000 dollari in scia al rally del prezzo del Bitcoin (prima crypto per livello di market cap) e alla riscoperta della natura deflazionistica di ETH.

Ma andiamo con ordine anche perchè previsioni Ethereum a 3000 dollari significherebbe rialzo di circa 1000 dollari rispetto a quelle che sono le valutazioni attuali della crypto.

La particolare natura di Ethereum

Ethereum è una piattaforma open source basata su tecnologia blockchain che consente la creazione e l’esecuzione di contratti intelligenti (smart contracts) e applicazioni decentralizzate (DApp). Proposto per la prima volta nel 2013 da Vitalik Buterin, Ethereum è stato ufficialmente lanciato nel 2015.

A differenza di Bitcoin, che è principalmente una criptovaluta, Ethereum è progettato per essere un “computer mondiale” decentralizzato. La sua blockchain funge da registro pubblico per le transazioni, e i contratti intelligenti eseguono automaticamente il codice quando vengono soddisfatte determinate condizioni.

Ether (ETH) è la criptovaluta nativa di Ethereum e viene utilizzata per alimentare le transazioni e gli smart contracts sulla rete. Nel corso degli ultimi anni, il prezzo di ETH è stato al centro di una discreta volatilità muovendosi in scia alle tendenze generali del settore crypto.

Diciamo che, il più delle volte, i rally di ETH sono coincisi con fasi molto positive per Bitcoin. Proprio questo rapporto di reciproca influenza tra le due crypto sembrerebbe essere tornato nuovamente alla ribalta.

Previsioni Ethereum: nuovo target a 3000 dollari

Partendo da quelli che sono gli attuali prezzi (grafico in alto) alcuni analisti vedono il prezzo di ETH salire verso i 3.000 dollari.

In particolare è Markus Thielen di Matrixport a ritenere che il possibile rally rialzista possa portare Ethereum ad agganciare i 3.000 dollari. Thielen, in un recente report, ha messo in evidenza la crescita dei ricavi dell’ecosistema Ethereum, affermando che le entrate settimanali derivanti dalle commissioni di transazione hanno oramai superato i 30 milioni di dollari per due settimane consecutive. Si tratta di un dato pari al doppio rispetto a quello inizio ottobre.

Alla luce di questa performance, Thielen si è detto convinto che fino a quando le commissioni settimanali rimarranno sopra i 30 milioni di dollari, l’obiettivo di 3.000 dollari per Ethereum continuerà ad essere più che plausibile. Questa valutazione decisamente positiva contrasta con le opinioni ribassiste espresse a settembre dallo stesso analista. In quella circostanza, Thielen aveva evidenziato che il deterioramento dei ricavi e dell’attività degli utenti, avrebbero inevitabilmente portato Ethereum a sottoperformare rispetto alla regina Bitcoin.

Perchè il prezzo di Ethereum può salire ancora

La rinascita dell’appeal su Ethereum è attribuita principalmente all’influenza di Bitcoin, con i protocolli DeFi che tornano a essere attivi dopo un periodo di stagnazione. Allo stesso tempo, però, Ethereum sembra anche beneficiare di un volume di transazioni record: oltre 250 miliardi di dollari, il valore più alto dalla crisi bancaria del marzo scorso.

Per quello che riguarda il futuro, i due fattori che più di tutti possono spingere il prezzo di Ethereum a salire ancora sono: la riscoperta dello status deflazionistico della seconda crypto per capitalizzazione e il fatto che ci siano più ETH “bruciati” rispetto a quelli prodotti. Questi fattori potrebbero contribuire a migliorare ancora di più la prospettiva della crypto.

Inutile dire che quando le previsioni sono così ottimistiche, prendere in considerazione la possibilità di investire in criptovalute è sicuramente un’opzione da considerare. Nel caso specifico di Ethereum si può operare in due modi diversi: o con un broker come eToro oppure con una banca con conto trading come Fineco. In entrambi i casi non c’è acquisti diretto di ETH ma solo speculazione con derivati.

eToro small
  • eToro: broker specializzato nel trading attraverso i CFD permette di beneficiare dell’effetto della leva che incrementa il guadagno in caso di successo del trading (salgono però anche i rischi). eToro ha trasformato il trading in social trading aprendo la porta alla possibilità di interagire tra traders.

Aumenta le tue conoscenze di trading sulle crypto con il conto demo eToro da 100.000 euro virtuali >più informazioni sul sito eToro<

Fineco logo piccolo
  • Fineco offre nuove opportunità di trading su strumenti con sottostante le criptovalute più conosciute, come Bitcoin ed Ethereum, direttamente dal tuo conto e senza alcun portafoglio secondario. Sono tre i modi per fare trading sulle cripto con Fineco: CFD, Knock Out Options con sottostante CFD sui Futures su Bitcoin ed Ethereum, ETP con sottostante Bitcoin, Ethereum e Ripple.

Inizia a fare trading con la piattaforma NR 1 in Italia >Clicca qui per iniziare a fare trading su Ethereum con Fineco>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.