Mastercard lancia il nuovo tool anti-frode per le criptovalute per gli emittenti di carte

insegna luminosa con logo Mastercard

Il colosso dei pagamenti Mastercard ha lanciato oggi un nuovo prodotto che dovrebbe fornire più elevati livelli di sicurezza e maggiori garanzie a tutti coloro che operano nel mercato delle criptovalute.

Il nuovo prodotto si chiama Crypto Secure, ed aiuta le banche a determinare il livello di rischio di utilizzo nell’ambito di attività criminali associato agli scambi di token crypto sulla propria rete di pagamento.

Crypto Secure di Mastercard è un nuovo progetto software che nasce proprio allo scopo di aiutare le banche e altri enti che emettono carte di pagamento, nel tentativo di identificare e bloccare le transazioni sospette negli scambi di criptovalute.

Lo riferisce un rapporto della CNBC che evidenzia come un sistema simile sia già in uso per le transazioni in valuta fiat di Mastercard, e si tratta quindi di un passo avanti di questa tecnologia, che verrà ora applicata anche agli scambi di Bitcoin (BTC) e delle altre criptovalute attualmente in circolazione.

Come funziona Crypto Secure di Mastercard

Crypto Secure di Mastercard è basato su CipherTrace, la società di investigazione cripto acquisita dal colosso dei pagamenti proprio l’anno scorso. Questo nuovo tool si serve di algoritmi di intelligenza artificiale “sofisticati” e dati provenienti da blockchain pubbliche per determinare se vi è un rischio di correlazione ad attività criminali associato agli scambi di criptovalute collegati alla rete di pagamento utilizzata.

La piattaforma offre un dashboard con valutazioni codificate a colori che rappresentano il livello di rischio di attività sospette. Il livello può andare dal colore rosso che indica un rischio “elevato” al colore verde che indica un rischio “basso”.

Si tratta però di uno strumento che non determina in modo automatico il blocco di un determinato utente o di una transazione indicata come sospetta. Il tool di Mastercard si limita a indicare il livello di rischio, ma la decisione finale spetta alla società che ha emesso la carta.

“L’idea è quella che il livello di affidabilità che garantiamo per le transazioni commerciali digitali, siamo in grado di garantirlo anche per le transazioni di asset digitali, tanto per i consumatori quanto per le banche e per i commercianti” ha spiegato Ajay Bhalla, presidente di Mastercard per le attività di cyber e intelligence, parlando con la CNBC.

Stando alle dichiarazioni rilasciata da Bhalla, Crypto Secure garantirà che i partner di Mastercard siano in grado di “rimanere conformi al complesso panorama normativo”.

Un recente rapporto di Chainalysis, incentrato sul livello di sicurezza nell’ambito delle transazioni in criptovalute, rivela che quest’anno mentre si registra una riduzione del 15% delle attività illecite che coinvolgono le crypto, e un calo del 65% delle entrate totali per truffe rispetto alla fine del 2021, resta ancora decisamente alto il totale degli importi connessi a queste attività, che si aggira intorno agli 1,6 miliardi di dollari.

Al mese di luglio 2022 inoltre, sempre secondo questo rapporto, sono stati rubati complessivamente circa 1,9 miliardi di dollari in criptovalute attraverso diversi incidenti di hacking.

Bisogna inoltre considerare, al fine di avere un quadro generale più dettagliato, che il calo dell’attività illecita nel mercato delle criptovalute potrebbe essere dovuto in parte anche al crollo dei prezzi di Bitcoin e delle altre crypto, e comunque questo trend ribassista non ha avuto ad oggi alcun impatto sulla strategia generale per gli asset digitali di Mastercard.

Bhalla spiega che l’azienda è attualmente “concentrata sulla fornitura di soluzioni a lungo termine alle parti interessate”. “Questi sono i cicli del mercato, vanno e vengono” ha poi aggiunto Bhalla parlando con la CNBC “penso che sia necessario avere una visione più ampia, capire che questo è un grande mercato ora, che si sta evolvendo e probabilmente diventerà molto, molto più grande in futuro”.

Per testare le prospettive di guadagno con il trading online nel mercato delle criptovalute affidati solo a broker esperti come quelli di eToro. Clicca qui per visitare il sito ufficiale e scopri come iniziare a fare trading in modo sicuro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.