Alcune banconote di euro aperte a ventaglio in una mano. In sovrimpressione una calcolatrice tascabile
Aumenti busta paga giugno 2024 - BorsaInside.com

La conferma dell’atteso aumento in busta paga è già arrivata lo scorso 5 giugno, ma quali sono gli importi e a chi spetta effettivamente l’aumento? Diciamo prima di tutto che si tratta degli effetti della firma del rinnovo del Ccnl FIPE 2024.

Arriva l’aumento in busta paga di giugno

L’aumento in busta paga che arriva per il mese di giugno non riguarda indistintamente tutti i lavoratori dipendenti, ma solo quelli che appartengono ad aclune categorie ben precise.

Cominciamo però dall’inizio. Abbiamo accennato al fatto che questi aumenti sono legati alla firma del rinnovo del Ccnl FIPE 2024, con Confcommercio (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), LegaCoop Produzione e Servizi, Confcooperative Lavoro e Servizi e Agci-Servizi, che hanno sottoscritto un accordo.

Questo rinnovo, concordato con le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, riguarda i dipendenti dei settori dei Pubblici Esercizi, della Ristorazione Collettiva e Commerciale e del Turismo.

Considerato che il contratto collettivo nazionale per queste imprese risulta già scaduto da dicembre 2021, il rinnovo riguarda oltre 300 mila imprese per un totale di oltre un milione di lavoratori. Sarà quindi questo il totale delle persone che riceveranno un aumento per il mese di giugno 2024.

Leggi anche: Bonus 2024 per realizzare una veranda sul balcone. Ecco quando spetta e come ottenerlo

Quali saranno gli importi dell’aumento in busta paga di giugno?

Quanto agli importi del suddetto aumento, quando sarà a regime dovrebbe arrivare fino a 200 euro. Per il mese di giugno quindi la maggiorazione sullo stipendio sarà nettamente inferiore.

Tra le novità contenute nell’accordo sottoscritto dalle parti, anche il rafforzamento delle normative legate ai diritti individuali dei lavoratori.

Ma tornando alla questione importi, sulla base di quanto concordato dalle parti è previsto un aumento graduale in busta paga per le categorie di lavoratori interessati, con l’importo che per alcuni lavoratori dovrebbe raggiungere i 200 euro entro il mese di dicembre 2027.

Per ora gli aumenti saranno decisamente più modesti. Infatti per i lavoratori di livello 7, con busta paga pari a 774,70 euro, la busta paga relativa al mese di giugno presenterà un aumento di 37,33 euro. Lo stipendio raggiungerà poi i 924 euro quando l’aumento sarà a regime nel 2027, con un importo maggiorato quindi di 149 euro circa.

Invece, per i lavoratori con una busta paga di 939 euro, l’aumento sarà di 45 euro soltanto nel mese di giugno 2024, per portare poi lo stipendio a 1.121 euro a dicembre 2027.

I lavoratori con uno stipendio base di 1.130 euro riceveranno invece un aumento di 54 euro per il mese di giugno 2024, che diventeranno 217 euro a dicembre 2027. In questo caso lo stipendio raggiungerà i 1.348 euro.

Infine, i lavoratori di livello 1, con una busta paga di 1.396 euro, riceveranno un aumento di 67 euro a giugno 2024, ma lo stopendio raggiungerà i 1.665 euro entro dicembre 2027.

A quali lavoratori spetta l’aumento di stipendio a partire da giugno?

Come accennato, non tutti i lavoratori dipendenti riceveranno l’aumento di stipendio a partire dal mese di giugno 2024. Il motivo è legato al fatto che l’aumento in questione deriva dal rinnovo del CCNL Pubblici esercizi FIPE, e quindi riguarda solo i dipendenti dei settori dei Pubblici Esercizi, della Ristorazione Collettiva e Commerciale e del Turismo.

Rientrano in questa categoria anche i dipendenti di ristoranti, anche se si tratta di self service, i dipendenti di piccole pensioni, locande e trattorie che non dispongono di un numero di camere da letto superiore a 9.

Sono inclusi in questa categoria di lavoratori anche i dipendenti di locali notturni di vario tipo, di chioschi di vendita, bar e caffé, così pure laboratori di pasticceria e confetteria.

Leggi anche: Bonus SaR 2024: come ottenere 1.000 euro al mese più la Naspi

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.