un gettone di Bitcoin trasparente con dietro un'infrastruttura per l'estrazione di materie prime

Proprio in questi giorni, Tether ha annunciato il suo nuovo progetto dedicato al mining sostenibile di Bitcoin. L’azienda riconosce l’importanza dell’energia nel promuovere il progresso e consentire alle community di prosperare, ed è per questo motivo che ha deciso di sfruttare la potenza dell’energia rinnovabile per il mining di Bitcoin.

Il mining di Bitcoin rappresenta ancora una sfida importante da affrontare. Non si tratta solo dell’elevato consumo di energia elettrica, ma anche del fatto che gran parte dell’energia utilizzata proviene ancora da fonti inquinanti o non sostenibili.

Sebbene sia teoricamente possibile ridurre il consumo energetico del mining di Bitcoin, ad esempio attraverso la progressiva riduzione delle ricompense in Bitcoin per i miner, attualmente rimane ancora molto elevato.

Le politiche adottate per ridurre il consumo di energia non rinnovabile e inquinante nel mining non sembrano aver prodotto miglioramenti significativi. Alcune di esse non si sono dimostrate efficaci, come nel caso della Cina, mentre in molti altri paesi non sono state implementate affatto.

Tuttavia, la chiave non sta tanto nella riduzione del consumo energetico del mining, dal momento che un maggiore consumo si traduce in una maggiore sicurezza per la blockchain di Bitcoin, quanto nella riduzione del suo impatto ambientale.

Negli ultimi tempi, molti grandi miner si sono impegnati per minimizzare l’uso di energia non rinnovabile, favorendo sempre di più l’energia sostenibile. Negli Stati Uniti, il Paese con la maggior quantità di mining di Bitcoin, esiste addirittura un’associazione di miner specificamente dedicata alla sostituzione di gran parte dell’energia non rinnovabile utilizzata nel mining con energia sostenibile.

Tether verso il mining di Bitcoin sostenibile

In questo contesto, l’iniziativa di Tether si inserisce perfettamente. L’azienda ha deciso di investire risorse nella produzione di energia sostenibile da utilizzare per le operazioni di mining di Bitcoin in Uruguay, in collaborazione con una società autorizzata locale.

Oltre ad investire in fonti di energia rinnovabile, Tether sta anche cercando di ampliare il proprio team reclutando esperti nel settore energetico, poiché il progetto viene definito dall’azienda come “una pietra miliare degna di nota, dove i regni dell’energia e della criptovaluta convergono armoniosamente”.

I punti di forza dell’Uruguay nel settore delle energie rinnovabili rendono il paese un luogo ideale per l’iniziativa di Tether. Nonostante possa sembrare periferico nel contesto delle criptovalute, l’Uruguay è, in realtà, un leader mondiale nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

Il 94% dell’elettricità prodotta nel Paese proviene da fonti rinnovabili, principalmente eolico e solare. Questo è possibile grazie alle dimensioni contenute della popolazione uruguaiana, che facilita la sostituzione dell’energia non rinnovabile con fonti verdi.

Inoltre, l’Uruguay vanta abbondanti risorse naturali, creando condizioni ideali per la produzione di energia rinnovabile e favorendo lo sviluppo di parchi eolici, parchi solari e progetti idroelettrici.

Grazie a significativi investimenti nelle infrastrutture energetiche, il Paese dispone di una solida rete elettrica in grado di soddisfare le esigenze dell’industria moderna. Tether riconosce che questa situazione fornisce una solida base per la piattaforma di mining di Bitcoin, garantendo operazioni efficienti e sostenibili.

Tether, come società emittente e gestore della stablecoin più diffusa al mondo, l’USDT, sta ottenendo profitti record grazie all’aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti, che ha incrementato i rendimenti degli investimenti nei titoli di Stato statunitensi.

La società sta utilizzando parte di questi profitti per rafforzare le sue riserve e garantire la sovracollateralizzazione dell’USDT. Tuttavia, sembra che Tether abbia anche deciso di investire una parte di questi profitti nello sviluppo dell’infrastruttura di base del settore delle criptovalute.

Poiché la blockchain di Bitcoin è il punto di partenza principale, la decisione di Tether di dedicarsi al mining di Bitcoin è assolutamente logica. Inoltre, la società ha già preso la decisione di investire le sue riserve per sovracollateralizzare l’USDT in Bitcoin, ma ora sta andando ancora oltre, investendo in mining di BTC con l’uso di fonti di energia rinnovabile. Questo dimostra l’impegno di Tether nel promuovere un approccio sostenibile e responsabile nel settore delle criptovalute.

L’iniziativa di Tether nel mining di Bitcoin sostenibile in Uruguay rappresenta una pietra miliare significativa per l’azienda. Unendo i regni dell’energia e delle criptovalute, Tether sta contribuendo a risolvere il problema del consumo energetico e dell’impatto ambientale del mining di Bitcoin.

Sfruttando le risorse naturali e l’infrastruttura energetica avanzata dell’Uruguay, Tether mira a stabilire un modello di mining efficiente e sostenibile. Allo stesso tempo, la società sta investendo nella ricerca di esperti del settore energetico per consolidare la propria competenza in questo ambito.

Questa iniziativa segna un passo avanti nel rendere il settore delle criptovalute più ecologicamente sostenibile e potrebbe ispirare altre aziende a seguire l’esempio di Tether nell’adozione di pratiche sostenibili nel mining di criptovalute.

Per testare le prospettive di guadagno che il mercato delle criptovalute offre, ma senza correre rischi, puoi provare ad aprire un conto gratuitamente sul broker -> eToro oppure sull’exchange Crypto -> Binance:

logo broker etoro

eToro offre agli investitori, sia principianti che esperti, un’esperienza di trading di criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare. Scopri anche il servizio di staking, guarda crescere le tue criptovalute mentre fai holding. Con eToro inoltre, puoi utilizzare le funzionalità di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader di criptovalute da copiare.Clicca qui per creare il tuo account gratuito per provare eToro >>


scritta, logo e slogan di Binance

Il crypto exchange di cui puoi fidarti, su Binance puoi Comprare e scambiare oltre 350 crypto. Scopri anche Binance Earn: l’hub unico di Binance dove puoi trovare riunite tutte le tue possibilità di guadagno disponibili per te e per le criptovalute che detieni. Grandi alternative se sei un HODLer.Iscriviti subito per creare il tuo wallet gratuitamente! >>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.