Skin ADV

Reddito di cittadinanza: Pagamento Luglio 2019 e Nuove Domande

Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza © iStockPhoto

Scopri come ottenere il Reddito di Cittadinanza e la data ultima di presentazione della domanda con le date di pagamento dell'assegno in questo breve sunto!

Come avviene per i pagamenti delle pensioni, anche il reddito di cittadinanza viene pagato con cadenza mensile.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Ovviamente tutto dipende anche dal periodo in cui è stata prodotta la domanda per il reddito di Cittadinanza. Si potrà ricevere il bonifico o il pagamento del Reddito di Cittadinanza da giorno 5 del mese di Luglio o del mese successivo a quello di accoglimento della domanda. Tutti coloro che hanno richiesto il Reddito di Cittadinanza, possono maturare i requisiti e accedere al sussidio solo se hanno presentato la domanda.

Essa è stata possibile presentarla già da diversi giorni, a partire dal Lunedì 8 luglio. La domanda, ricordiamo potrà essere presentata anche presso gli uffici postali.

>>Approfondimento: Reddito cittadinanza: cos’è e come funziona? Tutto quello che c’è da sapere

Domanda Reddito di cittadinanza alle Poste dopo il 5 di ogni mese

La domanda del reddito di cittadinanza, potrà essere presentata alle poste a partire dal 5 di ogni mese, come anche riportato direttamente sul sito Internet ufficiale del Reddito di cittadinanza. In questo caso, precisiamo che la domanda presso gli uffici postali potrà essere presentata tutti i mesi dopo il quinto giorno.

Se invece lo si vuole, la si potrà inoltrare avvalendosi del supporto degli Istituti di patronato, come anche dei Centri di Assistenza Fiscale (CAF), o ancora presentando domanda via web direttamente sul sito redditodicittadinanza.gov.it.

Reddito cittadinanza: nessuna scadenza per l'accesso al sussidio

Nel momento in cui si possiedono determinati requisiti, è possibile presentare domanda di reddito di cittadinanza. E’ un diritto, infatti, in quanto stabilito dalla legge, e non ha scadenze ai fini della presentazione della domanda.

Ad esempio, per l’anno corrente, per il reddito di cittadinanza non vi è neanche il rischio che le risorse si esauriscano poiché il governo italiano, con il recente assestamento di bilancio, ha sostanzialmente certificato che quest'anno per il sussidio sono stati stanziati più soldi di quelli necessari.

Target reddito di cittadinanza 2019

Secondo le prime stime, si parla di 1 milione di domande che saranno accolte fino alla fine dell’anno. Secondo quanto predisposto dai dati Inps, le domande presentate e quelle che saranno presentate, per il reddito di cittadinanza supereranno quota 1,3 milioni.

Si parla fino ad oggi di ben 840 mila domande accolte dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale, il quale prevede che entro fine anno si possono raggiungere ben 1 milione di domande. Il decreto crescita, poi, prevede anche per i disoccupati dal 2018 di poter accedere al reddito di cittadinanza sfruttando l'Isee corrente.

Reddito di cittadinanza: Pagamento Luglio 2019

Il pagamento del reddito di cittadinanza potrà avvenire anche con bonifico su Postepay entro la fine del mese. Tutti i pagamenti, infatti avvengono alla fine del mese.

Per quel che riguarda il pagamento luglio 2019 reddito di cittadinanza, ovviamente si deve attendere il 27 del mese affinché esso possa essere utilizzato. E’ in questa data che l'Inps provvederà alla disponibilità del pagamento, il quale potrebbe avvenire anche in giorni antecedenti a tale data.

Poste Italiane sono incaricate invece ad effettuare i controlli e la lavorazione mensilmente di tutte le domande, legate al reddito cittadinanza: questesaranno poi trasmessa all’INPS per la valutazione definitiva.

L’importo verrà caricato volendo anche su Postepay e sarà esigibile non più tardi dell'ultimo giorno del mese.

Tommaso Piccinni ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro