un gettone Bitcoin e sullo sfondo un grafico sull'andamento dei prezzi

Nel corso dell’ultima settimana il sentiment degli investitori nel mercato delle criptovalute ha determinato un trend ribassista per l’intero settore, con i due maggiori token per capitalizzazione di mercato che hanno registrato una riduzione di prezzo intorno al -8% su base settimanale.

Le principali criptovalute, Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC) hanno registrato infatti nell’ultima settimana dei cali di prezzo piuttosto pesanti.

Bitcoin (BTC) perde il 7,9%

Quanto al Bitcoin, la crypto numero uno con una capitalizzazione di mercato che attualmente si aggira intorno ai 382 miliardi di dollari, la riduzione di prezzo registrata nell’ultima settimana è stata del -7,9%. In questo momento BTC viene scambiato a circa 19.793 dollari, con un calo del -1,6% nelle ultime 24 ore stando ai dati di CoinMarketCap.

Questa settimana Bitcoin ha mantenuto un range bound tra il massimo settimanale di 21.804,91 e il minimo di 19.600,79 dollari. Il risultato di questo ulteriore movimento ribassista è che il prezzo della prima crypto scende del -71,07% rispetto al suo massimo storico di 68.789,63 dollari registrato nel mese di novembre 2021.

Stando ai dati di Coinglass inoltre, nel corso dell’ultima settimana sono state liquidate posizioni long su Bitcoin per un valore di 166,42 milioni di dollari. Nello stesso arco temporale sono state liquidate posizioni short per un valore complessivo di 85,37 milioni di dollari.

Ma cosa sta succedendo esattamente e quali sono le ragioni dell’andamento di prezzo di Bitcoin (BTC) che stiamo osservando? Pare che il motivo alla base del trend ribassista di questa settimana sia legato almeno in parte ai commenti riguardanti il possibile aumento dei tassi di interesse ad opera del presidente della Fed Jerome Powell.

Il prezzo di Ethereum (ETH) scende insieme a quello di BTC

Anche il prezzo di Ethereum (ETH) risulta in netto calo su base settimanale, e il trend viene confermato anche su base giornaliera vista la riduzione di prezzo del -2% circa nelle ultime 24 ore che ha portato il token ad essere scambiato al momento della stesura di questo articolo a 1.534,18 dollari secondo i dati di CoinMarketCap.

Su base settimanale anche Ethereum registra un calo importante, quantificato intorno al -8%. La seconda crypto per capitalizzazione di mercato aveva raggiunto un massimo settimanale di 1.698,56 dollari secondo i dati di CoinMarketCap, ma ha poi seguito un trend nettamente ribassista.

Ora Ethereum ha perso complessivamente il 68,44% del suo valore rispetto al picco massimo di novembre 2021 quando veniva scambiato a 4.891,70 dollari.

Le posizioni liquidate su Ethereum sono state quasi il doppio di quelle su Bitcoin nel corso della settimana, proprio a causa dell’estrema volatilità di questo asset. Sono state liquidate complessivamente posizioni long per un valore di ben 329,929 milioni di dollari negli ultimi sette giorni.

Nello stesso lasso di tempo sono state liquidate anche posizioni short per un valore complessivo di 262,41 milioni di dollari sulla base di quanto emerge dai dati di CoinGlass.

Se vuoi entrare nel mercato delle criptovalute e iniziare a guadagnare col trading affidati ai broker esperti di eToro. Clicca qui per aprire un conto demo gratuito e scopri come guadagnare anche quando il mercato crypto è in calo.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.