Skin ADV

Fintech, round finanziamento Yapily da 5,4 milioni di dollari

yapily

Nuovi passi in avanti nello sviluppo del business di Yapily grazie a un ottimo round di funding.

Stando a quanto emerso, la società fintech Yapily avrebbe chiuso un round di finanziamenti da 5,4 milioni di dollari a titolo di seed funding da HV Holtzbrink Ventures e LocalGlobe, allo scopo di velocizzare lo sviluppo della propria piattaforma. Ricordiamo che Yapily ha come obiettivo quello di fornire soluzioni chiavi in mano alle fintech e alle imprese che desiderano connettersi alle banche retail, e che tra gli investitori figurano alcuni nomi di rilievo come Roberto Nicastro, che di Unicredit è stato direttore generale, Taaven Hinrikus, chairman e co-fondatore di TransferWise, e Ott Kaukver, CTO di Twillio.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Ricordiamo anche che il CEO della società è Stefano Vaccino, fondatore della compagnia nata con la finalità di offrire ai fornitori di servizi un modo semplice per poter recuperare i dati finanziari e effettuare pagamenti in maniera sicura, connettendosi direttamente a tutte le open banking API delle banche retail. Tra i suoi clienti, Yapily ha anche delle società di accounting software, società nello spazio dei pagamenti, crypto-wallet, applicazioni per la gestione finanziaria e società di e-commerce.

Nella nota con cui viene suggellato questo round di finanziamenti, Vaccino rammenta come l’8idea di fondare Yapily sia giunta dopo aver sentito parlare di open banking, e dopo essersi reso conto dell’impatto sociale che avrebbe avuto.

Il chief executive officer sottolinea poi come finalità dell’azienda sia quella di abbattere le barriere tecnologiche, e consentire a tutte le società di innovare e di beneficiare di tale rivoluzione rendendo possibile ai consumatori condividere le proprie informazioni in pochi millisecondi mediante le Application Programming Interface (API), facilitando l’innovazione.

Con tale tecnologia – aggiunte Vaccino – è possibile approvare un mutuo o un prestito in pochi secondi, ridurre il costo delle transazioni elettroniche dell’1-2% (con un risparmio che potrà poi essere girato sul consumatore) e tanto altro ancora, per una maggiore efficienza delle strutture di servizio.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO