Grazie a Directa Sim, anche gli investitori retail potranno sottoscrivere l’IPO della startup fintech Ucapital24 spa sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana.

Directa Sim ha infatti messo a disposizione un conto ad hoc su cui poter convogliare gli ordini dei privati che si ritengono interessati a investire nel social network economico e finanziario, sottoscrivendo l’ordine direttamente presso la propria banca, che a quel punto non dovrà far altro che inoltrare l’ordine a Directa Sim.

La raccolta degli ordini istituzionali è già iniziata, con l’obiettivo di collocare in IPO il 10% del capitale della startup, che è attualmente impegnata nello sviluppo di una piattaforma dedicata agli investitori e ai trader attivi sui mercati finanziari internazionale, unendo strumenti operativi e strumenti social.

Stando a quanto è stato reso noto, la startup è stata valutata pre-money intorno agli 8 milioni di euro, con prezzo di collocamento delle azioni in IPO pari a 4 euro per titolo. L’IPO, mediante offerta pubblica di sottoscrizione, prevede un aumento di capitale del valore tra 3 e 5 milioni di euro, di cui 1,5 milioni di euro da conversioni di crediti di soci attuali, e il resto in contanti.

Non è ancora chiaro quando sarà possibile ammirare lo sbarco del titolo in listino. L’apertura del book, già avvenuta, potrebbe però favorire una quotazione possibile nella seconda settimana di agosto. Si tratta però di un momento non particolarmente favorevole, considerato che coinciderebbe con il “clima” estivo che tipicamente interessa i mercati finanziari ad agosto, facendo così ipotizzare che il top management dell’azienda possa scegliere di aspettare metà settembre.

Ricordiamo infine che ad oggi la società risulta essere controllata all’85% da UCapital Ltd., una holding riconducibile a Gianmaria Feleppa. Le altre quote sono nelle mani di Vetrya Spa (12,5%) e di 4Media srl (2,5%).

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.